Reale Ordine Militare di San Carlo

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Tilius » mercoledì 16 luglio 2014, 9:46

L'altro scippo é una goliardata.
Non esiste più un Regno delle Due Sicilie e relativa legislazione in materia.
E l'ordine in questione non é MAI stato avocato dalla (ex) casa regnante in quasi 300 anni trascorsi dalla "fondazione".
Esistono degli statuti e/o altro documento legale concreto che ne attesti la creazione?
Sino ad ora ho visto solo citazioni in testi, ancorché antichi.
Se non si é conservato il proclama originale o sua pubblicazione... nemmeno di scippo virtuale possiamo parlare.
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12803
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Delehaye » mercoledì 16 luglio 2014, 22:36

Tilius ha scritto:Esistono degli statuti e/o altro documento legale concreto che ne attesti la creazione?
Sino ad ora ho visto solo citazioni in testi, ancorché antichi.
Se non si é conservato il proclama originale o sua pubblicazione... nemmeno di scippo virtuale possiamo parlare.


ho trovato citazioni con specifiche, con riporto degli Statuti e dei Decreti istitutivi, sulla creazione dell'Ordine in questione su:

- Alessio De Sariis, Codice delle Leggi del Regno di Napoli, Libro 1° Della Ragion Ecclesiastica, e sue pertinenze, Vincenzo Orsini, Napoli 1792, TIT. XlX. Degli Ordini de' Cavalieri di S. Gennaro, S. Carlo , S. Giovanni di Malta, e Militari. pagg. 181 e seg.
https://play.google.com/books/reader?id ... =GBS.PA181

- Vito Gilberti, Polizia Ecclesiastica del Regno delle Due Sicilie, opera nella quale si espongono tutte le disposizioni in vigore emesse in materie ecclesiastiche dalla fondazione della monarchia fino ai nostri giorni e che serve d'introduzione agli atti emanati dopo la pubblicazione del Concordato del 1818, Volume Unico, Francesco Azzolino, Napoli, 1845, pagg. 178 e seg.
https://play.google.com/books/reader?id ... =GBS.PA178
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Delehaye » giovedì 17 luglio 2014, 10:50

Tilius ha scritto:Se non si é conservato il proclama originale o sua pubblicazione... nemmeno di scippo virtuale possiamo parlare.


e sono riuscito a trovare pubblicazioni ufficiali del Rescritto d'istituzione, con testo a fronte spagnolo/italiano!!! :D

Francisco Leggio, Svpplementvm Pragnaticarvm edictor vm Decretorvm Interdictorvm Regiarvmqve Sanctionvm Regni Neapolitani, Volumen Secundum, Josephi Cervonii Antonii F. Avctoritate Regia, Napoli, 1790
Rescritto n° 88 del 22.10.1738 "Ordo S. Caroli Constitvitvr" - pagg. 239 e seg.
https://play.google.com/books/reader?id ... .RA1-PA239

Nuova Collezione delle Prammatiche del Regno di Napoli, Tomo XII, Stamperia Simoniana con Regia Approvazione, Napoli 1805
Rescritto n° 217 del 22.10.1783 "Ordo S. Caroli Constitvitvr" - pagg. 144 e seg.
https://play.google.com/books/reader?id ... =GBS.PA144
Ultima modifica di Delehaye il giovedì 17 luglio 2014, 13:45, modificato 2 volte in totale.
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Tilius » giovedì 17 luglio 2014, 13:21

Se ancora nell'800 ne pubblicavano le leggi relative, appare ancora più misterioso il motivo per cui questo ordine é sparito nel nulla subito dopo la nascita... [hmm.gif]
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12803
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Delehaye » giovedì 17 luglio 2014, 13:22

Tilius ha scritto:Mi chiedo se in Spagna, scopiazzare in maniera quasi totale le insegne di un vero ordine dello Stato costituisca reato o meno... [hmm.gif]


ho trovato anche questo brano (i grassetti e i "n.d.r." sono miei) che può essere interessante:


LA MULTIPLICACIÓN DE DISTINCIONES PÚBLICAS INCONSTITUCIONALES
(Y DE OTRAS ÓRDENES Y CORPORACIONES PSEUDONOBILIARIAS)

Autore: Dr. Prof. Alfonso de Ceballos-Escalera y Gila, Duque de Ostuni, III Marqués de la Floresta, VIII Vizconde de Ayala (http://www.ceballos-escalera.es)

[omissis]

Y lo que es peor: de la indiferencia intolerable de la Fiscalía, que en ciertos casos debería de haber actuado sin dilación: pululan por ahí tres ciudadanos españoles (don Rafael Andújar Vilches, don Javier Chordá Ruiz y don Alberto García Alonso) que reparten cruces de una sedicente Real Orden Militar de San Carlos (n.d.r.: http://orderofsancarlo.org e http://www.soberanayrealcasadecapadocia ... san-carlos), a razón de 2.000 euros con capa y chapas incluidas, cuyas insignias son exactamente las mismas que las de la Real y Distinguida Orden de Carlos III (n.d.r.: http://www.blasoneshispanos.com/ROrdene ... losIII.htm), segunda en importancia de las Órdenes españolas. Se cobijan bajo una Archiconfraternitat de San Carlos, asociación civil registrada por la Generalidad de Cataluña, con domicilio en la calle Londres 90 (4º, 2ª), de Barcelona. El capítulo que celebraron en Amalfi (Nápoles, Italia) en septiembre último, fue estupendo.

Por otra parte, es muy cierto que la Constitución Española de 1978
(n.d.r.: https://www.boe.es/buscar/pdf/1978/BOE- ... lidado.pdf), en su artículo 62f, reserva expresamente a Su Majestad el Rey la facultad de conceder honores y distinciones con arreglo a las leyes

Pero no menos cierto que el proceso de degeneración política que ha cursado en los últimos años el régimen monárquico surgido tras la muerte de Franco ha dado como uno de sus resultados que nadie haga el más mínimo caso de tal disposición de rango constitucional. Desde las Comunidades Autónomas (que se han inventado sus propios sistemas premiales, a todas luces poco acordes con la Constitución), hasta el más pequeño Ayuntamiento, toda entidad pública que se precie discierne medallas y cruces, algunas quizá acreditadas socialmente -la Creu de Sant Jordi catalana-, otras bien feas -la Orden del Dos de Mayo madrileña-, y otras a todas luces poco respetuosas con el sistema premial del Estado -así, la Cruz de Carlos III el Noble, de la comunidad foral de Navarra, que produce confusión con la otrora prestigiosa Real y Distinguida Orden de Carlos III-.


[omissis]

Fonte: Cuadernos de Ayala - Revista de la Federación Española de Genealogía y Heráldica, n° 41 - Gennaio-Marzo 2010, Edita Palafox & Pezuela S.L., Madrid, ISSN 1576-2068 / Dep.Legal M-10186-2000, pag. 2
http://tejada.hol.es/Cuadernos-de-Ayala-041.pdf
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Tilius » giovedì 17 luglio 2014, 14:56

Molto interessante! [cheers.gif]
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12803
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda Delehaye » giovedì 17 luglio 2014, 19:30

qualche altra fonte:

Immagine
Civiltà del ‘700 a Napoli, 1734-1799: Napoli, dicembre 1979-ottobre 1980: Napoli, Museo e Gallerie nazionali di Capodimonte (pittura, scultura, arti decorative): Napoli, Palazzo Reale (pittura, arazzi): Napoli, Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes (cartografia, scenografia, apparati festivi): Napoli, Museo nazionale di San Martino (presepi): Napoli, Museo Duca di Martina (maioliche): Caserta, Palazzo Reale (architettura), Museo e Gallerie Nazionali di Capodimonte, Napoli, 1979, pag. 244

Qui vengono citate altre 2 fonti:

1) Pietro D’Onofrij, Elogio estemporaneo per la gloriosa memoria di Carlo III monarca delle Spagne e delle Indie, Stamperia di Pierto Perger, Napoli, 1789, pag. 82

2) Guido Landi, L’Insigne Reale Ordine Militare di San Carlo del Regno delle Due Sicilie, in “Rivista Araldica”, 1974, pagg. 178-183
qualcuno possiede quel numero della Rivista??? :D

Interessante ANCHE il progetto dell'"Ordine di Santa Rosalia"... qualcuno ne sa di più??? :D
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2332
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda T.G.Cravarezza » giovedì 17 luglio 2014, 23:05

Davvero interessanti i documenti ritrovati.
Alle volte, sembra, che in passato creassero degli ordini come "prova", per qualche anno, per poi farli cadere nell'oblio [sweatdrop.gif]
A proposito dell'Ordine di Carlo III, ricordo una mia discussione in cui vi erano statuti e bolle trovate da Tilius: viewtopic.php?f=2&t=16432&p=189292
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Reale Ordine Militare di San Carlo

Messaggioda arus » venerdì 13 marzo 2020, 20:01

Buonasera a tutti, cercavo informazioni sull'ordine di San Carlo
arus
 
Messaggi: 1
Iscritto il: venerdì 13 marzo 2020, 19:29

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti