Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 28 febbraio 2018, 9:48

Cari Cavalieri e Dame, Confratelli e Consorelle dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro.
Gli eventi degli ultimi giorni a Gerusalemme sono preoccupanti e meritano una attenzione speciale da parte dell’Ordine.
Con una insolita e disperata iniziativa per mantenere viva la presenza cristiana nella Terra Santa, i capi delle chiese cristiane hanno deciso di chiudere le porte della Basilica del Santo Sepolcro per protestare contro la “sistematica campagna contro le chiese e la comunità cristiana in Terra Santa” della Municipalità di Gerusalemme.
Violando trattati internazionali e secoli di prassi, tutte le proprietà cristiane, ad eccezione dei soli edifici di culto, vengono tassate per decine di miliardi di dollari. Questa misura comprende centinaia di strutture, incluse scuole, ospedali, case per gli indigenti, presidi sanitari e centri di pellegrinaggio cristiani, come il Notre Dame Center a Gerusalemme. Molti beni di chiese sono stati bloccati, molte multe sono state minacciate, e centinaia di migliaia di dollari sottratti alle chiese cristiane in un tentativo di ridurre sensibilmente la libertà di pratica della religione cristiana.
Si tratta di atti discriminatori senza precedenti contro i cristiani.
Sollecito tutti i membri delle nostre Luogotenenze ad offrire preghiere alla luce di questa ennesima prova di discriminazione contro i cristiani. E in un momento in cui i Governi dei Paesi occidentali tendono a mostrare un riguardo speciale nei confronti di Gerusalemme, i membri potrebbero portare queste azioni discriminatorie anticristiane all’attenzione dei propri governanti.

Edwin Cardinale O’Brien
Gran Maestro
dell’Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme


http://www.oessh.va/content/ordineeques ... lchre.html
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6386
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 28 febbraio 2018, 11:22

Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10372
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda Nessuno » mercoledì 28 febbraio 2018, 12:47

Meno male che tutto si è risolto.
Nessuno
 
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda paolosalvatori » mercoledì 28 febbraio 2018, 22:42

Aspettiamo con il tutto risolto!!!
paolosalvatori
 
Messaggi: 109
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2004, 12:35
Località: Valencia - España

Re: Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 1 marzo 2018, 10:25

Però io cercherei di vedere la cosa secondo una diversa prospettiva.

La "minaccia contro la fede cristiana", stranamente viene spesso travisata, allorché i cristiani vengono massacrati dai tagliagole maomettani, quando, in fuga da guerre, vengono buttati in mare da barche e gommoni e lasciati annegare dai "colleghi" migranti; quando quasi nessun organo di informazione ricorda che le centinaia di bambine e ragazze rapite, stuprate, torturate e vendute come schiave dai guerriglieri musulmani di Boko Haram in Nigeria, sono ragazze Cristiane.
I Cristiani assassinati in Sudan, Somalia, Pakistan, Bangladesh ecc.... Per loro poche notizie, salvo qualche appello del Papa, presto dimenticato.

Invece, ora che lo Stato d'Israele, ovvero il sindaco di Gerusalemme ha deciso di sottoporre a tassazione gli edifici di proprietà religiosa, ecco che tutti accorrono alle armi della Fede, per difendere il Cristianesimo minacciato...

Pochi hanno fatto notare, che gli edifici di culto sarebbero comunque rimasti esenti, venendo tassati quelli che producono reddito, trattandosi di negozi, alberghi, centri commerciali, edifici dati in affitto per realizzarvi cliniche (non "ospedali per i poverelli") ed altro.

È che ogni atto del Governo Israeliano (unica, e ripeto, unica democrazia, aperta ed inclusiva, del Medio Oriente), viene visto come attentato alla pace ed alla fratellanza...

Come se la passano, veramente, i pochi Cristiani rimasti nei territori affidati allo scellerato, terroristico e corrottissimo governo della "Autorità Nazionale Palestinese"?

Cerchiamo di stracciarci le vesti per le cose serie, almeno!
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2998
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda Nessuno » domenica 4 marzo 2018, 11:47

Elmar Lang ha scritto:Però io cercherei di vedere la cosa secondo una diversa prospettiva.

La "minaccia contro la fede cristiana", stranamente viene spesso travisata, allorché i cristiani vengono massacrati dai tagliagole maomettani, quando, in fuga da guerre, vengono buttati in mare da barche e gommoni e lasciati annegare dai "colleghi" migranti; quando quasi nessun organo di informazione ricorda che le centinaia di bambine e ragazze rapite, stuprate, torturate e vendute come schiave dai guerriglieri musulmani di Boko Haram in Nigeria, sono ragazze Cristiane.
I Cristiani assassinati in Sudan, Somalia, Pakistan, Bangladesh ecc.... Per loro poche notizie, salvo qualche appello del Papa, presto dimenticato.

Invece, ora che lo Stato d'Israele, ovvero il sindaco di Gerusalemme ha deciso di sottoporre a tassazione gli edifici di proprietà religiosa, ecco che tutti accorrono alle armi della Fede, per difendere il Cristianesimo minacciato...

Pochi hanno fatto notare, che gli edifici di culto sarebbero comunque rimasti esenti, venendo tassati quelli che producono reddito, trattandosi di negozi, alberghi, centri commerciali, edifici dati in affitto per realizzarvi cliniche (non "ospedali per i poverelli") ed altro.

È che ogni atto del Governo Israeliano (unica, e ripeto, unica democrazia, aperta ed inclusiva, del Medio Oriente), viene visto come attentato alla pace ed alla fratellanza...

Come se la passano, veramente, i pochi Cristiani rimasti nei territori affidati allo scellerato, terroristico e corrottissimo governo della "Autorità Nazionale Palestinese"?

Cerchiamo di stracciarci le vesti per le cose serie, almeno!


Sono d'accordo, parola per parola. In Occidente non si riesce a comprendere appieno che Israele è realmente l'unica autentica democrazia nel Medio Oriente.
Nessuno
 
Messaggi: 230
Iscritto il: lunedì 9 febbraio 2009, 22:08

Re: Dichiarazione Gran Maestro OESSG chiusura S.Sepolcro

Messaggioda nicolad72 » domenica 4 marzo 2018, 12:10

Cerchiamo di non trasformare un forum di materie ausiliare alla storia in un forum di geo-politica.
Un conto è tollerare un Off Topic quale ragione per dissentire su di un'opinione espressa all'interno di una discussione, altro è far deragliare la discussione (cosa da evitre) in un contesto vieppiù alieno alle materie del forum (cosa da evitare maggiormente) che è potenzialmente foriero di opinioni fortemente contrapposte (cosa da evitare assolutamente).

Traduzione per chi non fosse avvezzo ad un linguaggio diplomatico: cancellerò ogni altro intervento alieno alla tema della discussione.
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10372
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti