Ordine di Merito Ecclesiastico Ortodosso

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Ordine di Merito Ecclesiastico Ortodosso

Messaggioda nicolad72 » domenica 29 gennaio 2017, 9:30

Io credo davvero poco a queste notizie... e rallegrarsi perché due militari hanno infranto il regolamento è davvero esecrabile, soprattutto per uno che dice di essere un Vescovo!
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9522
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: Ordine di Merito Ecclesiastico Ortodosso

Messaggioda Elmar Lang » domenica 29 gennaio 2017, 11:03

Non trattandosi di un'onorificenza cavalleresca, conferita da una legittima fons honorum (io -personalmente- preferirei uno stato sovrano), essa non dovrebbe venire autorizzata al porto.

Non mi sorprende però che le presunte infallibili superiori autorità, possano essere incorse in uno svarione. Uno tra i tanti.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2347
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Ordine di Merito Ecclesiastico Ortodosso

Messaggioda pierfe » domenica 29 gennaio 2017, 11:34

vescovosilvanodiluni ha scritto:Mi dispiace contraddire: un alto ufficiale - Colonnello - insignito dell'Orde - rivolse al Ministero della difesa domanda in questione ed una circolare dei superiori, derivata da questa e sentito il parere del Ministero degli esteri e della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha chiarito che le decorazioni ecclesiastiche "non cavalleresche" possono essere portate anche sulla divisa militare in qualunque circostanza, come qualunque cittadino, purché la Chiesa che la ha concessa sia riconosciuta dallo Stato.

I Carabinieri di Pistoia gentilmente mi informarono della circolare in questione ed alla festa del 2 Giugno il Colonnello e gli altri due carabinieri in signiti dell'Ordine si presentarono alla cerimonia della festa nazionale organizzata dalla Prefettura in Piazza del Duomo con la decorazione sulla divisa.
Il che, immaginate mi rallegrò molto.


Per motivi di studio dato che non ho trovato nulla mi piacerebbe avere questa determinazione ottenuta in base ad una circolare, se mi fa sapere il numero e la data la chiedo direttamente.

Desidero chiarire di nuovo che una decorazione ecclesiastica non è un ordine cavalleresco, ma un sistema premiale che premia i meriti della persona fuori dal contenuto cavalleresco (esempio: le medaglie dell'AVIS, il premio Nobel, la Paul Harris Fellow del Rotary International), quale è il senso di chiedere l'autorizzazione di porto sull'uniforme? A mio giudizio nessuna.
Per me è molto più importante la medaglia d'oro dell'AVIS che dimostra un dono importante ripetuto che un ordine anche "Non Nazionale" autorizzato in base alla legge 3 marzo 1951 n. 178 che si acquista con una semplice offerta.
Non sembra che ho ragione?
Anche i sistemi premiali valgono, ed in alcuni casi moltissimo (es. il Nobel), ma devono avere l'esclusività che viene dalla parsimonia.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2023
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti