Pagina 3 di 3

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: sabato 22 luglio 2017, 10:14
da Lord Acton
Tilius ha scritto:Sia la foggia scelta (almeno si avesse avuto il coraggio di dare un vero taglio militare al copricapo, invece di scimmiottare l'OESSG...) sia il colore scelto (almeno si fosse scelto il colore del manto, invece di quell'osceno blu elettrico in puro velluto sintetico 100%: il pericolo di incendio é tangibile financo in fotografia..)

La foggia l'ho suggerita io... mi sembrava adeguata ad un copricapo simile... poi la realizzazione effettiva non ha dato i risultati sperati..., concordo che si poteva far di meglio... ma non mi sono stati a sentire... il colore del velluto, che concordo non essere idoneo, è stata una scelta della sartoria che, pare, non ha saputo trovare di meglio, io avevo pensato ad un colore più vicino a quello dei baschi della Polizia Penitenziaria e dell'AVES oppure ad un celeste come il nastro della decorazione.

Lord Acton

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: sabato 22 luglio 2017, 16:31
da Tilius
Lord Acton ha scritto:poi la realizzazione effettiva non ha dato i risultati sperati..., concordo che si poteva far di meglio... ma non mi sono stati a sentire... il colore del velluto, che concordo non essere idoneo, è stata una scelta della sartoria che, pare, non ha saputo trovare di meglio

Il problema di fondo temo allora risieda proprio qua: una sartoria non é un cappellificio, e per quanta buona volontà ci mettano, il risultato sarà sempre un cappuccio .
io avevo pensato ad un colore più vicino a quello dei baschi della Polizia Penitenziaria e dell'AVES oppure ad un celeste come il nastro della decorazione.
Lord Acton

Temo che anche la scelta del colore azzurro, quale che fosse la nuance, sia sta rischiosa sin dal principio: accordare due diverse nuance del medesimo colore - perché il termine di raffronto imprescindibile é l'azzurro del manto - é quasi impossibile. E infatti l'OESSG - giusto per portare un esempio, ha basco nero vs. manto bianco: contrasto totale e vai sul sicuro.
Se proprio si voleva ripendere un colore, io avrei suggerito l'amaranto del colletto (che sarebbe stato comunque in contrasto col manto).
Così come é ora, quel copricapo sembra il residuato di un costume carnevalesco da principe azzurro (costume di quelli economici, vieppiù).

Forse sarebbe il caso di fare marcia indietro e intanto ritirare queste cose nate sotto cattiva stella.

PS: forse sotto Maria Luigia il nastro aveva quella tonalità azzurro elettrico. :D
Ma già allora era un'altra parrocchia.

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: domenica 23 luglio 2017, 13:35
da contegufo
Salve

Bisogna anche dire che un basco va' saputo portare ma anche avere un "calibro" adatto alla propria testa altrimenti sembra quello indossato dal Rag. Fantozzi Ugo!
I militari che ben sanno di queste cose sono abituati a restringere mediante lavaggio il basco consegnato alla vestizione.
Concordo che il blù elettrico fa tanto da costume carnevalesco, meglio evitare i colori in scala ma guardare verso i complementari come suggerisce l'amaranto.

Saluti

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 14:26
da GENS VALERIA
Il SMOC di San Giorgio, al contrario di altri ordini internazionali o spagnoli, non prevede due uniformi : militare e da chiesa.

Se è vero che il mantello costantiniano , da solo , con i guanti bianchi, viene usato come abito da chiesa ed esso è parte integrante dell' uniforme militare , ne consegue che il copricapo da utilizzare è la feluca e null'altro. Essendo scomodo ed ingombrante , per il ramo primogenito auspico che il capo resti scoperto , considerando che , comunque verrebbe utilizzato sul capo solo in funzione di picchetto d'onore.

Detto ciò , considerando che comunque l'uniforme militare è , indiscutibilmente bella e prestigiosa , mi piacerebbe vederla indossata più spesso durante avvenimenti pubblici e mondani o , appunto ... completo , nei picchetti d'onore.

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 18:21
da Tilius
GENS VALERIA ha scritto:Se è vero che il mantello costantiniano , da solo , con i guanti bianchi, viene usato come abito da chiesa ed esso è parte integrante dell' uniforme militare , ne consegue che il copricapo da utilizzare è la feluca e null'altro.

Al di là di ogni considerazione supplementare, la feluca col solo mantello (ovverosia con l'abito civili sotto al mantello) non lice.

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 19:01
da nicolad72
Dillo ai knight of Columbus

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 21:33
da Tilius
nicolad72 ha scritto:Dillo ai knight of Columbus

Appunto. Ma quelli sono americani: se hanno inventato la pizza all'ananas, allora per loro vale tutto. :D
E lo dico con il massimo rispetto: non avere alcun limite mentale é una cosa bellissima. Probabilmente la migliore.

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 21:56
da gnr56
GENS VALERIA ha scritto:Se è vero che il mantello costantiniano , da solo , con i guanti bianchi, viene usato come abito da chiesa


Nell'obbedienza spagnola. In quella franco-napoletana non si usano i guanti bianchi.

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: martedì 25 luglio 2017, 23:34
da nicolad72
gnr56 ha scritto:
GENS VALERIA ha scritto:Se è vero che il mantello costantiniano , da solo , con i guanti bianchi, viene usato come abito da chiesa


Nell'obbedienza spagnola. In quella franco-napoletana non si usano i guanti bianchi.


Parliamo anche della differente fodera del mantello così abbiano esauriro tutte le inutili ovvietà.

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: lunedì 6 novembre 2017, 18:20
da Guardia Nobile Pontificia
GENS VALERIA ha scritto:Il SMOC di San Giorgio, al contrario di altri ordini internazionali o spagnoli, non prevede due uniformi : militare e da chiesa.

Se è vero che il mantello costantiniano , da solo , con i guanti bianchi, viene usato come abito da chiesa ed esso è parte integrante dell' uniforme militare , ne consegue che il copricapo da utilizzare è la feluca e null'altro. Essendo scomodo ed ingombrante , per il ramo primogenito auspico che il capo resti scoperto , considerando che , comunque verrebbe utilizzato sul capo solo in funzione di picchetto d'onore.

Detto ciò , considerando che comunque l'uniforme militare è , indiscutibilmente bella e prestigiosa , mi piacerebbe vederla indossata più spesso durante avvenimenti pubblici e mondani o , appunto ... completo , nei picchetti d'onore.

Domanda: quando sarebbe previsto il picchetto d' onore nell' Ordine?

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

MessaggioInviato: sabato 11 novembre 2017, 18:35
da GENS VALERIA
Ahinoi , sostanzialmente ... veglie funebri.
In teoria, anche matrimoni.
Financo cene di gala ( ma qui esuliamo dal picchetto ).

Io l'indosso quando vado a fare la spesa al supermercato ;) posso tastare le pere senza mettermi il guanto di politene.