Onorificenze dell'Ordine di Malta

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Equitem » lunedì 21 maggio 2012, 12:50

Pantheon ha scritto:- Non vedo perchè un volontario, seriamente animato di buoni propositi e dalla fede (trattandosi di SMOM), debba indossare una medaglia di anzianità;


In effetti non ha senso istituire ulteriori segni: mi pare che in circolazione ve ne siano già di troppi.

Le Medaglie e le altre distinzioni al Merito Melitense dovrebbero premiare particolari meriti


Nella realtà del SMOM, a mio avviso, il MM "dovrebbe" essere conferito, per meriti nei confronti dell'Ordine, solo a persone che, per motivi di religione o cause di non compatibilità con la qualità di membro, non possono essere ammessi all'Ordine: ne deriva che, i membri, non dovrebbero poter auspicare a tale segno, e per il semplice fatto che qualsiasi opera nei confronti dell’Ordine non “dovrebbe” ritenersi straordinaria, rientrando tra i doveri dei membri quello di dare all'Ordine, nei limiti delle proprie capacità, quel sostegno materiale e spirituale per la realizzazione dei fini che l’istituzione stessa si prefigge. Nell'OESSH, giusto per fare un esempio, le decorazioni al merito vengono conferite solo ai non membri, salvo casi davvero eccezionali, di cui per altro non sono a conoscenza. La ratio è semplice: chi riunisce i requisiti per entrare nell'Ordine può rendersi benemerito verso l’Ordine sposandone la causa, decidendo quindi di assumersi un impegno di carità serio, fattivo e vitalizio, verso le opere che l'Ordine persegue. Per chi invece non riunisce i richiesti requisiti, ma si rende tuttavia benemerito nei confronti dell'Ordine, e quindi della Terra Santa, l'Ordine in senso di gratitudine e riconoscimento “può” conferisce le decorazioni al merito.

Auspico, in questo senso, che il SMOM si preservi dall'assumere ulteriori e pletorici segni che "affascinano" tanto ma che, in definitiva, hanno ben poca sostanza e soprattutto sono lontani anni luce dal carisma dell'Ordine.
Saluti.

[thumb_yello.gif]
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » lunedì 21 maggio 2012, 13:03

GIà è così, pur non essendo statuariamente previsto i membri dell'Ordine ben difficilmente vengono insigniti dell'Ordine al MM. Gli unici sono color oche rivestono particolari incarichi di governo o di rappresentanza dello stesso, ovvero confratelli particolarmente benemeriti (con meriti davvero eccezionali).

Per il resto il collaborare con l'Ordine per il Cavaliere o Il Donato è un dovere e se si fa il proprio dovere non si acquisiscono meriti particolari.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Fiorin » lunedì 25 giugno 2012, 11:41

Utilizzo questa discussione per porre un quesito a proposito dell'Ordine al merito Melitense.

La distinzione tra Ordine militare e civile, afferisce alla diversa condizione del conferito (sia esso un militare od un civile), oppure ai diversi meriti (militari o civili) sempre del conferito?

Grazie per le vostre risposte.

Fioravante.
Molto più dura l'eco delle piccole sorprese, di quanto possano fare le grandi imprese
Fiorin
 
Messaggi: 25
Iscritto il: domenica 3 giugno 2012, 19:49

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » lunedì 25 giugno 2012, 11:46

Afferisce alla condizione in via prevalente e al merito in via susseguente.
Mi spiego meglio.
1. un civile non può essere insignito della classe militare (non si tratta di ordine differente ma di una classe differente di un medesimo ordine).
2. un militare che acquisisce meriti come civile viene (o dovrebbe essere) insignito della classe civile.
3. un militare che acquisisce meriti come militare viene insignito della classe militare.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Fiorin » lunedì 25 giugno 2012, 12:08

Grazie, lo vede che quando vuole sa anche essere cortese :D

Fioravante.
Molto più dura l'eco delle piccole sorprese, di quanto possano fare le grandi imprese
Fiorin
 
Messaggi: 25
Iscritto il: domenica 3 giugno 2012, 19:49

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » lunedì 25 giugno 2012, 12:14

Non sono l'unico che quando vuole sa essere cortese!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Valentino » lunedì 25 giugno 2012, 15:41

nicolad72 ha scritto:Afferisce alla condizione in via prevalente e al merito in via susseguente.
Mi spiego meglio.
1. un civile non può essere insignito della classe militare (non si tratta di ordine differente ma di una classe differente di un medesimo ordine).


Non è sempre così: in passato quando la Delegazione di Milano (leggasi Lombardia) ha organizzato un convoglio viveri destinato nel territorio ex-Jugoslavia ad alcuni volontari (anche del cisom) che hanno preso parte alla spedizione (2 o 3 autotreni scortati) e consegnato il materiale in zona di guerra, è stata concessa una medaglia di bronzo con spade al Merito Melitense. :D
_____________________________________________
Valentino
Avatar utente
Valentino
 
Messaggi: 235
Iscritto il: domenica 31 dicembre 2006, 23:03

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » lunedì 25 giugno 2012, 16:04

Hai ragione, mi ero dimenticato di quell'episodio... ma si trattava di una operazione svolta in zona di guerra.. episodio oggi mi auguro più unico che raro...
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Romegas » lunedì 25 giugno 2012, 22:03

A dire il vero non ho mai visto un militare ricevere la classe civile anche se prestava attività volontaria civile, come avvenne per quelli da me proposti alcuni anni fa e facenti parte del CISOM.

Piero59
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 5002
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » martedì 26 giugno 2012, 10:18

Io si... e anche diversi!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Equitem » martedì 26 giugno 2012, 11:36

nicolad72 ha scritto:Io si... e anche diversi!


Io pure.
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Equitem » martedì 26 giugno 2012, 11:48

nicolad72 ha scritto:Afferisce alla condizione in via prevalente e al merito in via susseguente.


Nicola,
ho avuto modo di visionare in queste stanze una sorta di "circolare", da te postata, ove per i militari il parametro di valutazione per il conferimento di una delle classi del segno non è il merito, bensì il grado: mi chiedo quale sia la ratio stante alla quale sia il grado a commisurare il merito, ed inoltre quale criterio di valutazione viene utilizzato invece per la classe civile.
Un Ordine al merito dovrebbe premiare il "merito", non la posizione sociale dell'insignito, per quest'ultima, e per chi ne abbia interesse, esistono altre istituzioni e sistemi premiali.
Questa è la mia personalissima opinione.
Cordialità
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » martedì 26 giugno 2012, 12:37

Per vedersi conferire il segno occorre aver conseguito dei meriti...

la classe del segno è anche determinata dalla posizione sociale... questa è prassi storica negli ordini di cavalleria...
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda Equitem » martedì 26 giugno 2012, 20:42

nicolad72 ha scritto:questa è prassi storica negli ordini di cavalleria...


Hai detti bene, negli Ordini di "cavalleria"...
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Onorificenze dell'Ordine di Malta

Messaggioda nicolad72 » martedì 26 giugno 2012, 21:29

...di merito.
Nell'Ordine di San Giorgio della Riunione, ad esempio, i segni venivano concessi per il valore dimostrato ma anche in forza del grado rivestito.

Per fare alcuni esempi odierni e a noi assai vicini:
l'Ordine Militare d'Italia viene conferito a seconda del grado rivestito. Per un maresciallo o un tenente è impossibile divenire Commendatore o Grande Ufficiale
l'Ordine Piano: il Grado di Collare è riservato ai Capi di Stato; la Gran Croce a Capi di Governo, Ministri di Stato e Ambasciatori accreditati presso la Santa Sede
L'Ordine di San Gregorio: per essere insigniti della Gran Croce bisogna essere personaggi di alto profilo nel servizio della Chiesa, a livello nazionale e internazionale;
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10992
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti