Info sullo SMOM

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Info sullo SMOM

Messaggioda Andrea Monteleone » sabato 18 maggio 2019, 15:15

Buonasera signori. Intanto mi presento, sono Andrea Monteleone ho 26 anni e scrivo dalla provincia di Reggio Calabria. Vorrei chiedere informazioni per sapere come fare per avvicinarmi ad un ordine cavalleresco di mio interesse, ovvero lo SMOM. Premetto che sono un laureando al termine degli studi universitari e a breve inizierò il praticantato in uno studio, lo dico perché non so se un occupazione è 'conditio sine qua non' per iniziare ad avvicinarmi all'ordine o quanto meno avere l'opportunità di partecipare a qualche attività dell'ordine. Ho già avuto modo di frequentare attività di ordini cavallereschi e dell'ordine Costantiniano in particolare e non ho continuato perché ritengo che l'ideologia dell'ordine non rispecchi la mia, per questo vorrei avvicinarmi allo SMOM.
Ringrazio anticipatamente chiunque voglia darmi delle informazioni in più e colgo l'occasione per porgere a tutti i miei più cordiali saluti.
Andrea Monteleone.
Andrea Monteleone
 
Messaggi: 1
Iscritto il: mercoledì 22 novembre 2017, 14:02

Re: Info sullo SMOM

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » sabato 18 maggio 2019, 16:12

Provi a contattare le delegazioni o le unità operative del CISOM
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6767
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Info sullo SMOM

Messaggioda Cav.OSSML » lunedì 20 maggio 2019, 17:26

Innanzitutto benvenuto nel forum.
Il consiglio da parte di Alessio è sicuramente ottimo, anche perché promana da un membro del prestigioso Ordine di Malta.
Pur se non indispensabile, credo che l’introduzione o la presentazione da parte di un appartenente alla Delegazione SMOM di competenza sia cosa utile.
Spero che per l’ammissione al SMOM continui a contare di più “l’indiscussa moralità e pratica cattolica” che la tipologia più o meno prestigiosa e/o remunerativa del “travaglio” esercitato dal postulante.
Le tradizioni sono le patenti di nobilità dei popoli.
Avatar utente
Cav.OSSML
 
Messaggi: 485
Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 15:40
Località: Castrum Maiense


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite