Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda cassinelli » martedì 21 agosto 2012, 14:55

... i quali possono indossare il mantello bianco decorato con la Croce dell'Ordine, che era proprio dei Cavalieri professi a voti perpetui, e portare la Croce dell'Ordine al collo...

E' piuttosto inesatto, poiché lo scudo presente sul mantello dei Cavalieri d'Onore è identico a quello dei Familiari... cambia solo il colore del mantello, da nero a bianco.

La Croce che era propria dei Cavalieri professi, la gloriosa Croce dell'Ordine Teutonico, è invece la medesima indossata dagli attuali Fratelli dell'Ordine.

Nella foto: S.A.R. Carlo Duca di Württemberg, ricevuto come Familiare il 10 novembre 1979 e creato Cavaliere d’Onore il 20 maggio 2009.

Immagine

Un piccolo gruppo di Cavalieri professi e Fratelli dell'OrdineTeutonico.

Immagine
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Pantheon » martedì 21 agosto 2012, 15:21

Fochino, focherello, f....... [furious.gif]

;)
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Equitem » mercoledì 22 agosto 2012, 8:47

Fonte: http://www.ordineteutonicosicilia.it/cr ... Itemid=104

L’EVOLUZIONE STORICO-GIURIDICA DELL’ORDINE TEUTONICO
di Pino Zingale

E d’altronde, per quali buoni motivi dovrebbe essere lasciato al solo ramo protestante dell’Ordine l’onore e l’onere della perpetuazione delle grandi tradizioni cavalleresche che furono di uno dei più nobili Ordini equestri della Cristianità cattolica?

Cosa ne pensate?
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Pantheon » mercoledì 22 agosto 2012, 9:00

Fuoco alle polveri...... [dev.gif]
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Tilius » mercoledì 22 agosto 2012, 9:27

Equitem ha scritto:Cosa ne pensate?


Ne penso che esistono molti buoni motivi per non gettare alle ortiche la tradizione cavalleresca dell'Ordine Teutonico. Ma sicuramente il "lo-fanno-i-protestanti-e-quindi-lo-facciamo-anche-noi" non é fra questi.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12667
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Equitem » mercoledì 22 agosto 2012, 9:35

Non mi è del tutto chiaro cosa si vuole intendere con “perpetuazione delle grandi tradizioni cavalleresche”.
Ha forse il ramo protestante dell’Ordine, oggidì, dignità equestre strictu sensu?
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda cassinelli » mercoledì 22 agosto 2012, 9:46

Nel baliaggio protestante di Utrecht, ristabilito l'8 agosto 1815 e posto sotto la protezione della Corona dei Paesi Bassi, vi sono esclusivamente Cavalieri (poche decine) per i quali sono previste rigorosissime prove di nobiltà.

http://www.chivalricorders.org/orders/other/teutdtch.htm

http://www.rdo.nl/pagina/1
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Equitem » mercoledì 22 agosto 2012, 10:37

Fonte: http://www.chivalricorders.org/vatican/teutonic.htm
THE TEUTONIC ORDER OF HOLY MARY IN JERUSALEM
© Guy Stair Sainty

Only the protestant Teutonic Order in the Netherlands has maintained its traditional, chivalric character.

Mi pare adesso sia tutto più cristallino: l'O.T. della S.Sede è un Ordine "puramente" religioso, senza dunque alcuna qualità equestre. Mi chiedo a questo punto che senso abbia, mantenere all'interno dell'Istituzione, una categoria di Cavalieri - quella d'onore - la quale, stante alla riforma del 29, non è da ritenere equestre in senso stretto. Personalmente ritengo che la questione se dalla prospettiva dell'anzidetta riforma appare abbastanza chiara, lo stesso non si può dire, dalla disamina dello scritto del Dott. Zingale, dal punto di vista del diritto e delle consuetudini, per non tacere poi di alcuni riferimenti statutari, già oggetto di discussione in queste pagine. Ho ragione di credere che la questione non si possa definire chiusa del tutto.
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Cronista di Livonia » mercoledì 22 agosto 2012, 11:51

Pur avendo le mie riserve sullo scritto del confratello Commendatore Zingale trovo molto più discutibili certe protratte discussioni sulla qualità dei Cavalieri d'Onore dell'Ordine Teutonico.

Su queste pagine si è discusso ampiamente della portata del titolo di Cavaliere, sulla differenza tra un Donato od una Croce al Merito, sia essa SMOM o OESSG, e un Cavaliere, sia esso SMOM, OMRI od altro. Ma si continua a cercare di dimostrare in tutti i modi possibili ed impossibili la natura non-cavalleresca dei Cavalieri d'Onore, figura presente in uno Statuto approvato dalla Santa Sede.

Se si chiamano Cavalieri per un'autorità legittima come quella del Santo Padre saranno forse Cavalieri. Per me lo sono, gli altri facciano pure come credono in fin dei conti oggi, più o meno per la stessa autorità, abbiamo Grand'Ufficiali che nella vita sono simpatici negozianti, infermieri e similia (nulla in contrario a queste spesso benemerite categorie, ma una volta toccava essere minimo Generale di Divisone per ambire a tale rango, oggi invece siamo tutti più moderni) e se non ci mettiamo a discutere di ciò, vogliamo lasciare in pace dei modesti Cavalieri d'Onore (che per rarità e prestigio personale fanno fin troppo spesso impallidire i collari di altri Ordini) .
Grazie.
Cordialmente,

Il Cronista di Livonia
Cronista di Livonia
 
Messaggi: 1034
Iscritto il: lunedì 10 luglio 2006, 14:09

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Equitem » mercoledì 22 agosto 2012, 12:31

Cronista di Livonia ha scritto:
Ma si continua a cercare di dimostrare in tutti i modi possibili ed impossibili la natura non-cavalleresca dei Cavalieri d'Onore, figura presente in uno Statuto approvato dalla Santa Sede.


Gentile collega, mi creda, in realtà le mie intenzioni sono tutt'altre, e non per interesse personale, ma per amor del vero, in quanto trovo, nel contenuto della riforma del 1929 e dell'attuale statuto, punti a mio avviso assai contraddittori.

Se si chiamano Cavalieri per un'autorità legittima come quella del Santo Padre saranno forse Cavalieri.


Ne sono convinto anch'io, ed in siffatta ottica mi chiedo: può un Ordine non equestre conferire il "rango equestre"?

Inoltre, lo statuto - attuale - recita che: non si può appartenere ad altro ordine equestre. Non è forse questo un richiamo implicito alla natura cavalleresca dell'Ordine stesso? Questi sono solo alcuni dei punti che, a mio avviso, lasciano spazio ad ulteriori ed approfonditi studi.

Cordialmente
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Pantheon » mercoledì 22 agosto 2012, 12:50

Sono perfettamente "allineato" e "coperto" con quanto scritto dall'ottimo Cronista di Livonia.
Quindi pronto a respingere qualsiasi attacco.... [knight.gif]
Saluti.
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Equitem » mercoledì 22 agosto 2012, 13:27

Pantheon ha scritto:Quindi pronto a respingere qualsiasi attacco.... [knight.gif]
Saluti.


Caro Pantheon, per cosa e per quale ragione ci dovrebbero essere attacchi... [confused.gif]
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Pantheon » mercoledì 22 agosto 2012, 14:20

Io sono uno strenuo difensore del "metodo preventivo" da intendersi sia nell' ambito formativo/educativo (salesiano) ma, anche nell'arte della guerra con riguardo i sistemi tattico-strategici.... [angel]
Ma non voglio andare... [offtopic.gif]
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Equitem » mercoledì 22 agosto 2012, 17:18

[notworthy.gif]
Matteo 6,1-6.16-18
Quando dunque fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade per essere lodati dagli uomini. In verità vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa.
Equitem
 
Messaggi: 344
Iscritto il: lunedì 2 gennaio 2012, 23:02

Re: Natura giuridica ed evoluzione dell'OT nel tempo

Messaggioda Pantheon » giovedì 23 agosto 2012, 11:22

Immagine

Davanti a questa meraviglia io mi inchino !
Pantheon
 
Messaggi: 3277
Iscritto il: giovedì 8 aprile 2010, 13:29

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti