Ordine Teutonico?

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Ordine Teutonico?

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 18 luglio 2018, 22:54

La Finlandia, dopo l'indipendenza adottò la svastica tra i suoi simboli, chiamandola "Croce della Libertà" e tale simbolo non era solo sugli aerei, ma anche sulla prua delle loro unità navali, militari e mercantili, racchiusa entro una stretta corona di foglie di quercia.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Ordine Teutonico?

Messaggioda Romegas » mercoledì 18 luglio 2018, 22:58

Certamente, ma io, come scritto, ho portato solo un esempio.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Ordine Teutonico?

Messaggioda Tilius » giovedì 19 luglio 2018, 9:52

Egon von Kaltenbach ha scritto:la bandiera nazionale consiste di una croce scandinava azzurra (non blu) in campo bianco, mentre quella dell’immagine è una croce attraversante nera o di un blu (ma non sembra proprio) estremamente scuro.

Stante il fatto che quella bandiera non poteva, non può e non potrà che essere - ovviamente - altro che la bandiera nazionale finlandese, bisognerebbe avere l'apertura mentale di capire che le foto non sempre rendono i colori esattamente come sono nella realtà. In pieno sole, il bilanciamento automatico del bianco attuato dalla fotocamera tende a scurire tutti i colori per far sì che i chiari non sparino troppo. Se a questo aggiungiamo abbondante photoshop e filtri instagram e non instagram vari... capiamo come un colore venuto un po' scuro in foto non debba perplimerci troppo. :D
In passato era anche peggio: nelle emulsioni fotografiche fino a '900 inoltrato (ovviamente mi riferisco al B/N) l'azzurro/blu, non importa quanto scuro fosse, tendeva a sbiancare completamente. [yikes.gif]
Che la croce sia centrata, poi, é una mera illusione ottica. Da come la bandierina é attorcinata, si vede in realtà benissimo come la distanza (asticella-centro della croce) sia in realtà spiccatamente inferiore rispetto alla distanza opposta.

Egon von Kaltenbach ha scritto:Naturalmente il riferimento a templari e simili sciocchezze non ha alcun senso: qui si interviene per dare notizie, per capire e non per fare insulse battute.


Il riferimento ai templari é sciocco e senza senso nella stessa identica misura in cui lo é il riferimento ai Teutonici su un'automobile di stato finlandese durante la visita di un capo di stato estero in Finlandia... Capito questo, passa la paura. ;)

Egon von Kaltenbach ha scritto:Del resto, nonostante non mi risultino antiche presenze teutoniche (dello stato dell’Ordine) sulla costa settentrionale del Golfo di Finlandia, nel cantone della specifica bandiera del presidente c’è una croce teutonica azzurra caricata di una rosa d’oro e da uno svastica dello stesso.

Immagine

Croce teutonica???? Non é che ogni croce patente al mondo sia teutonica, vé! Altrimenti, al confronto della assurdità di una tale affermazione, davvero il riferimento alle croci patenti come "croci templari" diventa improvvisamente sensato e storicamente fondato!

Egon von Kaltenbach ha scritto:Quest’ultimo non meravigli perché esso è sempre stato presente nell’araldica finlandese e, con evidenza, non trovano là motivo di escluderlo per il diverso uso fattane da altro paese.


Peccato che in reltà il motivo di escluderlo l'hanno trovato, per incidenti più e più volte iterati a livello internazionale.
L'aneddoto (che ha fondamento, giacché venne citato dallo stesso presidente finlandese all'epoca in carica) del grave imbarazzo di De Gaulle nel vestire l'appena conferito collare dell'Ordine della Rosa Bianca (collare all'epoca ampiamente corredato di tante belle svastiche d'oro...) durante una visita di stato nel '62 del presidente finlandese Kekkonen, al punto da indossare il detto collare sotto alla giacca del frac onde rendere la catena svasticata il meno visibile possibile, é ampliamente risaputo. Anche negando credito a tale aneddoto (magari la catena sotto la giacca fu una eccentricità senile di De Gaulle, e magari il presidente finlandese interpretò erroneamente il motivo - che poteve essere altro - del fatto che De Gaulle aveva le scatole girate, quella sera), di cui comunque esiste documentazione fotografica, rimane un fatto storico che nel '63, meno di sei mesi dopo, venne inoltrata formale richiesta da parte di Kekkonen per cambiare il design del collare, in quanto tale destinato ai capi di stato esteri, che magari potevano non apprezzare un simbolo che in Finlandia ha lunga (e pregressa rispetto allo Zio Adolfo in arte Führer) tradizione. Modifica che venne puntualmente e velocemente fatta (segno che la ragionevolezzza in Finlandia ha diritto di cittadinanza, a differenza di altri, più assolati, lidi...), e oggi il collare della Rosa Bianca é stato denazistificato.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

http://www.virtualpilots.fi/feature/art ... _swastika/

Egon von Kaltenbach ha scritto:Resta assodato che quel guidone voleva rappresentare la Finlandia e le fantasie sull'argomento sono degli intervenuti e non mie.

Ah.
Quindi le fantasie fantastoriche nell'ipotizzare una appartenenza teutonica di quella bandiera, al punto di farci addirittura il titolo di una discussione, ancorché posto in forma dubitativa, non sarebbero sue, caro signore?
Abbiamo tutti capito male?
Ohibò, che distratti che siamo!
E di questa universale distrazione di massa non posso fare altro che scusarmi.
[sorry.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12209
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ordine Teutonico?

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 19 luglio 2018, 13:10

Mi par di ricordare, ma potrei sbagliarmi, che la modifica priva di "Croci della Libertà" al collare finlandese, sia stata introdotta allorché il detto collare fu conferito ad Erich Honecker., nei primi anni '70.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Ordine Teutonico?

Messaggioda Tilius » giovedì 19 luglio 2018, 14:00

La modifica venne fatta nel 1963, su disegno di Gustaf von Numers.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12209
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ordine Teutonico?

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 20 luglio 2018, 9:06

Ciò che trovo indecente è che si sia dovuto fare pressioni su uno stato sovrano (ché ciò avvenne), affinché cancellasse il simbolo della propria indipendenza, solo perché qualcun altro, ben dopo di loro, usò la svastica per scopi che la storia ha dimostrato essere deprecabili.
In Germania, per pronunciamento delle più alte istanze, è stato definitivamente stabilito di proibire alla pubblica visione qualunque ordine cavalleresco finlandese che presenti il noto simbolo.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2974
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti