Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Messaggioda Nunkij » giovedì 17 settembre 2020, 17:53

Salve a tutti,
premesso che mi occupo di araldica da un po' di tempo ma non sono molto ferrato sugli argomenti relativi agli ordini cavallereschi.
Ho notato che molti stemmi hanno indicato le "insegne"(?) dell'ordine a cui appartiene il proprietario: sia collari, sia croci.
Esistono delle regole per definire la loro posizione nello stemma? Ho notato che i collari si posizionano sotto lo scudo, cosa accade se il proprietario è membro di più ordinio? Li deve/può aggiungere tutti? Se sì in che ordine? Se no quali sono i criteri per cui alcuni vengono omessi.
Grazie a chi mi risponderà e mi scuso se le domande possono essere cunfusionarie.
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 256
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze

Re: Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Messaggioda nicolad72 » giovedì 17 settembre 2020, 22:36

Le regole sono il buon gusto e l'armonia.
in genere le onorificenze vengono messe in punta o accollate a seconda del grado.
Quante onorificenze si mettono... dipende dal gusto.
Un esempio è lo stemma dei Borbone due Sicilie in cui compaiono diversi collari (tutti quelli di diretta collazione della casa di Borbone)
Immagine
Alcuni ordini (Santo Sepolcro, Malta ed altri) hanno delle regole proprie su come usare le insegne dei vari gradi sugli stemmi.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Messaggioda Nunkij » venerdì 18 settembre 2020, 3:32

Grazie, cercavo proprio un'immagine del genere per farmi un'idea. Ricordavo di averla vista ma non ricordavo a quale stemma si riferisse.
Dove posso trovare le regole di posizione relative a questi ordini?
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 256
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze

Re: Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Messaggioda nicolad72 » venerdì 18 settembre 2020, 15:15

Non esiste una regola fissa.
L'ordine delle precedenze (che in uno stemma vede quelle più importanti al centro e via via quelle meno all'esterno) varia al seconda del contesto o del proprietario dello stemma.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10928
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Messaggioda kyros » venerdì 18 settembre 2020, 16:08

Nunkij ha scritto:Grazie, cercavo proprio un'immagine del genere per farmi un'idea. Ricordavo di averla vista ma non ricordavo a quale stemma si riferisse.
Dove posso trovare le regole di posizione relative a questi ordini?


Se intende come si possa inserire l'onorificenza nel proprio stemma, di seguito trova l'indicazione per il Sovrano Militare Ordine di Malta.
Allegati
img1.png
Con i sensi della mia più alta stima

Ciro dr.Urselli
Avatar utente
kyros
 
Messaggi: 55
Iscritto il: domenica 10 luglio 2005, 19:24
Località: Grottaglie (Ta)

Re: Regole sui simboli degli ordini cavallereschi

Messaggioda Nunkij » sabato 19 settembre 2020, 14:34

Ringrazio anche kyros! Stavo cercando di capire quali fossero i criteri che spingono i proprietari degli stemmi a scegliere uno o più collari da rappresentare (oltre ovviamente l'appartenenza all'ordine [arf2.gif] )
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 256
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti