Copricapo Ordine Costantiniano

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Bessarione » giovedì 13 luglio 2017, 20:33

nicolad72 ha scritto:Quel riconoscimento risale ahimè ai tempi dell'arcivescovo Castellano.

E quindi?
In hoc signo vinces
Avatar utente
Bessarione
 
Messaggi: 141
Iscritto il: sabato 4 giugno 2016, 18:17

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda paolosalvatori » giovedì 13 luglio 2017, 21:24

Si ma ha emesso Decreto di Unione di Fedeli con la Sua Autorita' di Ordinario. Come vedete non parlo di Ordine Templare ma di UNIONE DI FEDELI!
paolosalvatori
 
Messaggi: 107
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2004, 12:35
Località: Valencia - España

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Egon von Kaltenbach » giovedì 13 luglio 2017, 23:19

nicolad72 ha scritto:Quel riconoscimento risale ahimè ai tempi dell'arcivescovo Castellano.


Ma è valido ancor oggi?
Egon von Kaltenbach
 
Messaggi: 223
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 21:08

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda paolosalvatori » mercoledì 19 luglio 2017, 1:01

est una unione di Fedeli ma non ha nulla con l'antico Ordine Templare, sospeso dalla Santa Sede e MAI riattivato.
paolosalvatori
 
Messaggi: 107
Iscritto il: domenica 26 dicembre 2004, 12:35
Località: Valencia - España

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 19 luglio 2017, 8:09

Sulla carta è vero.... ma la realtà invece supera lo scritto!
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9782
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Tilius » mercoledì 19 luglio 2017, 11:38

nicolad72 ha scritto:Sulla carta è vero.... ma la realtà invece supera lo scritto!

Non solo in questo caso. In tutta la materia (para)cavalleresca, potremmo tranquillamente dire.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 19 luglio 2017, 11:57

Il problema è che le aspirazioni personali sono - oggi - più importanti di qualunque altra cosa. Se mi concedono un dito facendo lo gnorri cerco di prendermi il braccio... pongo tutto al servizio della mia visione del mondo togliendo pregio e valore al bene ed ai valori della comunità nella misura in cui gli stessi risultano essere di ostacolo al perseguimento di quello che io reputo finalizzato al mio benessere, che non necessariamente coincide con quello degli altri.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9782
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda cassinelli » mercoledì 19 luglio 2017, 12:15

Purtroppo è stato sempre così... basti pensare all'acquisto di titoli nobiliari avvenuto in passato (mi riferisco all'epoca monarchica e ancor prima ai tempi delle Signorie e Principati) con tanto di tariffario ufficiale.

Forse ciò che conta è però il "male minore": se un possidente - per vanità personale - faceva in passato una grossa elargizione alla Chiesa locale in cambio di una segnalazione per ottenere un titolo equestre pontificio, soddisfaceva certamente il suo ego con il suo bravo pezzo di latta e la sua pergamena ma la comunità otteneva un asilo, una scuola professionale oppure il rifacimento di un edificio sacro.
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1813
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Egon von Kaltenbach » mercoledì 19 luglio 2017, 16:29

cassinelli ha scritto:Purtroppo è stato sempre così... basti pensare all'acquisto di titoli nobiliari avvenuto in passato (mi riferisco all'epoca monarchica e ancor prima ai tempi delle Signorie e Principati) con tanto di tariffario ufficiale.

Forse ciò che conta è però il "male minore": se un possidente - per vanità personale - faceva in passato una grossa elargizione alla Chiesa locale in cambio di una segnalazione per ottenere un titolo equestre pontificio, soddisfaceva certamente il suo ego con il suo bravo pezzo di latta e la sua pergamena ma la comunità otteneva un asilo, una scuola professionale oppure il rifacimento di un edificio sacro.


Senza voler escludere abusi, il termine acquisto è decisamente spregiativo e, certamente, la procedura non così si poneva in epoca monarchica. Alla concessione corrispondeva una tassa la quale, del resto, valeva anche quale conferma del censo dell'insignito. Non si deve dimenticare che un censo adeguato è sempre stato considerato necessario per l'appartenenza al ceto nobiliare: insomma, non si può vivere more nobilium se non se ne hanno i mezzi. Non si può infine dimenticare che, nei due censimenti del '22 e del '33, proprio per la presenza di tale tassa, molte famiglie cadute in minor stato rinunciarono al riconoscimento della loro storica condizione .
Egon von Kaltenbach
 
Messaggi: 223
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 21:08

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 19 luglio 2017, 18:30

cassinelli ha scritto:Purtroppo è stato sempre così... basti pensare all'acquisto di titoli nobiliari avvenuto in passato (mi riferisco all'epoca monarchica e ancor prima ai tempi delle Signorie e Principati) con tanto di tariffario ufficiale.

Forse ciò che conta è però il "male minore": se un possidente - per vanità personale - faceva in passato una grossa elargizione alla Chiesa locale in cambio di una segnalazione per ottenere un titolo equestre pontificio, soddisfaceva certamente il suo ego con il suo bravo pezzo di latta e la sua pergamena ma la comunità otteneva un asilo, una scuola professionale oppure il rifacimento di un edificio sacro.


I novelli vanitosi oggi si rivolgono a fantastiche case regnanti, o pretendenti di esotici troni che non hanno mai avuto una tradizione nobiliare di stampo europeo per comprarsi a caro prezzo un pezzo di carta che non vale neppure lo spreco di inchiostro con cui è scritta (in genere più che inchiostro parlerei di toner).
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9782
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Guardia Nobile Pontificia » mercoledì 19 luglio 2017, 23:23

Però ritornerei al copricapo costantiniano....
Guardia Nobile Pontificia
Guardia Nobile Pontificia
 
Messaggi: 320
Iscritto il: mercoledì 16 maggio 2007, 22:18

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Tilius » giovedì 20 luglio 2017, 0:38

Guardia Nobile Pontificia ha scritto:Però ritornerei al copricapo costantiniano....

¿Seguro?
Allegati
5e02369581a1c3975b50dacfbabcc471.png
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda cassinelli » giovedì 20 luglio 2017, 8:17

Per il c.d. "ramo spagnolo" sono favorevolissimo! [dev.gif]
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1813
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda Tilius » giovedì 20 luglio 2017, 8:31

Se Atene piange, Sparta non ride: non é che il basco del "ramo francese" produca risultati esteticamente migliori... quando la realtà "supera" la fantasia. [confused.gif]
Sia la foggia scelta (almeno si avesse avuto il coraggio di dare un vero taglio militare al copricapo, invece di scimmiottare l'OESSG...) sia il colore scelto (almeno si fosse scelto il colore del manto, invece di quell'osceno blu elettrico in puro velluto sintetico 100%: il pericolo di incendio é tangibile financo in fotografia..) contribuiscono ad un effetto orrorifico totale. [sweatdrop.gif]

http://www.iagiforum.info/viewtopic.php?f=45&t=17038

Immagine

Immagine
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11699
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Copricapo Ordine Costantiniano

Messaggioda contegufo » giovedì 20 luglio 2017, 13:27

l problema è che le aspirazioni personali sono - oggi - più importanti di qualunque altra cosa. Se mi concedono un dito facendo lo gnorri cerco di prendermi il braccio... pongo tutto al servizio della mia visione del mondo togliendo pregio e valore al bene ed ai valori della comunità nella misura in cui gli stessi risultano essere di ostacolo al perseguimento di quello che io reputo finalizzato al mio benessere, che non necessariamente coincide con quello degli altri.


[cheers.gif]
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti