Pro Merito Melitensi

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Pro Merito Melitensi

Messaggioda nicolad72 » sabato 31 ottobre 2020, 13:00

In tempi di anarchico individualismo, ognuno si sente autorizzato a far ciò che più gli aggrada, in base a desideri e convenienze del momento.
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10947
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Pro Merito Melitensi

Messaggioda Rogelio » sabato 31 ottobre 2020, 16:13

Dantes ha scritto:Peraltro, mi pare di ricordare che, relativamente alle onorificenze, i post nominali nel Regno Unito si usino solo per ordini e decorazioni concessi dalla Corona


In questo senso, come già ribadito, non c'è uniformità.

Debrett's, che nel Regno Unito è un'autorità, prevede espressamente, tra gli "Honors and Awards" solo ordini e decorazioni concessi dalla Corona:

http://www.debretts.com/expertise/forms ... -the-name/

ma non è infrequente negli stessi post nominals usati dagli inglesi trovare spesso titoli e onorificenze straniere, viceversa la statunitense Augustan Society prevede tra i post nominals una maggiore varietà:

http://www.augustansociety.org/cpage.php?pt=44
Rogelio
 
Messaggi: 6
Iscritto il: lunedì 30 marzo 2020, 20:57

Re: Pro Merito Melitensi

Messaggioda Carvilius » sabato 31 ottobre 2020, 16:54

Se mal non ricordo, non esistono nel Regno Unito norme specifiche relative all'uso dei post-nominals. salvo naturalmente quelle legate all'usurpazione di titoli e onori. D'altro canto, la società britannica è ben consapevole di quali e quanti post-nominals possano essere utilizzati nei rapporti pubblici, ed ogni abuso, per quanto non perseguibile in un'aula di tribunale, esporrebbe certamente il "colpevole" al pubblico ludibrio, se non addirittura ad un generale disprezzo (circostanza che, oltremanica, è talvolta ben più infamante di una vera e propria condanna penale).

Ciò non toglie che ulteriori post-nominals rispetto a quelli di uso comune, questi ultimi ben sintetizzati dal Debrett's nell'articolo postato da Rogelio, possano essere introdotti nei rapporti tra privati. L'Ordine del Santo Sepolcro, ad esempio, utilizza correntemente, nei paesi anglosassoni, propri post-nominals (es. KHS per Cavaliere, KCHS per Commendatore, ecc.), ma nessuno si sognerebbe di utilizzarli nei rapporti pubblici. Almeno nel Regno Unito.

Anche l'uso di KM ad indicare l'appartenenza al SMOM è controversa. Mentre personalmente l'ho visto regolarmente in uso nella Repubblica di Malta, anche in contesti pubblici e financo istituzionali, non mi pare di averlo mai trovato in uso nel Regno Unito.

Certamente nessun post-nominal viene utilizzato, in UK o altrove, per indicare il possesso di onorificenze dell'Ordine al Merito Melitense. Ciò, almeno, a livello ufficiale. Che poi molti, come ha evidenziato nicolad72, agiscano di testa propria, è un'altra storia…
Carvilius
 
Messaggi: 109
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2016, 13:22

Re: Pro Merito Melitensi

Messaggioda Roberto B » sabato 31 ottobre 2020, 23:05

Grazie
Roberto B
 
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 25 ottobre 2020, 11:50

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti