Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

Messaggioda pierfe » lunedì 8 giugno 2020, 17:21

nicolad72 ha scritto:Io ho sempre considerato la locuzione "sovranità affievolita" un ossimoro, anche se detta definizione è stata partorita (e comunque fatta propria) dalla prassi amministrativa della Repubblica Italiana.
Forse sarebbe più appropriato parlare di "tracce di sovranità" o "attributi di sovranità".
La sfera pubblica di un capo di casa già sovrana (che esiste, non dobbiamo negarlo) è limitata al mantenimento dello "status quo", soprattutto (ma non solo) per quanto riguarda la gestione del patrimonio araldico della casa di cui si è a capo.
Mantenere lo "status quo" vuol dire avere poteri di ordinaria amministrazione, ossia quelli necessari per il mantenimento in essere di ciò che si amministra.
Ma sul punto ho già ampiamente espresso la mia opinione in questa discussione quindi non mi dilungo troppo... basta andare indietro e leggere.


Quanto ho scritto non era per te che sei un esperto della materia (e condivido molto del tuo modo di pensare), era rivolto a coloro che non hanno approfondito il tema e lo scopo era solo quello di stimolare le persone a pensare su basi concrete.
Tu scrivi: La sfera pubblica di un capo di casa già sovrana (che esiste, non dobbiamo negarlo) io penso che esiste solo in quelle Nazioni dove la riconoscono, ma non dove non è presa in considerazione (e sono la quasi totalità degli Stati del mondo), in ogni modo in Italia esiste.
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2299
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

Messaggioda pierfe » lunedì 8 giugno 2020, 17:27

Bessarione ha scritto:
pierfe ha scritto:Essere onesti, dire la verità e aprire il più possibile a chi ci crede ancora quando c'è almeno una giustificazione storica è la strada da seguire.

Per quanto poco possa valere la mia opinione personale, concordo con tutto quello che Lei ha scritto nel Suo post.

pierfe ha scritto:trasformare la natura di un ordine cavalleresco trasformandolo in qualcosa di nuovo (ovvero moderno ordine di merito) senza essere uno Stato

Più di una volta ho sentito questa opinione secondo cui il ramo francese della casa reale delle Due Sicilie avrebbe trasformato il "suo" Ordine Costantiniano in un ordine di merito. Potrei chiedere su quali basi giuridiche è possibile affermare che sia avvenuta questa trasformazione?


Interessante quesito che tratterò sul prossimo numero de Il Mondo del Cavaliere ovvero il 79 luglio-settembre 2021, non voglio anticipare ovvie conclusioni, e meno ancora scatenare conclusioni e proposte fatte senza base documentale.
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2299
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

Messaggioda Sagittario » lunedì 8 giugno 2020, 22:09

pierfe ha scritto: (...) sul prossimo numero de Il Mondo del Cavaliere ovvero il 78 luglio-settembre 2021 (...)


Gentilissimo Presidente, il n.78 dovrebbe riguardare il trimestre aprile-giugno... o sbaglio?
Socio Ordinario A.I.O.C.
Avatar utente
Sagittario
 
Messaggi: 536
Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2010, 15:19

Re: Riformulazione dei gradi dello SMOCSG franco-napoletano

Messaggioda pierfe » martedì 9 giugno 2020, 0:33

Sagittario ha scritto:
pierfe ha scritto: (...) sul prossimo numero de Il Mondo del Cavaliere ovvero il 78 luglio-settembre 2020 (...)


Gentilissimo Presidente, il n.78 dovrebbe riguardare il trimestre aprile-giugno... o sbaglio?


Ho ragione ho corretto è il n. 79 luglio-settembre 2020 mi scusi sono in viaggio ed ho fatto un errore. Grazie per correggere
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2299
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti