Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 18 aprile 2017, 19:15

Un nostro lettore ci domanda una consulenza.

Gentili Signori,
sono alla ricerca di notizie di Frà Cristoforo CALOIRO Cavaliere di Malta e morto nella difesa di Senglea (Monte San Michele) durante il grande assedio del 1565 a Malta.
Questo Cavaliere (a volte chiamato Cristiano Callori o Calori) risulta sul Bonazzi Cavaliere di Malta dal 1565 senza, però, indicazione a quale Priorato dì appartenenza.
Spero proprio nel prezioso aiuto dell'amplia platea del sito internet.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5839
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Romegas » martedì 18 aprile 2017, 20:29

Questo cavaliere è citato nel libro "Diario dell'Assedio di Malta" edito dallo SMOM nel 1965, dove viene detto che morì a San Michele, ma non dice il priorato di appartenenza.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Sacha Fornaciari » mercoledì 19 aprile 2017, 14:16

In appendice al testo Della Historia di Malta et successo della guerra seguita tra quei Religiosissimi Cavalieri e il potentissimo Gran Turco Sultano Solimano, l'anno MDLXV, stampato in Bologna nel 1566 per i tipi di Giovanni Rossi, "Fra Christoforo Carolo" viene elencato fra i cavalieri del Priorato di Lombardia.
E' possibile scaricare la copia digitale del testo al link https://books.google.it/books?id=Y_o5AAAAcAAJ&printsec=frontcover&dq=malta&hl=it&sa=X&ved=0ahUKEwi7pP3DvLDTAhXsDMAKHbBsBBAQ6AEIIzAA#v=onepage&q=malta&f=false

Cordiali saluti,

Sacha Fornaciari
Sacha Fornaciari
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2017, 19:48
Località: Udine

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda dpascale » mercoledì 19 aprile 2017, 23:26

Dei Callori di Vignale, nobile e antica famiglia monferrina?
dpascale
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: sabato 2 giugno 2007, 18:42

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda dpascale » mercoledì 19 aprile 2017, 23:28

Un suo ritratto passò in asta da Sotheby's nel 2009, ma presumo che ciò sia già noto...

http://www.sothebys.com/en/auctions/eca ... ot.21.html
dpascale
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: sabato 2 giugno 2007, 18:42

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Tilius » giovedì 20 aprile 2017, 12:17

dpascale ha scritto:Un suo ritratto passò in asta da Sotheby's nel 2009, ma presumo che ciò sia già noto...

Non mi sembra che alcuno abbia menzionato il fatto.
Bell'acchiappo!

Cav: Gievos.no/ F. Christofaro Cal:/ lori Morto nell:/ assedio di Malta/ l'anno 1566
Scuola toscana, secolo XVI
RITRATTO DI CRISTOFARO CALLORI, CAVALIERE DELL'ORDINE DI MALTA
Estimate 15,000 — 20,000 EUR


Scuola toscana vs. priorato di Lombardia... [hmm.gif]
Allegati
MI0305-21-lr-1 Cav. Gievos.no F. Christofaro Cal. lori Morto nell. assedio di Malta l'anno 1566.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11274
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Sacha Fornaciari » giovedì 20 aprile 2017, 13:03

Tilius ha scritto:
Scuola toscana vs. priorato di Lombardia... [hmm.gif]


Nulla di più stimolante dei piccoli dilemmi storici... [jump.gif]

Secondo il testo sopracitato, dove Christoforo Carolo (sic) viene elencato fra i Cavalieri lombardi, i Cavalieri toscani uccisi nell'assedio del 1565 sarebbero stati:

Asdrubale de Medici
Giovanni Battista Soderini
Alessandro Ridolfi
Giacobo Martelli
Francesco Lanfreducci
Vespesiano Malaspina
Pier Francesco Sommaia
Nicolò del Bene
Rosso Strozza
Carlo Sassetti
Barchino Carducci
Annibale Strozza
Giovanni Francesco Godi

Alla prossima notizia!

Sacha Fornaciari
Sacha Fornaciari
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2017, 19:48
Località: Udine

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Tilius » giovedì 20 aprile 2017, 13:48

Una bella compagnia toscana (Medici, Soderini, Ridolfi, Martelli, Sassetti, Strozzi etc etc etc)...
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11274
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Romegas » giovedì 20 aprile 2017, 15:59

Sicuramente piemontese. Viene citato nel libro"Gentilhuomini Christiani e Religiosi Cavalieri" edito dallo SMOM piemontese.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 3693
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Sacha Fornaciari » giovedì 20 aprile 2017, 17:27

Non potendo dubitare della preparazione dei curatori del catalogo della mostra piemontese (se non sbaglio però edito da Electa), debbo arguire che vi siano imprecisioni nel testo di Pietro Gentile, il quale nel 1566 elenca come segue i Cavalieri piemontesi uccisi nell'assedio:

Giovanni Vagnone
Iosepho Valperga
Alemanne Parpaglia
Francesco Pelletta
Giulio Cesare del Ponte
Giovanni Antonio Solero
Lelio Tana
Giovani Giacomo Castelmonti
Fabritio Valperga
Nicolò Strambino.
Sacha Fornaciari
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2017, 19:48
Località: Udine

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Sacha Fornaciari » giovedì 20 aprile 2017, 18:33

dpascale ha scritto:Dei Callori di Vignale, nobile e antica famiglia monferrina?


Sembrerebbe proprio di sì (e quindi inevitabilmente piemontese, come evidenziato da Romegas). Ma con un dubbio: la richiesta riportata all'inizio del topic cita Fra' Cristoforo Caloiro, Cavaliere dal 1565. Ora, sul Ruolo Generale de' Cavalieri Gerosolimitani della Veneranda Lingua d'Italia, raccolto dal Comm. Fr. Bartolomeo del Pozzo fin'all'anno 1689 (...) con l'indice universale alfabeticamente regolato, edito a Torino nel 1714, elenca uno dopo l'altro Fr. Christoforo Calloro, ricevuto nell'aprile del 1561, e Fr. Christoforo Caloiro, ricevuto nel 1565, entrambi di Casale. Possibile che siano due persone diverse?
Il mistero si infittisce...

Sacha Fornaciari
Sacha Fornaciari
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2017, 19:48
Località: Udine

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda dpascale » giovedì 20 aprile 2017, 22:26

Sacha Fornaciari ha scritto:Non potendo dubitare della preparazione dei curatori del catalogo della mostra piemontese (se non sbaglio però edito da Electa), debbo arguire che vi siano imprecisioni nel testo di Pietro Gentile, il quale nel 1566 elenca come segue i Cavalieri piemontesi uccisi nell'assedio:


Credo che questa "imprecisione" vada spiegata con il fatto che Callori era suddito del duca di Monferrato (cioè di Mantova) e dunque non precisamente piemontese come intenderemmo oggi...

D.
dpascale
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: sabato 2 giugno 2007, 18:42

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Sacha Fornaciari » venerdì 21 aprile 2017, 6:11

dpascale ha scritto:
Sacha Fornaciari ha scritto:Non potendo dubitare della preparazione dei curatori del catalogo della mostra piemontese (se non sbaglio però edito da Electa), debbo arguire che vi siano imprecisioni nel testo di Pietro Gentile, il quale nel 1566 elenca come segue i Cavalieri piemontesi uccisi nell'assedio:


Credo che questa "imprecisione" vada spiegata con il fatto che Callori era suddito del duca di Monferrato (cioè di Mantova) e dunque non precisamente piemontese come intenderemmo oggi...

D.

Come ne "La lettera rubata" di Edgar Allan Poe, la soluzione si trovava lì in bella vista...
E sì che uno dei miei professori di Storia dell'Architettura ripeteva spesso a noi teste di legno "Ricordatevi di non applicare mai alla Storia le categorie del presente"...
Grazie dpascale per aver ripristinato la mia fiducia nelle fonti bibliografiche di prima mano!

Cordialissimi saluti,

Sacha Fornaciari
Sacha Fornaciari
 
Messaggi: 18
Iscritto il: domenica 5 febbraio 2017, 19:48
Località: Udine

Re: Notizie su Frà Cristoforo CALOIRO Cav. SMOM 1565

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » venerdì 21 aprile 2017, 10:57

Ludovico Araldi nella sua opera "L' Italia nobile nelle sue città, e ne' cavalieri figli delle mede(si)me, i quali d'anno in anno sono stati insigniti della Croce di San Giovanni e di San Stefano" del 1722 cita Cristoforo Caloro come originario della città di Casale entrato nell'Ordine nel 1561.
Altri poi saranno i membri della stessa famiglia accolti nella Religione Gerosolimitana: Ortensio nel 1573, Camillo nel 1581, Giovanni Riccardo nel 1590 e Federico nel 1609.
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 3 ospiti