Pagina 4 di 4

Re: Ferdinando Pio di Borbone

MessaggioInviato: sabato 25 maggio 2019, 11:26
da GENS VALERIA
Alessio Bruno Bedini ha scritto:Il 16 luglio 1936 Alfonso Maria, figlio di Carlo Tancredi, sposò la principessa Alice di Borbone-Parma, la quale essa stessa assunse il titolo di infanta di Spagna. Titolo che ha mantenuto fino alla sua morte nel 2017.

Un caro amico qualche giorno fa mi ha fatto notare che questo matrimonio venne autorizzato dal re di Spagna Alfonso XIII ma non dal capo della casa Due Sicilie, Ferdinando Pio.

Come va intesa questa autorizzazione spagnola?
Nel luglio 1936 Alfonso Maria era escluso dalla successione Duosiciliana?


Alessio, scrivevo poco più su, in questo topic :

"Dobbiamo pensare che la successione Duosiciliana di Alfonso Maria fu presa in considerazione da questo solo dopo il settembre 1936 alla morte di suo fratello Carlo?
E' bene sottolineare che per qualsiasi tipo di matrimonio all' interno di una Casa Reale ( regnante o meno ), si rivela necessario il “regio assenso” da parte del Capo della Real Casa. Tale fu imposto da Re Ferdinando II con gli Atti Sovrani del 7 aprile 1889 e del 12 marzo 1836, tuttavia, con la perdita territoriale del regno, l'obbligo di comunicazione ufficiale del consenso alle nozze, perse efficacia e fu sostituito dalla manifestazione pubblica di gradimento.
L'omissione del gradimento/consenso implica, comunque, il decadimento del membro della Famiglia Reale e di conseguenza dei suoi discendenti, da qualsiasi prerogativa dinastica, titolo nobiliare o dignità."

Il tuo caro amico ( temo sia lo stesso con il quale mi scontro da anni per i WEB sull' argomento ) ti ha passato una delle bufale con le quale egli è uso farcire assieme ad alcune supercazzole i suoi interventi:
Il matrimonio di S.A.R. il Principe Don Alfonso Maria con S.A.R. la Principessa Donna Alicia di Borbone Parma nel 1936, venne permesso dal Capo della Real Casa S.A.R.il Principe Don Ferdinando Pio ( 1869-1960 ), Duca di Calabria, il quale fece da testimone in chiesa.

( A.M. Dettina, Nobiltà n°136 pag116 )

Re: Ferdinando Pio di Borbone

MessaggioInviato: sabato 25 maggio 2019, 11:53
da Alessio Bruno Bedini
GENS VALERIA ha scritto:Il tuo caro amico ( temo sia lo stesso con il quale mi scontro da anni per i WEB sull' argomento ) ti ha passato una delle bufale con le quale egli è uso farcire assieme ad alcune supercazzole i suoi interventi:
Il matrimonio di S.A.R. il Principe Don Alfonso Maria con S.A.R. la Principessa Donna Alicia di Borbone Parma nel 1936, venne permesso dal Capo della Real Casa S.A.R.il Principe Don Ferdinando Pio ( 1869-1960 ), Duca di Calabria, il quale fece da testimone in chiesa.

( A.M. Dettina, Nobiltà n°136 pag116 )


Grazie per questa importante prova, è molto interessante che lo stesso Ferdinando Pio, fece da testimone. Vuol dire che a quel tempo, luglio 1936, la famiglia era ancora unita.
Siamo stati sabato scorso al convegno IAGI insieme all'Avv. Alfonso Marini Dettina, ma purtroppo non c'è stato tempo di discutere di questo argomento.
Il mio amico è uno studioso ma non pubblica su questi argomenti, quindi sicuramente non è il tizio con il quale ti scontri.

Certamente rimane aperta la questione della successione da Ferdinando Pio a Carlino fino al 1936, anno della sua morte.
E' il 1936 l'anno della divisione della famiglia non il 1900.
L'idea che mi sono fatto è che Alfonso prima e Ferdinando Pio dopo considerassero esclusi dalla successione Duosiciliana solamente Carlo Tancredi e Alfonso Maria, proprio perché Principi delle Asturie.
Mi piacerebbe leggere qualche documento degli anni Venti/Trenta sulla successione da Ferdinando Pio a Carlino.

Re: Ferdinando Pio di Borbone

MessaggioInviato: sabato 25 maggio 2019, 12:17
da GENS VALERIA
Carlino ??? [hmm.gif]

Re: Ferdinando Pio di Borbone

MessaggioInviato: sabato 25 maggio 2019, 13:42
da Alessio Bruno Bedini
GENS VALERIA ha scritto:Carlino ??? [hmm.gif]


Carlo di Borbone-Due Sicilie Orleans (Madrid, 5 agosto 1908 – Eibar, 27 settembre 1936) chiamato in questo modo perché morto giovane e per differenziarlo all'interno della famiglia da Carlo Maria (1938-2015) e Carlo (1963-viv.).la-casa-de-borbon-y-la-archicofradia_22.html