Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda Nessuno » venerdì 30 marzo 2018, 17:48

Buonasera a tutti,

dopo aver visionato la pagina Wikipedia di Emanuele Filiberto di Savoia, ho notato che è anche Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine al Merito di Savoia, ordine istituito in seno al più antico e prestigioso Ordine Civile di Savoia nel 1988. Volevo chiedere se fosse vera la concessione, dal momento che su Wikipedia non c'è alcuna fonte intorno al conferimento da parte del padre. Qualcuno ne sa qualcosa?


Grazie per l'attenzione,
auguri di buona Pasqua di Risurrezione a tutti.
Nessuno
 
Messaggi: 200
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda pierpu » martedì 3 aprile 2018, 9:52

tenderei a ritenerne la veridicità e plausibilità, posto che è il Padre che ne conferisce gli onori.
"Non è nei titoli di onorificenza che alberga sapienza, scienza e valenza; spesso in quella danza che prima del nome avanza, si cela la più cieca ignoranza".
Avatar utente
pierpu
 
Messaggi: 176
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 13:32
Località: Toscana

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda contegufo » martedì 3 aprile 2018, 21:16

Domanda: può altresì conferire onorificenze ai propri figli e nipoti anche Amedeo di Savoia Aosta?
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 3 aprile 2018, 21:37

Considerando che attualmente entrambi i rami, Carignano e Aosta, sono in disaccordo su cui sia il Capo della Casata, in teoria entrambi i rami potrebbero concedere gli Ordini della Casata.
L'ICOC nella sua lista indica come Gran Maestro degli Ordini sabaudi S.A.R. il Principe Vittorio Emanuele, però ha aggiunto di recente una nota, proprio a riguardo, che afferma: "Since 7 July 2006 H.R.H. Prince Amedeo, Duke of Aosta (b. 1943) has disputed the headship of H.R.H. Crown Prince Vittorio Emanuele of Savoy, Prince of Piedmont and Prince of Naples".
Come per il caso Costantiniano/Borbone... avendo due rami in disputa, avremo anche il doppione degli ordini relativi, anche se, mi pare ma attendo eventuali smentite, gli Aosta non hanno al momento conferito ordini (SOSSA o OSSML), pur avendo in passato fatto intendere ad un riordino della materia da parte loro.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6307
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda Tilius » martedì 3 aprile 2018, 22:15

contegufo ha scritto:Domanda: può altresì conferire onorificenze ai propri figli e nipoti anche Amedeo di Savoia Aosta?


Amedeo di Savoia-Aosta non può.

Amedeo autoproclamato Duca di Savoia e Capo della Real Casa, potrebbe,
ma tali atti verrebbero riconosciuti solo dai pochi (o magari sono anche in tanti, ma in tal caso si nascondono bene...) che lo riconoscono capo della dinastia, e ciò a motivo, invero non irresistibile, del presunto matrimonio ineguale - e conseguente presunto decadimento dai diritti dinastici - di VE non autorizzato da UII. Notare come, fino agli anni 2000 già inoltrati, Amedeo non ha mai veramente disputato alcunché al cugino VE, il quale era sposato da quasi quarant'anni. É altresì vero che ognuno ha il diritto di cambiare idea.

Sono fatti arcinoti.
Solletica ancora la pruderie genealogica il tirarli fuori per l'ennesima volta? Suvvia, cerchiamo di essere adulti... :D
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12069
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda Nessuno » giovedì 5 aprile 2018, 9:40

Vi ringrazio molto per le risposte sempre interessanti e cortesi.

Il mio dubbio maggiore era sulla effettiva concessione dell'onorificenza dell'Ordine al Merito di Savoia, onorificenza che, come sappiamo, è stata molte volte discussa anche in questo forum.
Nessuno
 
Messaggi: 200
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda pierpu » lunedì 21 maggio 2018, 8:29

Immagine
ecco SAR Emanuele Filiberto con le insegne di Gr.Cr. OMS 8-)
"Non è nei titoli di onorificenza che alberga sapienza, scienza e valenza; spesso in quella danza che prima del nome avanza, si cela la più cieca ignoranza".
Avatar utente
pierpu
 
Messaggi: 176
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 13:32
Località: Toscana

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda pierpu » lunedì 21 maggio 2018, 13:51

pierpu ha scritto:Immagine
ecco SAR Emanuele Filiberto con le insegne di Gr.Cr. OMS 8-)

Immagine
"Non è nei titoli di onorificenza che alberga sapienza, scienza e valenza; spesso in quella danza che prima del nome avanza, si cela la più cieca ignoranza".
Avatar utente
pierpu
 
Messaggi: 176
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 13:32
Località: Toscana

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda contegufo » martedì 22 maggio 2018, 10:06

Se è vedo che Vittorio Emanuele III è il capo di Casa Savoia e quindi ha prerogative di fons honorum potrebbe modificare la successione a favore delle nipoti piuttosto che cedere i diritti al ramo Aosta?
E poi, scusami, se per il matrimonio serviva l'avvallo del Re, non si è messo automaticamente al di fuori della line successoria contravvenendo a regole di Casa Savoia?

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Onorificenze Emanuele Filiberto di Savoia

Messaggioda Bessarione » martedì 22 maggio 2018, 12:56

contegufo ha scritto:Se è vedo che Vittorio Emanuele III è il capo di Casa Savoia e quindi ha prerogative di fons honorum potrebbe modificare la successione a favore delle nipoti piuttosto che cedere i diritti al ramo Aosta?

Questo non rientra fra le "prerogative di fons honorum". Nessun Capo di Case ex Regnanti ha il diritto e potere di modificare le leggi di successione a proprio piacimento (leggi che sono state promulgate da un Capo di Stato e, spesso, approvate da un Parlamento).
contegufo ha scritto:E poi, scusami, se per il matrimonio serviva l'avvallo del Re, non si è messo automaticamente al di fuori della line successoria contravvenendo a regole di Casa Savoia?

Annosa e complicata questione...in teoria si, secondo le leggi dinastiche del 1780, ma lo Statuto Albertino art. 81 recita: "Ogni legge contraria al presente Statuto è abrogata", mentre all'art. 2 è riportato: "Lo Stato è retto da un Governo Monarchico Rappresentativo. Il Trono è ereditario secondola legge salica". Sembrerebbe quindi che le leggi del 1780 siano state abrogate perchè escludono dalla successione al Trono più persone di quante ne escluda lo Statuto Albertino.
Resta il fatto Umberto II non ha mai pubblicamente dichiarato che Vittorio Emanuele abbia perso i suoi diritti (ha fatto riferimento a questa ipotesi in lettere private al figlio precedenti al matrimonio) e non si è sottratto da farsi fotografare in compagnia del figlio e della nuora:
Allegati
umberto marina ve.PNG
Raduno di monarchici nel 1978
ef_ve_md_mj_uii_chi_27_06_12.jpg
Battesimo di Emanuele Filiberto
ef_ve_md_mj_uii_chi_27_06_12.jpg (41.87 KiB) Osservato 61 volte
In hoc signo vinces
Avatar utente
Bessarione
 
Messaggi: 173
Iscritto il: sabato 4 giugno 2016, 18:17


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 6 ospiti