XVIII sec. Patentato dell'Ordine di Malta

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

XVIII sec. Patentato dell'Ordine di Malta

Messaggioda RFVS » giovedì 29 dicembre 2016, 19:30

A Macerata (Stato Pontificio) nel secolo suddetto ho trovato un abitante del posto indicato così, come "patentato dell'Ordine di Malta".

Cosa potrebbe significare?
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: XVIII sec. Patentato dell'Ordine di Malta

Messaggioda Tilius » venerdì 30 dicembre 2016, 2:32

Censo, estrazione sociale, famiglia del patentato?
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11351
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: XVIII sec. Patentato dell'Ordine di Malta

Messaggioda Egon von Kaltenbach » domenica 1 gennaio 2017, 0:44

Di questi patentati marchigiani si parla qui:

https://books.google.it/books?id=XXHfF_ ... ta&f=false

Ma la spiegazione di cosa s'intendesse con patentati, lo si comprende da qui:

https://books.google.it/books?id=XXoPAA ... ta&f=false

Ovvero che i patentati erano coloro che, in qualche modo, erano soggetti all'Ordine. In altri termini essi si trovavano sotto la diretta giurisdizione del Gran Maestro.
Egon von Kaltenbach
 
Messaggi: 173
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 21:08

Re: XVIII sec. Patentato dell'Ordine di Malta

Messaggioda Egon von Kaltenbach » domenica 1 gennaio 2017, 10:27

PS: riguardo all'estrazione sociale dei medesimi, non si trattava quindi di membri dell'Ordine, ma solo di modesti soggetti di esso e la qualifica di patentato (dal lt. patere, essere manifesto) stava significare come tale stato fosse evidente.
Egon von Kaltenbach
 
Messaggi: 173
Iscritto il: sabato 6 ottobre 2012, 21:08


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: DangeloA e 2 ospiti