Pagina 1 di 1

Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: mercoledì 16 settembre 2009, 13:47
da Morello
Potreste chiarirmi quali differenze ci sono tra i Cavalieri di Giustizia di Voti Solenni, di Voti Semplici e di Voti Temporanei del Sovrano Militare Ordine di Malta? A tutti spetta l'appellativo di Fra'? I gradi sono: Cavaliere - Commendatore - Gran Groce - Balì Gran Croce? Quando spetta l'appellativo Venerabile (Ven.)? Il trattamento di Sua Eccellenza (S.E.) spetta solo ai Dignitari o Membri del Magistero ed ai Gran Priori? E' vero che oggi il loro numero si aggira sui 40/50?
Grazie a tutti per la Vostra sempre gentile disponibilità.
Morello

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: mercoledì 16 settembre 2009, 14:22
da nicolad72
Morello ha scritto:Potreste chiarirmi quali differenze ci sono tra i Cavalieri di Giustizia di Voti Solenni, di Voti Semplici e di Voti Temporanei del Sovrano Militare Ordine di Malta?

L'ordinamento canonico prevede che prima di emettere i voti perpetui (detti anche solenni), ossia quelli che vincolano per tutta la vita, si debbano emettere (una o più volte) dei voti temporanei (o semplici) che hanno durata varia a seconda degli statuti dell'ordine religioso a cui si riferiscono.

Quindi i cavalieri di giustizia di voti Solenni sono quelli che hanno emesso la professione definitiva, quelli di volti semplici (o temporanei - i due termini sono ambivalenti) sono coloro che hanno emesso la professione temporanea e sono in attesa di emettere la professione definitiva quanto sarà il tempo.... sul codice melitense (facilmente reperibile in rete e diversevolte postato sul forum) potrà trovare i dettagli sul tempo necessario per la pronuncia dei voti definitivi.
A tutti spetta l'appellativo di Fra'?

No solo ai cavalieri professi di voti solenni, ma in via di cortesia tutti gli altri professi in genere vengono chiamati fra' ma il titolo compete solo ai professi solenni...
I gradi sono: Cavaliere - Commendatore - Gran Groce - Balì Gran Croce?

Il termine grado è assai inopporutno. Sono tutti cavalieri i quali hanno la dignità di Gran Croce e Balì. Nell'Ordine i Commendatori sono solo i cavalieri titolari di Commenda (in questo caso di Giustizia) e a loro compete questo titolo solo durante munere.
Quando spetta l'appellativo Venerabile (Ven.)?

Il trattamento di Venerando ("Venerabili" sono le persone defunte a cui siano state riconosciute le virtù eroiche e siano in attesa del riconoscimento del miarcolo necessario per la beatificazione) compete solo ai Balì...
Il trattamento di Sua Eccellenza (S.E.) spetta solo ai Dignitari o Membri del Magistero ed ai Gran Priori?

Il trattamento di Eccellenza (il Sua si usa quando ci si rivolge all'eccellente personaggio) compete a chi ricopra determinati uffici che sono quelli indicati ai quali bisogna aggiungere i presidenti delle Associazioni Nazionali... e coloro cui il GM concede di grazia il tratamento (in genere agli emeriti).
E' vero che oggi il loro numero si aggira sui 40/50?

A questa domanda non sono in grado rispondere. Comunque i cavalieri di Giustizia non sono tantissimi, anche se nell'Ordine si sta facendo una attenta campagna vocazionale.

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: mercoledì 16 settembre 2009, 15:29
da AIKIDO77
nicolad72 ha scritto:
Morello ha scritto:Potreste chiarirmi quali differenze ci sono tra i Cavalieri di Giustizia di Voti Solenni, di Voti Semplici e di Voti Temporanei del Sovrano Militare Ordine di Malta?

L'ordinamento canonico prevede che prima di emettere i voti perpetui (detti anche solenni), ossia quelli che vincolano per tutta la vita, si debbano emettere (una o più volte) dei voti temporanei (o semplici) che hanno durata varia a seconda degli statuti dell'ordine religioso a cui si riferiscono.

Quindi i cavalieri di giustizia di voti Solenni sono quelli che hanno emesso la professione definitiva, quelli di volti semplici (o temporanei - i due termini sono ambivalenti) sono coloro che hanno emesso la professione temporanea e sono in attesa di emettere la professione definitiva quanto sarà il tempo.... sul codice melitense (facilmente reperibile in rete e diversevolte postato sul forum) potrà trovare i dettagli sul tempo necessario per la pronuncia dei voti definitivi.
A tutti spetta l'appellativo di Fra'?

No solo ai cavalieri professi di voti solenni, ma in via di cortesia tutti gli altri professi in genere vengono chiamati fra' ma il titolo compete solo ai professi solenni...
I gradi sono: Cavaliere - Commendatore - Gran Groce - Balì Gran Croce?

Il termine grado è assai inopporutno. Sono tutti cavalieri i quali hanno la dignità di Gran Croce e Balì. Nell'Ordine i Commendatori sono solo i cavalieri titolari di Commenda (in questo caso di Giustizia) e a loro compete questo titolo solo durante munere.
Quando spetta l'appellativo Venerabile (Ven.)?

Il trattamento di Venerando ("Venerabili" sono le persone defunte a cui siano state riconosciute le virtù eroiche e siano in attesa del riconoscimento del miarcolo necessario per la beatificazione) compete solo ai Balì...
Il trattamento di Sua Eccellenza (S.E.) spetta solo ai Dignitari o Membri del Magistero ed ai Gran Priori?

Il trattamento di Eccellenza (il Sua si usa quando ci si rivolge all'eccellente personaggio) compete a chi ricopra determinati uffici che sono quelli indicati ai quali bisogna aggiungere i presidenti delle Associazioni Nazionali... e coloro cui il GM concede di grazia il tratamento (in genere agli emeriti).
E' vero che oggi il loro numero si aggira sui 40/50?

A questa domanda non sono in grado rispondere. Comunque i cavalieri di Giustizia non sono tantissimi, anche se nell'Ordine si sta facendo una attenta campagna vocazionale.


Mi complimento con Nicola per l'eccellente e scrupolosa spiegazione. L'organigramma del SMOM è molto complessa e non tutti(compresi molti membri) conosco nel dettaglio tutti i particolari, questo anche perché non è facile reperire informazioni attinenti l'Ordine(non ama farsi pubblicità), c'è poco materiale informativo. Riguardo al numero dei Fra', avevo sentito parlare anch’ io di quelle cifre e, pare che anche l'Ordine di Santo Stefano Papa e Martire ha qualche carenza coi professi(professione stefaniana).
Cordialmente

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: mercoledì 16 settembre 2009, 18:34
da giubileum73
Non posso che associarmi ai complimenti dell'amico AIKIDO al caro Nicola.
Veramente bravo ! [thumb_yello.gif]

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2009, 8:19
da Morello
Ringrazio nicolad72 per le Sue preziose informazioni e precisazioni, scusandomi per qualche mia superficialità.
Grazie ancora.
Morello

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2009, 10:04
da nicolad72
Nulla da ringraziare...

Ho semplicemente messo a disposizione quelle quattro nozioni che avevo in materia.

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2009, 12:11
da AIKIDO77
AIKIDO77 ha scritto:
nicolad72 ha scritto:
Morello ha scritto:Potreste chiarirmi quali differenze ci sono tra i Cavalieri di Giustizia di Voti Solenni, di Voti Semplici e di Voti Temporanei del Sovrano Militare Ordine di Malta?

L'ordinamento canonico prevede che prima di emettere i voti perpetui (detti anche solenni), ossia quelli che vincolano per tutta la vita, si debbano emettere (una o più volte) dei voti temporanei (o semplici) che hanno durata varia a seconda degli statuti dell'ordine religioso a cui si riferiscono.

