San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 31 gennaio 2018, 18:46

Il Santo Padre Francesco ha ricevuto oggi in Udienza Sua Maestà il Re Willem-Alexander dei Paesi Bassi, accompagnato dalla consorte, Sua Maestà la Regina Máxima. I Sovrani hanno poi incontrato l’Em.mo Cardinale Pietro Parolin, Segretario di Stato, accompagnato da Sua Eccellenza Mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

I cordiali colloqui hanno permesso uno scambio di valutazioni su alcune tematiche di interesse condiviso, quali la tutela dell’ambiente e la lotta alla povertà, nonché circa lo specifico contributo della Santa Sede e della Chiesa Cattolica in detti campi. Particolare attenzione è stata rivolta al fenomeno migratorio, sottolineando l’importanza della pacifica convivenza tra culture differenti, e all’impegno comune per promuovere la pace e la sicurezza globale, con speciale riferimento ad alcune aree di conflitto.

Infine, non è mancata una riflessione congiunta circa le prospettive del progetto europeo.

[00983-IT.01] [Testo originale: Italiano]


Cav.OSSML ha scritto:ricordo di aver letto in un articolo di Marco Tosatti che la visita dei reali di Olanda nel giugno 2017 non sarebbe stata una visita di Stato.

Non mi par si tratti di una visita privata...
In occasione di visite di stato ai ministri viene conferita la gran croce dell'ordine di San Gregorio, mentre al capo del governo e al ministro degli esteri (o altro ministro di primo piano) la Gran Croce dell'Ordine Piano. Quindi il conferimento del grado di Dama di Commenda non è esattamente in linea con la prassi diplomatica vaticana... e la deminutio indicata nell'articolo citato da Alberto ci potrebbe anche stare
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10411
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Cav.OSSML » mercoledì 31 gennaio 2018, 18:59

Ringrazio Nicola per la cortese ed istruttiva risposta.
Le tradizioni sono le patenti di nobilità dei popoli.
Avatar utente
Cav.OSSML
 
Messaggi: 380
Iscritto il: giovedì 29 settembre 2011, 15:40
Località: Castrum Maiense

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda Carvilius » mercoledì 31 gennaio 2018, 20:18

nicolad72 ha scritto:Non mi par si tratti di una visita privata...
In occasione di visite di stato ai ministri viene conferita la gran croce dell'ordine di San Gregorio, mentre al capo del governo e al ministro degli esteri (o altro ministro di primo piano) la Gran Croce dell'Ordine Piano. Quindi il conferimento del grado di Dama di Commenda non è esattamente in linea con la prassi diplomatica vaticana... e la deminutio indicata nell'articolo citato da Alberto ci potrebbe anche stare

Esattamente!
Per quanto formalmente non si sia trattato di una visita di Stato (per la quale, al meno una volta, era richiesta la cravatta bianca con panciotto nero e decorazioni), quella dei reali dei Paesi Bassi è stata comunque una visita ufficiale, circostanza che generalmente prevede una concessione di distinzioni onorifiche (o meglio, uno scambio, considerato che di soliito vengono concesse anche a numerosi esponenti della Segreteria di Stato di Sua Santità).

I gradi per i ministri di Stato sono esattamente quelli citati da nicolad72. Poi, naturalmente, vengono conferite anche onorificenze di gradi inferiori. Nelle occasioni più solenni vengono di solito "ricompensati" tutti i membri della delegazione, inclusi eventuali attendenti e autisti, ai quali è conferito il semplice cavalierato.

La commenda di San Gregorio Magno, solitamente, è destinata a funzionari di medio rango, considerato che dirigenti e consiglieri di grado elevato ricevono quasi sempre una commenda con placca.

A questo punto, si potrebbe effettivamente leggere il conferimento come un affronto, seppur velato, alla signora da parte della Santa Sede, che non si è potuta esimere dal concedere l'onorificenza, rientrando nella prassi protocollare per tale tipologia di visita al Pontefice, ma si è ben guardata dal conferire il grado normalmente spettante ad un ministro.

Aggiungo anche un altro particolare: evidentemente il conferimento è stato ben accettato anche da parte olandese, consederato che l'ambasciata presso la Santa Sede, allorquando ha ricevuto le onorificenze, non ha mosso obiezioni. Sino a qualche anno fa, qualora un grado non fosse stato ritenuto soddisfacente (anche nell'ottica della reciprocità), con buona probabilità sarebbe stato restituito al mittente, magari con la richiesta di un upgrade immediato. San Marino docet...
Carvilius
 
Messaggi: 71
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2016, 13:22

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda adj » domenica 4 febbraio 2018, 10:04

Mi sia consentito un pizzico d'ironia.

C'è chi pensava che conferire l'Ordine di San Gregorio Magno a una notoria abortista fosse lesivo della dignità dell'Ordine.
Apprendiamo invece che il conferimento di un Ordine pontificio è lesivo della dignità della signora Ploumen.
adj
 

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » domenica 4 febbraio 2018, 10:38

Scusa Alberto, ma non vedo motivi di ironia.
Si è semplicemente fatto quello che si dovrebbe fare in un forum che ha velleità informative e scientifiche nel mondo onorifico. Si sono analizzate le norme e le prassi e poi qualcuno ha tratto le proprie conclusioni.
Prima di stracciarsi le vesti, proprio come qualcuno fece nel sinedrio davanti alla Verità, cerchiamo di appurare quale sia la verità.... o quantomeno di andarci il più vicino possibile.
Io comprendo il tuo disagio difronte ad una chiesa sempre più prona al mondo e alle sue devianti dottrine, ma anche il più becero delinquente dinnanzi ad una accusa non fondata è innocente, e poco importa se non si sia riuscito a condannarlo per altri crimini: verità e giustizia impongono obiettività nella valutazione dei fatti caso per caso.
Abbiamo appurato come nel corso delle visite ufficiali (che siano o meno di stato) ai ministri venga conferita - quantomeno - la Gran Croce di San Gregorio. Il fatto che, in deroga alla prassi, a quel ministro sia stato concesso un grado ben più basso, rileva in modo significativo e manifesta, nel complesso linguaggio diplomatico, un ben preciso messaggio.
Come ho detto - e ribadisco ancora con forza - sono ben più gravi la mistificazione posta in essere dalla Signora e l'assordante silenzio cui la stampa maistream ha ignorato la precisazione fatta - seppur su richiesta - dalla Santa Sede.
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10411
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda adj » domenica 4 febbraio 2018, 15:58

Scusa Nicola, ma io non ho voluto riprendere per l'ennesima volta la discussione.
Ho solo voluto mettere in risalto - in maniera che speravo fosse sufficientemente ironica da non fare indignare nessuno - che concedere un'onorificenza pontificia a una persona possa essere considerato (e dalla stessa Santa Sede) un affronto all'insignito.
Cosa che a me, torno a ribadirlo, sembra decisamente ridicola.
Che poi avvenga ben di peggio, non ci piove.
adj
 

Re: San Gregorio Magno Conferito a notoria abortista?

Messaggioda nicolad72 » domenica 4 febbraio 2018, 23:22

Alberto continui ad insistere.
Voler infliggere un affronto a un ministro di uno Stato estero non è diplomaticamente igienico. Quindi nessuno stato farà mai qualcosa del genere. Conferire a un ministro un grado inferiore rispetto a quello normalmente conferito è indice di scarso apprezzamento. Che è cosa differente da un affronto.
Con questo reputo che si sia fatta finalmente definitivamente chiarezza sul punto senza che sia necessario tornarci ulteriormente.
Nicola Ditta
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10411
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti