Ordine di Vitez

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Ordine di Vitez

Messaggioda Francesco Lupo » martedì 4 dicembre 2007, 12:12

Buongiorno,

Sul primo numero del 2007 de "Il mondo del cavaliere" c'è un interessantissimo articolo sull'Ordine di Vitez, è possibile saperne di più ? navigando su internet si reperisce ben poca cosa...se poi il dr. Volpe potesse postarci qualche immagine riguardo le decorazioni...
Approfitto per farLe un mondo di sinceri auguri per Sua madre.

Cordialmente.
Francesco Lupo
 

Messaggioda Tilius » martedì 4 dicembre 2007, 12:55

Se mastica l'inglese, c'é questo ultra-dettagliato sito, che contiene a sua volta altri rimandi interessanti.

http://www.austro-hungarian-army.co.uk/vitez.html

Immagine

Immagine
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12860
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Messaggioda Tilius » martedì 4 dicembre 2007, 12:56

...anche Wikipedia aiuta...

http://en.wikipedia.org/wiki/Vit%C3%A9z
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12860
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Messaggioda Francesco Lupo » martedì 4 dicembre 2007, 13:12

Buongiorno,

Lo visito subito, mille grazie.

Cordialmente.
Francesco Lupo
 

Re: Ordine di Vitez

Messaggioda pierfe » martedì 4 dicembre 2007, 15:07

Francesco Lupo ha scritto:Buongiorno,

Sul primo numero del 2007 de "Il mondo del cavaliere" c'è un interessantissimo articolo sull'Ordine di Vitez, è possibile saperne di più ? navigando su internet si reperisce ben poca cosa...se poi il dr. Volpe potesse postarci qualche immagine riguardo le decorazioni...
Approfitto per farLe un mondo di sinceri auguri per Sua madre.

Cordialmente.


Mi sembra un articolo veramente esaustivo su cosa era ed è oggi Vitezi Rend. Questa organizzazione ha le caratteristiche dell'antico ordine cavalleresco (investitura con la spada), l'aspetto militare (concesso per atti di valore militare), l'idea feudale (concessione della terra), l'aspetto "nobiliare" (ma non nel nostro concetto italiano) in quanto conferisce un titolo VITEZ ovvero EROE e la successione del primo maschio a 17 anni.
Il prestigio è dato dalla Casa d'Ungheria che ne conserva il titolo di Capitano Generale per un membro della famiglia palatina.
Ecco il sito ufficiale http://www.vitezirend1920.hu/
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda Francesco Lupo » martedì 4 dicembre 2007, 17:26

Buonasera,

Concordo col gentilissimo pierfe sulla completezza dell'articolo, ma proprio questo spinge oltre la mia voglia di sapere.
Approfitto per chiedere se sul territorio nazionale c'è un delegato e se attualmente l'Ordine venga conferito.

Cordialmente.
Francesco Lupo
 

Messaggioda pierfe » martedì 4 dicembre 2007, 18:22

Francesco Lupo ha scritto:Buonasera,

Concordo col gentilissimo pierfe sulla completezza dell'articolo, ma proprio questo spinge oltre la mia voglia di sapere.
Approfitto per chiedere se sul territorio nazionale c'è un delegato e se attualmente l'Ordine venga conferito.

Cordialmente.


In Italia non c'è un delegato ma sono state effettuate delle ammissioni a Casale Monferrato in quanto la Chiesa dei SS. Pietro e Paolo Apostoli, fu legata durante la Rivoluzione francese ad episodi ungheresi.
Fra l'altro il Capitano Generale S.A.R. Jozsef Arpád d'Ungheria (ovvero S.A.I.&R. l'Arciduca Joseph Arpád d'Austria) è un confratello della Veneranda e Nobile Arciconfraternita dei Santi Apostoli proprietaria della Chiesa (come lo sono del resto Otto d'Austria e Andrea Salvatore d'Austria-Toscana).
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda Qohelet » mercoledì 5 dicembre 2007, 14:53

Durante un recente viaggio a Budapest (città meravigliosa, fateci un pensierino per capodanno :wink: ) ho preso la mia prima colazione in un caffè del centro e accanto a me c'era un gentiluomo che portava all' occhiello della giacca lo stemma dell' Ordine e, mi è parso, anche un anello con lo stesso stemma. Da quanto mi è parso di comprendere dalla cordialissima conversazione che il Vitéz mi ha concesso, l' Ordine gode di un prestigio molto alto in Ungheria, anche e sopratutto oggi. Cordialità

Andrea
Andrea
"Se questi erano i miei torti, preferisco le mie sventure ai trionfi dei miei avversari"
Qohelet
 
Messaggi: 532
Iscritto il: giovedì 28 giugno 2007, 12:10
Località: Milano, Pavia

Messaggioda dedopiero » sabato 8 dicembre 2007, 16:28

Confermo quanto già detto sull'alta considerazione di cui gode Vitezi Rend in Ungheria, bellissimo paese che ho avuto il piacere e l'onore di visitare.
dedopiero
 
Messaggi: 162
Iscritto il: domenica 27 novembre 2005, 9:40
Località: Pesaro

Messaggioda Qohelet » sabato 8 dicembre 2007, 19:52

Una cosa che non ho ben compreso (mi scuso ma non possiedo una copia della rivista con l' articolo che parla dell' Ordine), è se il Vitézi Rend goda di una qualche forma di riconoscimento dalla repubblica d' Ungheria o se è visto come un semplice ordine dinastico, pur prestigiosissimo e conferente nobiltà ereditaria promanante da una casata augusta come quella d' Asburgo. Ringrazio chiunque mi scioglierà questo dubbio. Cordialmente

Andrea
Andrea
"Se questi erano i miei torti, preferisco le mie sventure ai trionfi dei miei avversari"
Qohelet
 
Messaggi: 532
Iscritto il: giovedì 28 giugno 2007, 12:10
Località: Milano, Pavia

Messaggioda pierfe » sabato 8 dicembre 2007, 21:22

Qohelet ha scritto:Una cosa che non ho ben compreso (mi scuso ma non possiedo una copia della rivista con l' articolo che parla dell' Ordine), è se il Vitézi Rend goda di una qualche forma di riconoscimento dalla repubblica d' Ungheria o se è visto come un semplice ordine dinastico, pur prestigiosissimo e conferente nobiltà ereditaria promanante da una casata augusta come quella d' Asburgo. Ringrazio chiunque mi scioglierà questo dubbio. Cordialmente

Andrea


Solo l'Italia ha la legge 3 marzo 1951 n. 178, negli altri Paesi esistono altre legislazioni. Vitezi Rend in Ungheria viene portato sulle uniformi dei militari, e nei ricevimenti diplomatici o di governo.
In Ungheria non esiste una legge che autorizza gli "ordini non nazionali" :D
Vitezi Rend è ricercatissimo fra le grandi famiglie ungheresi, fra i militari e persino fra gli uomini di governo perchè è una parte vivente della loro storia.
Non conferisce nobiltà ereditaria secondo il nostro concetto europeo (ma qualcosa di assimilabile e molto più importante). Per la storia dell'Ungheria il titolo di Vitez è un titolo importantissimo (vuol dire Eroe e Vitez è l'Ordine degli Eroi) che è ereditario nel primogenito maschio al compimento del 17° anno.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda Qohelet » sabato 8 dicembre 2007, 23:45

Come sempre m' inchino alla chiarezza espositiva e alla profonda dottrina del nostro Presidente. Grazie infinite

Andrea
Andrea
"Se questi erano i miei torti, preferisco le mie sventure ai trionfi dei miei avversari"
Qohelet
 
Messaggi: 532
Iscritto il: giovedì 28 giugno 2007, 12:10
Località: Milano, Pavia

Messaggioda Qohelet » domenica 23 dicembre 2007, 1:58

Cari Amici,
riprendo questo post per avere un chiarimento: al seguente indirizzo

http://www.vitezirend.com/arhivum.html

ci sono delle foto di cerimonie del Vitezi Rend, tra cui una suggestiva cerimonia di investitura nella catedrale i St. Mathias che ci restituisce tutta la pregnanza religiosa, araldica e militare di questo aristocratico Ordine. Mi sorge però un dubbio: l' uniforme che si vede con casacca verde, pantaloni neri e galloni dorati è quella dell' esercito ungherese o quella specifica dell' Ordine? Esiste un' uniforme dell' Ordine? Grazie per i chiarimenti, e buon Natale

Andrea
Andrea
"Se questi erano i miei torti, preferisco le mie sventure ai trionfi dei miei avversari"
Qohelet
 
Messaggi: 532
Iscritto il: giovedì 28 giugno 2007, 12:10
Località: Milano, Pavia

Messaggioda pierfe » domenica 23 dicembre 2007, 3:49

Qohelet ha scritto:Cari Amici,
riprendo questo post per avere un chiarimento: al seguente indirizzo

http://www.vitezirend1920.hu/

ci sono delle foto di cerimonie del Vitezi Rend, tra cui una suggestiva cerimonia di investitura nella catedrale i St. Mathias che ci restituisce tutta la pregnanza religiosa, araldica e militare di questo aristocratico Ordine. Mi sorge però un dubbio: l' uniforme che si vede con casacca verde, pantaloni neri e galloni dorati è quella dell' esercito ungherese o quella specifica dell' Ordine? Esiste un' uniforme dell' Ordine? Grazie per i chiarimenti, e buon Natale

Andrea


Mi spiace ma il link non appartiene al vero ordine di Vitez, è quello che si può dire imitazione
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2322
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda equites » domenica 23 dicembre 2007, 18:33

pierfe ha scritto:Mi spiace ma il link non appartiene al vero ordine di Vitez, è quello che si può dire imitazione
Pier Felice degli Uberti


Mi chiedo quanto ci metteranno i pataccari italiani a scoprire questa ennesima imitazione!! :3: :3: :3: :1: :1: :1:
"...e per rincalzo il cuore"
equites
 
Messaggi: 826
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 22:17
Località: Taranto

Prossimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 16 ospiti