Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda T.G.Cravarezza » domenica 25 giugno 2017, 18:52

Infatti ho specificato che non so se tale pagina sia davvero collegata. Una delle due pagine, che per altro non eccede nell'esaltazione della questione melitense, indica specificatamente che è la pagina ufficiale della Confraternita.
La pagina invece che indulge nella questione melitense, non specifica che è la pagina ufficiale, però rimanda al sito ufficiale della Confraternita, inserisce avvisi, appuntamenti, foto della Confraternita... insomma, se non è pagina ufficiale e se la Confraternita non approva quanto scritto, dovrebbe richiederne la chiusura dato che la pagina rimanda direttamente al sito e ai contatti della Confraternita.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6069
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda cassinelli » domenica 25 giugno 2017, 19:09

Chiunque può aprire una pagina Facebook, magari con lo scopo di crear danno all'oggetto di tale pagina.

Personalmente mi baso sempre sulle notizie contenute sul sito internet ufficiale di qualsiasi organizzazione e, se nel sito stesso ne è riportato il link diretto, su ciò che è pubblicato sulla pagina Facebook ufficiale.

In caso contrario, tali notizie non hanno per me alcun peso specifico.
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1809
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda T.G.Cravarezza » domenica 25 giugno 2017, 19:36

Chiunque può aprire una pagina Facebook, come anche un sito internet, ma se usa la denominazione ufficiale di un'organizzazione e nei contatti della pagina rimanda ai contatti ed al sito ufficiali di quell'organizzazione, allora i casi sono due:
1) quella pagina è affiliata a quell'organizzazione;
2) quella pagina è truffaldina e quindi l'organizzazione clonata può chiedere a Facebook di farla chiudere.

Senza contare che lo stesso url della pagina facebook (cavalieridimaltaadhonorem) è il medesimo url che l'Arciconfraternita usa come sito ufficiale. Insomma... collegamenti ve ne sono molti.
Ad ogni modo è giusto essere certi e pertanto provvederò a scrivere alla pagina in questione per sapere se è ufficiale o no.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6069
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda T.G.Cravarezza » domenica 25 giugno 2017, 19:53

A proposito, ho letto sul sito lo statuto della Confraternita recentemente approvato dalla diocesi (5 febbraio 2016: http://www.cavalieridimaltaadhonorem.or ... tatuto.pdf) e all'articolo 7 si afferma:

Gli iscritti si distinguono in Cavalieri e Dame...


Inoltre nell'approvazione dell'Arcivescovo di Catanzaro è specificato che approva lo statuto della "Reale Arciconfraternita dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista in Catanzaro" e non viene fatto accenno al "cavalieri di Malta ad honorem", così anche nell'articolo 1 dello Statuto.
Poi invece all'interno dello Statuto dall'articolo 5 si usa il titolo di "Reale Arciconfraternita dei Santi Giovanni Battista ed Evangelista dei Cavalieri di Malta ad honorem di Catanzaro".

Inoltre nello statuto quando vengono specificate "concessioni" da parte di Carlo III di Borbone ed altri, si specifica solo a riguardo di insegne, come ad esempio nell'articolo 3:

L'Arciconfraternita per sovrana concessione di S. M. Carlo III di Borbone, Re delle Due Sicilie, fregia il gonfalone con la Croce ottagonale dei Cavalieri Ospitalieri di S. Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta e, per concessione degli augusti Sommi Pontefici anteriori al pontificato di Alessandro VI, che nel 1502 riconfermò il deliberato dei suoi 10 antecessori, della Tiara pontificia (Triregno con le chiavi di Pietro) accollata alla stessa Croce di Malta


Forse mi è sfuggito, ma nello statuto non viene specificata la concessione del "titolo" e/o "trattamento" di cavaliere di Malta ad honorem in capo ai confratelli (salvo poi evidenziarlo ovunque nel sito).

Senza contare che si specifica, sempre all'articolo 3:
I Confratelli, in virtù dei reali decreti di Carlo III di Borbone, dei privilegi concessi altresì i dai suoi successori della luminosa tradizione religiosa e cavalleresca della Istituzione


Insomma, qualche equivoco e incongruenza si evince anche dal recente Statuto e la stessa diocesi sembra o sorvolare o acconsentire.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6069
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda cassinelli » domenica 25 giugno 2017, 20:43

In tal caso, andrebbero chieste spiegazioni alla Diocesi.
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1809
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda Tilius » lunedì 26 giugno 2017, 10:35

T.G.Cravarezza ha scritto:Insomma, qualche equivoco e incongruenza si evince anche dal recente Statuto e la stessa diocesi sembra o sorvolare o acconsentire.

Più facile la prima che la seconda.
Caro Tomaso, come si suggerisce (giustamente) qui sopra, se proprio ti fremono le dita di santo furore verificatorio :D , meglio sarebbe scrivere alla Diocesi, che non perdere tempo dietro a una pagina facebook che - ufficiale o meno che sia - non sposta la questione di una virgola (se non fosse ufficiale, se ne può smentire il contenuto; se lo fosse, il contenuto può essere smentito egualmente, attribuendolo all'esuberanza di chi gestisce la pagina - metodo collaudato e tipicamente appliacto in casi come questo).
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11666
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Arciconfraternita dei Cavalieri di Malta ad honorem

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » lunedì 26 giugno 2017, 12:43

Io credo che ci siano anche i presupposti per un'azione giudiziaria.
Bisognerebbe comunicarlo in primis al vescovo.
Se questi non risponde chiamare anche lui a rispondere, del suo operato, di fronte alla legge.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6243
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti