Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda T.G.Cravarezza » venerdì 17 aprile 2015, 19:52

Mistero risolto, grazie a tutti.
Devo essere sincero, trovo che la posizione prevista per il Cancelliere dell'Ordine della Legion d'Onore sia forse eccessiva per i miei gusti. Per carità, la carica impone sicuramente un posto di primissimo piano, ma così come è stato deciso... non so, non mi convince del tutto.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6131
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » venerdì 17 aprile 2015, 20:27

Bravi, ottima vista!
Effettivamente la mia conoscenza di uniformi francesi è carente, come quelle delle uniformi italiane.. ;)

T.G.Cravarezza ha scritto:Mistero risolto, grazie a tutti.
Devo essere sincero, trovo che la posizione prevista per il Cancelliere dell'Ordine della Legion d'Onore sia forse eccessiva per i miei gusti. Per carità, la carica impone sicuramente un posto di primissimo piano, ma così come è stato deciso... non so, non mi convince del tutto.


Condivido. Non mi sembra di aver mai visto nulla del genere.
Sapete se c'era un motivo specifico per quella posizione in chiesa?

Per tornare in topic, la presenza del Cancelliere dell'Ordine della Legion d'Onore ha fatto in modo che l'ordine chiedesse ad alcuni membri di indossare l'uniforme?
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6266
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda T.G.Cravarezza » venerdì 17 aprile 2015, 20:37

Effettivamente ho notato dal video che al termine della celebrazione hanno conferito probabilmente alcune onorificenze al Merito Melitense poi era presente anche un picchetto militare all'esterno... insomma, può essere che il cerimoniale abbia previsto la presenza di alcuni cavalieri in uniforme per motivi di rappresentanza o perché avevano un qualche ruolo specifico di protocollo. Questo sarà più difficile appurarlo [sweatdrop.gif]
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6131
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » venerdì 17 aprile 2015, 21:06

Il mio francese è pessimo ma mi sembra di capire che il Cancelliere dell'Ordine della Legion d'Onore rappresentava in quella circostanza il presidente della repubblica.

https://www.youtube.com/watch?v=YgwwwMtfRPs

Minuto 24:15
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6266
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda nicolad72 » venerdì 17 aprile 2015, 22:35

Il cancelliere è la 17^ carica (in ordine protocollare) della Repubblica Francese... sovente, soprattutto se si tratta di ordini di cavalleria, mi par appropriato che il presidente deleghi il Cancelliere della Legione d'Onore, visto e considerato che secondo la legge francese è lui che autorizza il porto delle onorificenze diverse da quelle nazionali.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9793
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Lord Acton » sabato 18 aprile 2015, 9:05

Alessio Bruno Bedini ha scritto:2) Le persone in uniforme sono nella parte superiore 10 mentre nella parte inferiore prima un gruppo di 3 e poi un gruppo di 7 visibili che però dovrebbero 10.
Dovrebbero essere 13 in tutto. E' un numero che ha un particolare significato? No.

3) Dei 10 visibili nella parte superiore, 5 dovrebbero essere Cavalieri di grazia magistrale e altri 5 di onore e devozione o grazia e devozione. Nessun professo.

4) Nessuno delle 13 persone in uniforme è un donato.

Non sono molti elementi per poter avere delle sicurezze ma credo che in questa occasione sia stata data opportunità di scelta tra l'abito da chiesa e l'uniforme, almeno per chi ne possiede una.

Mi avete costretto, per capire, a vedere un filmato di 50 minuti e per cui, alla prima occasione, qualcuno paga una bottiglia... (Nicola)

Per capire basta vedere tutto il filmato, conoscere un po il francese e le persone...

I tre più vicini all'altare sono il Presidente dell'Associazione Francese (che chi frequenta il pellegrinaggio a Lourdes dovrebbe conoscere bene...), il Vice presidente e il Rappresentante dell'Ordine presso il Governo Francese (in Francia non c'è l'Ambasciata dell'Ordine)... gli altri in uniforme ritengo che siano diplomatici dell'Ordine di nazionalità francese (ne ho individuati perlomeno sei, che conosco personalmente).

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2891
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Contini » sabato 18 aprile 2015, 22:31

Buonasera,

da quanto so ogni hanno in Francia viene fatta una messa nella capplla reale di Versailles per la celebrazione di San Giovanni (come qui in Italia, solo che nel caso italiano ogni Delegazione decidere di celebrare quella occasione in una chiesa di sua scelta). Durante quel giorno avviene anche l'investitura di alcuni neo-membri, tutto questo è anche documentato in questo video: https://youtu.be/YgwwwMtfRPs?t=21m45s (minuto 21:44) . Non credo che essa venga indossata in Francia solo da coloro che ricoprono uno specifico ruolo.

L'uso della cocolla è entrata in vigore circa 50 anni fa, prima, come emerge dai video dell'istituto Luca, ogni cavaliere indossava l'uniforme in chiesa: https://youtu.be/l1KS6ssvyfU

Mi chiedo se esiste una norma che specifica quando è possibile usare l'uniforme, in assenza di una specifica normativa mi viene da pensare che l'uso della cocolla si ormai largamente diffuso principalmente a causa della notevolissima differenze di costo dei due capi, e che forse l'uniforme potrebbe tranquillamente essere usata al posto dell'abito da chiesa in qualsiasi occasione (da valutare pero' l'opportunità di tale gesto nel contesto oderno).

Tornando sull'uniforme da Donato ho trovato la seguente immagine, qui non ci sono le spalline (ecco perché penso sia un Donato) mente addirittura parte del bavero è mancante per similitudine al braccio mancante nella croce da Donato!. A parte il colore del bavero non avevo mai sentito parlare di baveri "a metà", questo vi risulta ?

Immagine

Grazie
Avatar utente
Contini
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 27 gennaio 2014, 13:24

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Lord Acton » sabato 18 aprile 2015, 22:48

È certamente un Donato... la croce che porta al collo non è dell'Ordine di Malta, e si vede la decorazione col nastro nero sul petto.

Invece io penso proprio che sia personale diplomatico dell'Ordine, nel filmato ho riconosciuto ben 6 persone su 10... e non mi sembra poco... comunque domani scrivo al Capo del Cerimoniale dell'Associazione Francese e glielo domando.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2891
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Romegas » domenica 19 aprile 2015, 0:35

In una tavola a colori tratta dal libro del Prokopowski sull'Ordine di Malta edito nel 1950 si vede l'uniforme di un donato senza spalline e con i risvolti neri e non verdi.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4069
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Lord Acton » giovedì 23 aprile 2015, 13:57

Ho avuto la risposta al quesito... come supponevo: i diplomatici dell'Ordine sono invitati a partecipare alla cerimonia con l'uniforme.

Vi ringrazio di avermi dato modo di mettermi in contatto con l'Associazione Francese... ho ricevuto un invito a cena durante il prossimo pellegrinaggio a Lourdes... [thumb_yello.gif]

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2891
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda T.G.Cravarezza » giovedì 23 aprile 2015, 14:11

Lord Acton ha scritto:Vi ringrazio di avermi dato modo di mettermi in contatto con l'Associazione Francese... ho ricevuto un invito a cena durante il prossimo pellegrinaggio a Lourdes... [thumb_yello.gif]
Lord Acton


Il forum serve a tutto, per aumentare la cultura e la... pancia :)
Grazie per l'informazione e per aver confermato ciò che molti avevano già pensato e cioè che l'Ordine, in linea generale, indica sempre nell'invito ad una celebrazione cosa indossare (abito da chiesa o uniforme) e che l'abbigliamento non è lasciato alla libera scelta. Era presumibile che i cavalieri in uniforme fossero o diplomatici o ricoprenti incarichi specifici.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6131
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda nicolad72 » giovedì 23 aprile 2015, 14:59

Il piumaggio bianco sulla feluca è usato o dagli ambasciatori (non gli altri diplomatici) e dai membri del sovrano consiglio (forse - e stra ribadisco il forse - anche dai balì di giustizia)
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9793
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Contini » giovedì 23 aprile 2015, 21:51

Esistono comunque diversi cavalieri senza uno specifico ruolo nell'Ordine che utilizzano l'uniforme durante serate di gala, ora se questo deve esserne il solo utilizzo (in questo discorso escludo ambasciatori ecc.) mi chiedo che senso possa avere l'uniforme oggi. A meno che non ci sia uno specifico decreto che sancisce la sotituzione dell'uniforme con l'abito da chiesa, a mio personale parare, un cavaliere dovrebbe sentirsi libero di usarla in qualsiasi occasione vi sia una celebrazione dell'Ordine.
Avatar utente
Contini
 
Messaggi: 29
Iscritto il: lunedì 27 gennaio 2014, 13:24

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda T.G.Cravarezza » giovedì 23 aprile 2015, 22:44

Solo a scanso di equivoci, ci terrei a precisare che nessuno ha scritto che l'Ordine preveda che solo gli ambasciatori, i diplomatici o specifici dignitari possano indossare l'uniforme: essa è portabile da tutti i membri dell'Ordine senza limitazioni specifiche se non il buon gusto ed il protocollo. Qui si stava discutendo di una particolare messa celebrata a Versailles e sul fatto che solo alcuni cavalieri, per altro raggruppati, indossassero l'uniforme mentre la maggioranza l'abito da chiesa. Siccome l'Ordine è sempre stato abbastanza "militare" sul protocollo, sembrava strano che avesse lasciato la libertà ai singoli cavalieri di intervenire come volessero (in uniforme o abito da chiesa). Lord Acton ha quindi richiesto informazioni all'Associazione francese che ha risposto come l'abito previsto per la funzione fosse l'abito da chiesa e che fosse stato chiesto ai soli diplomatici e ad alcuni dignitari di presenziare in uniforme.
Personalmente ritengo che proprio per la sua caratteristica "militare", l'Ordine debba cercare di "uniformare" con precise disposizioni il comportamento e l'abbigliamento dei suoi membri durante le varie cerimonie. Sinceramente non mi piacerebbe che fosse lasciata libera scelta ai cavalieri di indossare alle messe dell'Ordine l'abbigliamento che più aggrada loro. O si interviene tutti in uniforme o si interviene tutti in abito da chiesa (eventualmente, come nel caso di Versailles, disponendo che solo specifici ruoli possano indossare o uno o l'altro per meglio svolgere o rappresentare la propria funzione), ma il miscuglio a me non piace.
In secondo luogo, sempre per mia opinione, ritengo che per le celebrazioni religiose (sante messe, processioni...) sia più consono l'abito da chiesa (lo SMOM è primariamente un ordine religioso), mentre per attività diplomatiche, di rappresentanza, mondane... sia corretta l'uniforme.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6131
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Uniforme Donato di Devozione S.M.O.M.

Messaggioda Lord Acton » venerdì 24 aprile 2015, 19:34

T.G.Cravarezza ha scritto:Lord Acton ha quindi richiesto informazioni all'Associazione francese che ha risposto come l'abito previsto per la funzione fosse l'abito da chiesa e che fosse stato chiesto ai soli diplomatici e ad alcuni dignitari di presenziare in uniforme.
...(eventualmente, come nel caso di Versailles, disponendo che solo specifici ruoli possano indossare o uno o l'altro per meglio svolgere o rappresentare la propria funzione)---.

In secondo luogo, sempre per mia opinione, ritengo che per le celebrazioni religiose (sante messe, processioni...) sia più consono l'abito da chiesa (lo SMOM è primariamente un ordine religioso), mentre per attività diplomatiche, di rappresentanza, mondane... sia corretta l'uniforme.

Non dobbiamo dimenticare che la festa di San Giovanni Battista è la festa nazionale dell'Ordine di Malta e che esso è un ordine religioso, quindi è normale che sia celebrata l'Eucaristia per la festa nazionale e, a questa, i rappresentanti diplomatici intervengano in uniforme in giusta rappresentanza del proprio ruolo. Non credo che sarà lo stesso per altre celebrazioni Eucaristiche.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2891
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite

cron