Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Messaggioda Elmar Lang » mercoledì 16 maggio 2018, 17:58

Romegas ha scritto:Una gestione economica affidata a terzi e' pericolosa. Affidarsi ad altri e' rischioso e sovente porta al collasso ed attira speculatori e persone prive di scrupoli.


In questo, concordo in pieno.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 3020
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » mercoledì 16 maggio 2018, 18:20

Infatti. L'espressione "un sistema di gestione economica più al passo con i tempi" mi ha fatto venire in mente la Congregazione dei figli dell'Immacolata Concezione ma anche i default milionari di Salesiani e Francescani..
Preferisco la "vecchia gestione" allora [dev.gif]
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6511
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Messaggioda contegufo » mercoledì 16 maggio 2018, 20:07

Salve

La finanza di stampo cattolico richiederebbe dei distinguo particolari su investimenti produttivi ma poco etici ed altri più etici ma poco produttivi.
Molto spesso tutti sanno ma chiudono un occhio......
D'altra parte un certo Marcinkus è risaputo che avevesse una visione tutta sua nell'aministare i bei, anche di altri, dello IOR.
Pare che solesse ripetere una certa frase sinistra!
Succede che i fondi di investimento sono scatole cinesi l'ultima delle quali è residente un zone buie fiscalmente parlando impedendo di conoscere da dove vengano i profitti.
E' un settore molto delicato non esente da ambiguità che richiede come minimo coscienze adamantine.

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2405
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Messaggioda Romegas » mercoledì 16 maggio 2018, 20:55

Infatti si dice che l'occhio del padrone ingrassa.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4501
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » venerdì 18 maggio 2018, 12:53

Lettera del Gran Maestro Fra' Giacomo dalla Torre pubblicata ieri 17 maggio 2018

Eccellenze, cari Confratelli e Consorelle,
Il 2 maggio il Consiglio Compito di Stato mi ha eletto quale vostro Gran Maestro. Ho accettato questa alta responsabilità con umiltà e fiducia nell'aiuto di Dio. Dopo la mia elezione, sono stato benedetto dalla grazia di poter affidare il mio servizio quale Gran Maestro alla Madonna di Lourdes. Il nostro 600 pellegrinaggio internazionale è stata un'esperienza spirituale molto gratificante, grazie alla partecipazione e all'impegno di tanti di voi.
Numerose sono le sfide ed i compiti che ci aspettano. Le persone che in tutto il mondo hanno bisogno di aiuto sono innumerevoli. Dobbiamo essere grati che le nostre possibilità di alleviare le loro sofferenze siano aumentate negli ultimi anni. In molte parti del mondo la nostra bianca croce ottagona è diventata un segno di speranza. I nostri sforzi per espandere la nostra assistenza non devono diminuire. Sono profondamente grato a tutti voi, che siete così devotamente irnpegnati ad aiutare i nostri "Signori malati".
Il nostro pellegrinaggio annuale a Lourdes è un brillante esempio di come la tuitio fidei sia intimamente legata all' obsequium pauperum. Di conseguenza, i nostri sforzi per rafforzare la nostra fede e per approfondire la nostra spiritualità non devono arrestarsi. I membri del nostro Ordine dovrebbero sempre essere pronti a difendere e testimoniare la verità e l'amore di Cristo.
Il processo di riforma del nostro Ordine, iniziato un anno fa, deve essere compreso in questo contesto. Fedeli alla nostra missione e tradizione millenaria, dobbiamo fare ogni sforzo per meglio preparare la nostra istituzione per il futuro mentre riaffermiamo la nostra identità religiosa nel nostro servizio alla Chiesa. Mi impegno a condurre la riforma in questa direzione. Presto riceverete maggiori informazioni sui prossimi passi.
E della massima importanza rimanere tutti uniti durante questo processo. Farò tutto ciò che è nelle mie capacità per promuovere questa unità. Ci sono opinioni diverse su come procedere sulla riforma. Tutte le voci devono essere rispettate, ma è essenziale che le opinioni vengano espresse in modo trasparente ed onesto.
PAIaxzzo MAGISTRALE - VLA CONDOTTI, 68 - ROMA
Accuse infondate, sollevate anonimamente contro membri e superiori nell'Ordine per screditarli — sia oralmente o tramite i moderni mezzi di comunicazione - devono cessare. Queste azioni sono contrarie alle virtù di un cavaliere e costituiscono un comportamento peccaminoso.
Se sapremo aprire i nostri cuori e saremo uniti come una famiglia, sono fiducioso che troveremo la giusta via da seguire secondo la volontà di Dio e con il sostegno dello Spirito Santo.
Chiedo, in questo momento, l'intercessione della Madonna del Fileremo, del nostro Santo Patrono San Giovanni Battista e del nostro fondatore il Beato Fra' Gerardo e tutti i Santi e Beati del nostro Ordine per aiutare tutti noi a realizzare quella che è stata e continuerà ad essere la missione del nostro Ordine.
Confraternamente,
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6511
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: Modifiche alla Carta e al Codice dello SMOM

Messaggioda Romegas » domenica 20 maggio 2018, 12:15

Proprio oggi il Papa ha annunciato la nomina di 14 nuovi cardinali, tra i quali mons. Becciu. Ora il cerchio si chiude e si comprendono tante cose.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4501
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti