Pagina 6 di 8

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: martedì 13 novembre 2018, 11:35
da nicolad72
Ma rimane sempre aperta la questione della potestà.
Non basta dire "fu fatto" per dare un adeguato cappello giuridico alla scelta...

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: martedì 13 novembre 2018, 11:47
da Alessio Bruno Bedini
Trovato anche un altro topic sullo stesso argomento viewtopic.php?f=2&t=19735&start=45
Nicola in questo però sostenevi che le modifiche agli statuti erano roba trascurabile

Nicola72 ha scritto:Sbagli il Dettina risponde anche a questa obiezione: il GM ha la possibilità di modificare gli statuti senza dover chiederne l'approvazione alla Santa Sede per speciale privilegio conferitogli proprio dal papa.
Un'approvazione degli statuti sarebbe stata necessaria se si fosse apportata una modifica radicale afferente alla natura... ma quelle modifiche non erano di tale portata.


Al che però rispondevo

Alessio Bruno Bedini ha scritto:Ti ringrazio per aver chiarito: è molto importante questa speciale concessione di poter cambiare gli statuti.
Mi interessa molto, sai se è pubblicata in internet?

Per quanto riguarda i cambiamenti degli statuti, però, c'è qualcosa di più profondo che è la professione.
Ci deve essere stato un momento è stata abolita perché oggi non c'è negli statuti.
Sai se ci sono online anche gli statuti del 1919, 1934 e 1943?


Effettivamente l'eliminazione della professione è un cambiamento sostanziale...

PS
Ma esiste poi davvero questa facoltà concessa dal Papa di cambiare gli statuti come gli pare? Non ne ho trovato traccia ..

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: martedì 13 novembre 2018, 11:50
da cassinelli
Di più: l'approvazione da parte del S.Sede era - nel 1920 - fortemente (e ovviamente) desiderata da parte del Gran Magistero dell'Ordine.

Una riprova: all'articolo XVII (Professione) è infatti scritto che "fin quando il gran Priore non riabbia dalla S.Sede la giurisdizione ecclesiastica sull'Ordine, il voto di obbedienza a lui nelle cose spirituali, non s'intenderà mai obbligare alcuno in contraddizione di quanto potrà essere precettato dai rispettivi Ordinarii".

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: martedì 5 marzo 2019, 22:49
da cesellatore
Leggendo le news sul sito dell'ordine pare che ci siano nuovi gradi e decorazioni

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 9:49
da pierpu
cesellatore ha scritto:Leggendo le news sul sito dell'ordine pare che ci siano nuovi gradi e decorazioni

potrebbe gentilmente linkare dal sito la notizia? grazie
(forse qui? https://www.ordinecostantiniano.it/cate ... -attivita/)

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: mercoledì 6 marzo 2019, 17:37
da cesellatore
Esatto, la seconda news. Cavaliere grande ufficiale di merito

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: giovedì 7 marzo 2019, 16:35
da cesellatore
Segreto di stato che nessuno ne sa niente o non risponde?

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: venerdì 8 marzo 2019, 17:16
da nicolad72
Se la fretta di sapere è tanta, si può scrivere alla cancelleria dell'ordine in oggetto!
Ma sollecitar risposte lo trovo davvero fuori luogo

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: lunedì 11 marzo 2019, 19:48
da cassinelli

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: lunedì 11 marzo 2019, 20:16
da nicolad72
Strana la firma al fondo degli statuti....

Ma i regolamenti annessi agli statuti?

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 17:07
da Freccia16
cassinelli ha scritto:I nuovi Statuti sono online.

https://ordinecostantiniano.it/wp-content/uploads/2013/02/STATUTI.pdf


Buongiorno,
la ringrazio per aver condiviso il link degli Statuti

E' possibile visionare anche i Regolamenti con l'indicazione delle insegne?

Grazie mille, saluti

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: mercoledì 13 marzo 2019, 17:59
da nicolad72
Sul sito non li hanno - ancora? - pubblicati.

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: giovedì 14 marzo 2019, 17:33
da Freccia16
nicolad72 ha scritto:Sul sito non li hanno - ancora? - pubblicati.


In effetti prima di chiedere qui, ho provato a fare una ricerca sul sito ufficiale dell'Ordine, ma senza successo

Nel dubbio, ho chiesto qui se magari qualcuno lo avesse visionato

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: lunedì 18 marzo 2019, 14:10
da Marconi
Sentito l'Ordine a breve pubblicheranno le tavole delle insegne...insegne che, tra l'altro, sono cambiate.
Ma è legittima una cosa del genere?

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

MessaggioInviato: lunedì 18 marzo 2019, 14:35
da Alessio Bruno Bedini
Marconi ha scritto:Sentito l'Ordine a breve pubblicheranno le tavole delle insegne...insegne che, tra l'altro, sono cambiate.
Ma è legittima una cosa del genere?


Gli statuti sono stati cambiati molte volte: sia prima della disputa sia successivamente, da entrambe le parti contendenti.
La domanda è pertinente: è legittima una cosa del genere?

Si è detto molto spesso sul forum che un conto è un cambiamento semplice, superficiale mentre altra cosa è un cambiamento pesante, sostanziale, che in un certo senso stravolge ciò che era prima l'Ordine.
In quest'ultimo caso la modifica sarebbe una vera e propria novazione.. il vecchio ordine muore e ne nasce uno nuovo, che non ha nulla in comune con quello che esisteva in precedenza, se non il nome.

Nei nuovi SMOCSG cosa è rimasto dello SMOCSG che esisteva al tempo del Re Francesco II?
Mi sembra ben poco, da entrambe le parti.
Dico questo senza entrare nella disputa dinastica, ma con il rammarico di vedere trasformata una istituzione gloriosa con tanta storia alle spalle in qualcosa di altro .. e qui mi fermo per carità di Patria..