Quindi i cavalieri di giustizia di voti Solenni sono quelli che hanno emesso la professione definitiva, quelli di volti semplici (o temporanei - i due termini sono ambivalenti) sono coloro che hanno emesso la professione temporanea e sono in attesa di emettere la professione definitiva quanto sarà il tempo.... sul codice melitense (facilmente reperibile in rete e diversevolte postato sul forum) potrà trovare i dettagli sul tempo necessario per la pronuncia dei voti definitivi.
A tutti spetta l'appellativo di Fra'?

No solo ai cavalieri professi di voti solenni, ma in via di cortesia tutti gli altri professi in genere vengono chiamati fra' ma il titolo compete solo ai professi solenni...
I gradi sono: Cavaliere - Commendatore - Gran Groce - Balì Gran Croce?

Il termine grado è assai inopporutno. Sono tutti cavalieri i quali hanno la dignità di Gran Croce e Balì. Nell'Ordine i Commendatori sono solo i cavalieri titolari di Commenda (in questo caso di Giustizia) e a loro compete questo titolo solo durante munere.
Quando spetta l'appellativo Venerabile (Ven.)?

Il trattamento di Venerando ("Venerabili" sono le persone defunte a cui siano state riconosciute le virtù eroiche e siano in attesa del riconoscimento del miarcolo necessario per la beatificazione) compete solo ai Balì...
Il trattamento di Sua Eccellenza (S.E.) spetta solo ai Dignitari o Membri del Magistero ed ai Gran Priori?

Il trattamento di Eccellenza (il Sua si usa quando ci si rivolge all'eccellente personaggio) compete a chi ricopra determinati uffici che sono quelli indicati ai quali bisogna aggiungere i presidenti delle Associazioni Nazionali... e coloro cui il GM concede di grazia il tratamento (in genere agli emeriti).
E' vero che oggi il loro numero si aggira sui 40/50?

A questa domanda non sono in grado rispondere. Comunque i cavalieri di Giustizia non sono tantissimi, anche se nell'Ordine si sta facendo una attenta campagna vocazionale.


Mi complimento con Nicola per l'eccellente e scrupolosa spiegazione. L'organigramma del SMOM è molto complessa e non tutti(compresi molti membri) conosco nel dettaglio tutti i particolari, questo anche perché non è facile reperire informazioni attinenti l'Ordine(non ama farsi pubblicità), c'è poco materiale informativo. Riguardo al numero dei Fra', avevo sentito parlare anch’ io di quelle cifre e, pare che anche l'Ordine di Santo Stefano Papa e Martire ha qualche carenza coi professi(professione stefaniana).
Cordialmente

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2009, 12:19
da Tilius
Ehm... le correzioni non si fanno riscrivendo il post incriminato (ché quello originale così continua a permanere indisturbato... Immagine ) , ma usando il pulsante MODIFICA sul post originale... ;)

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: giovedì 17 settembre 2009, 13:19
da AIKIDO77
Tilius ha scritto:Ehm... le correzioni non si fanno riscrivendo il post incriminato (ché quello originale così continua a permanere indisturbato... Immagine ) , ma usando il pulsante MODIFICA sul post originale... ;)


Egregio Tilius, Ha ragione, ero convinto di aver fatto proprio cosi', evidentemente non ero sveglio del tutto(ho lavorato tutta la notte). Il Suo appunto è stata cosa gradita.
Cordialmente.

Re: Cavalieri di Giustizia SMOM

MessaggioInviato: sabato 14 marzo 2020, 18:35
da francesco luraschi
Buongiorno,

chiedo una delucidazione: nella risoluzione del 1844 con cui l'Imperatore Ferdinando I approvava lo statuto del Gran Priorato di Lombardia e Venezia trovo la suddivisione dell'ordine nei vari ceti. Nel primo ceto compaiono i cosiddetti cavalieri di giustizia e fino a qui mi trovo.

La parte ostica è quando si fa l'ulteriore suddivisione tra professi e non professi dove solo i primi potevano divenire Gran Priore.

Questa suddivisione non la ritrovo più nelle varie fonti successive. Possibile?

Cordiali saluti

Francesco