Presentazione al MAE delle domande di autorizz. a fregiarsi

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Re: Presentazione al MAE delle domande di autorizz. a fregia

Messaggioda Andrew Martin Garvey » martedì 19 maggio 2015, 20:03

Vorrei ripetere la bella domanda posta da Tilius: che senso ha incorniciare tali certificati? E aggiungo un'altra domanda, che senso ha incorniciare altri tipi di documenti?
Io ho sempre pensato che i documenti, lettere patenti, diplomi, certificati (di cavalierati, lauree ecc...) fossero documenti da archiviare e non esporre. Un'eccezione potrebbe essere la laurea in uno studio professionale, in ospedale in Italia e anche nel Regno Unito, però non ho mai visto uno studio medico con diplomi di laurea.
Personalmente tengo i miei documenti dentro delle cartelli o faldoni e quello del College of Arms è ancora dentro la sua scatola. Sempre su piano personale (e capisco benissimo che ad alcuni persone possa fare piacere vedere le varie pezze di carta incorniciati) non ne vedo un'utilità anche perché vi è un rischio che la luce possa danneggiare la carta..... si, lo so, i tarli possono invadere i faldoni.
Andrew Martin Garvey
Avatar utente
Andrew Martin Garvey
 
Messaggi: 351
Iscritto il: lunedì 29 novembre 2010, 23:17

Re: Presentazione al MAE delle domande di autorizz. a fregia

Messaggioda pierpu » mercoledì 20 maggio 2015, 0:25

gnr56 ha scritto:
pierpu ha scritto:Beh per esempio ..... in studio ho le.lettere di cancelleria partecipantemi le nomine


Ma che senso ha? Passi per i diplomi (che io non metterei), ma le lettere di cancelleria? Bah.... [nonono.gif]

ogni cosa ha il suo senso.nulla è per caso.
"Non è nei titoli di onorificenza che alberga sapienza, scienza e valenza; spesso in quella danza che prima del nome avanza, si cela la più cieca ignoranza".
Avatar utente
pierpu
 
Messaggi: 162
Iscritto il: domenica 9 dicembre 2012, 13:32
Località: Toscana

Re: Presentazione al MAE delle domande di autorizz. a fregia

Messaggioda gnr56 » mercoledì 17 maggio 2017, 16:32

Quinto Fabio Massimo ha scritto:
gnr56 ha scritto:
1)- Certificato di iscrizione nel Ruolo dell’Ordine;
2)- Attestazione di idoneità per l’ammissione all’Associazione Nazionale Italiana dei Cavalieri dell’Ordine



Per i militari insigniti nel SMO Costantiniano, ramo napoletano, e' necessario seguire questa procedura come riportato nella circolare del Ministero della Difesa GMILIII104 del 10/10/2008 attualmente ancora in vigore.

Per i civili la prassi e' la solita indicata dal MAE.

Cordialità


I ben informati sanno dirmi se la circolare citata da Quinto Fabio Massimo sia ancora in vigore obbligando i neoinsiginti militari a seguirne la procedura? Grazie.
gnr56
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Re: Presentazione al MAE delle domande di autorizz. a fregia

Messaggioda gnr56 » venerdì 19 maggio 2017, 16:56

Il sempre aggiornato Tommy non riesce ad aggiornarmi sul documento militare citato?
gnr56
 
Messaggi: 1176
Iscritto il: giovedì 11 giugno 2009, 16:53

Precedente

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 1 ospite