ORDER OF MALTA OSJ

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda Vistamare » giovedì 24 novembre 2016, 8:04

Di che pseudo ordine cavalleresco si tratta?......in alcuni siti lo definiscono ordine di malta americano ed addirittura dicono di avere rapporti con altri stati.
Vistamare
 
Messaggi: 18
Iscritto il: martedì 27 luglio 2010, 11:19
Località: Reggio Calabria

Re: ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda Romegas » giovedì 24 novembre 2016, 8:19

Non ha nulla a che vedere con lo SMOM. Una delle tante imitazioni di origine americana.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 3680
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda Nadir » mercoledì 19 aprile 2017, 18:58

Scusate qualcuno può spiegarmi su quali basi questi signori si permettono di scrivere una cosa del genere?

"In pratica l’Ordine dei Cavalieri di Malta OSJ manteneva in questo modo tutte le sue prerogative e privilegi di Sovranità pur rimanendo, allo stato, senza territorio. Da quella data (1803) e fino al 1890 l’Ordine venne retto da Protettori nominati dalla Corte dello Zar poiché la nomina di un Gran Maestro era stata subordinata dal Trattato di Amiens al ritorno a Malta.
Approfittando di tale situazione il Papato creò il 9 febbraio 1803 un suo Ordine Sovrano Militare (SMOM) che era nient’altro che un Ordine Papale, spesso confuso e soprattutto che ha preteso per lungo tempo di essere diretto discendente dell’Ordine di San Giovanni anche se in realtà non lo è affatto"


Tratto dal sito ufficiale del "Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme – Cavalieri di Malta O.S.J."
Nadir
 
Messaggi: 31
Iscritto il: domenica 2 novembre 2014, 18:56

Re: ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda Alessio Bruno Bedini » mercoledì 19 aprile 2017, 19:04

Sono le stesse persone che tengono in ostaggio la pagina di wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/Cavalieri_Ospitalieri
Immagine
Avatar utente
Alessio Bruno Bedini
Moderatore Genealogia, Manifestazioni e Bibliografia
 
Messaggi: 6185
Iscritto il: martedì 21 settembre 2004, 21:47
Località: Cittadino del Mondo

Re: ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda Nadir » mercoledì 19 aprile 2017, 22:02

Ciao Alessio, questa della pagina di wikipedia non la sapevo! rimango sempre più basito, ma detto ciò non credi che l'ultimo periodo dell'estratto che ho postato rasenti pericolosamente la diffamazione?
Nadir
 
Messaggi: 31
Iscritto il: domenica 2 novembre 2014, 18:56

Re: ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 19 aprile 2017, 22:45

Peccato che le potenze vincitrici contro Napoleone a Vienna (tra cui vi era anche Alessandro II,Zar di tutte le Russie, protettore - secondo l'accurata fonte wikipedia - dell'ordine giovannita, che fu l'unico sovrano a partecipare direttamente, e non tramite plenipotenziari) trattarono con quello che loro dicono essere nulla più che un ordine pontificio e non il vero (secondo la pagina di wikipedia) ordine di malta...

Rammento che tale organizzazione non è censita nei registri icoc e quindi a termini di regolamento non ne dovremmo parlare... poi evitiamo di far pubblicità a queste organizzazioni.... soprattutto qua.
Ringrazio.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9387
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: ORDER OF MALTA OSJ

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 19 aprile 2017, 23:15

Il regolamento è chiaro e ringrazio Nicola per averlo ricordato.
Non siamo così fiscali e quindi alle volte tolleriamo qualche discussione che può essere interessante anche su organizzazioni non riconosciute come ordini dall'ICOC, però non è la regola e quando lo scopo del topic è raggiunto, preferiamo chiuderlo.
Il motivo di tale norma non è il "nascondere la polvere sotto il tappeto", ma semplicemente evitare di fare inutile pubblicità a tali organizzazioni e prestare loro il fianco per inutili battaglie legali.
Dopotutto serve a qualcosa scrivere dei topic contro tali organizzazioni? La posizione del nostro forum è molto chiara a riguardo: anziché stilare un elenco delle organizzazioni fasulle (elenco che sarebbe sterminato e in continuo aggiornamento), preferiamo dar credito all'elenco degli ordini riconosciuti dall'ICOC, dagli Stati e dalla Santa Sede e, di conseguenza, chi non è presente nell'elenco... si sa bene che ruolo ricopra!

Pertanto, stabilito il non riconoscimento come ordine cavalleresco di quello in oggetto né dall'ICOC né dalla Santa Sede né dalla Repubblica Italiana, possiamo chiudere la discussione.
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5805
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti