Pagina 19 di 21

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: mercoledì 21 marzo 2012, 16:47
da Tilius
Infatti.
Per tacere dell'opportunità di utilizzare una croce senza alcuna iscrizione...
Le canonichesse usano forse la croce di Lorena come simbolo?
Mi sfugge il contesto e di conseguenza il perché (ammesso che vi sia... o almeno lo spero) di quella specifica scelta estetica.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: mercoledì 28 marzo 2012, 0:16
da Tilius
Un gentile forumista mi segnala che, sì, le canonichesse solo lorenocrociate.

Immagine

Immagine

Da qui a farne una vezzosa miniatura supplementare... [sweatdrop.gif]

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 0:04
da Sagittario
Un amico militare che presto sarà ricevuto insieme ad altri colleghi (in uniforme) per udienza privata dal Santo Padre, chiedeva il mio parere in merito al suo desiderio di esibire la Croce S.I.H. sulla divisa.
Alla luce di quanto appreso dai precedenti interventi, io ho espresso parere favorevole.
Voi cosa ne pensate?
Cordialmente.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 8:59
da Luca Bracco
Sagittario ha scritto:Un amico militare che presto sarà ricevuto insieme ad altri colleghi (in uniforme) per udienza privata dal Santo Padre, chiedeva il mio parere in merito al suo desiderio di esibire la Croce S.I.H. sulla divisa.
Alla luce di quanto appreso dai precedenti interventi, io ho espresso parere favorevole.
Voi cosa ne pensate?
Cordialmente.


Su una uniforme italiana o vaticana?
Se italiana la risposta è NO, non la può indossare nemmeno in visita al Papa.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 9:18
da Lupo
Sulla divisa militare devono essere indossate le decorazioni di uso obbligatorio e possono essere indossate quelle di uso facoltativo. La Croce S.I.H. non rientra tra queste.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 10:33
da nicolad72
desiderio di esibire


La magistrale eloquenza delle parole

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 14:14
da Sagittario
Grazie per le cortesi risposte, avrei dovuto attenderle prima di esprimermi :? Purtroppo ho erratamente esteso all'uniforme militare ciò che è consentito per il solo abito civile.
Cordialmente.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 18:59
da Pantheon
Rimane il fatto che il militare dovrebbe conoscere ed attenersi alle disposizioni in materia.
Il fatto che l'abbia chiesto a chi militare non è non giova al diretto interessato.
In questo senso credo, caro Sagittario, che non ci sia niente di cui scusarsi...l'imbarazzo proviene da altri e non da chi ha voluto fare una gentilezza.
Saluti

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 6 maggio 2013, 20:24
da Sagittario
Pantheon ha scritto:(...) In questo senso credo, caro Sagittario, che non ci sia niente di cui scusarsi...l'imbarazzo proviene da altri e non da chi ha voluto fare una gentilezza.
Saluti

Grazie per le tue parole, gentilissimo Pantheon, ho una grandissima considerazione per i frequentatori di questo forum ed attingo con vivo piacere alle risposte che con generosità vengono postate.
Il militare in questione, un caro amico ufficiale, è una persona semplice, che "bada poco ai nastrini" ed è molto impegnato nel suo servizio di prima linea in località ad alto rischio. Per cui mi permetto di giustificare ampiamente la sua ignoranza in materia. Piuttosto avrei dovuto capire da solo che trattandosi di segno non autorizzabile, non poteva essere indossato sull'uniforme nemmeno dinanzi al Santo Padre!
Cordialmente

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 18:46
da Sagittario
Buonasera, 19 pagine di discussione sulla SSIH sono tante ma non sono riuscito a trovare risposta a quanto segue: se sia lecito indossare in udienza papale e durante la funzione religiosa il segno in questione sul frak insieme alle miniature.
In caso affermativo (medaglie quindi in entrambi i formati... :?) , l'immagine complessiva che ne viene fuori mi pare un po sfuocata, e poi, dove andrebbe posizionata la SSIH ?
Cordialmente.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 19:55
da Tilius
Sagittario ha scritto:... non sono riuscito a trovare risposta a quanto segue: se sia lecito indossare in udienza papale e durante la funzione religiosa


Dalla prima pagina di questa discussione:
Comunque, questa decorazione sarà indossata soltanto nelle sacre cerimonie, prendendo parte a pie processioni o pellegrinaggi, o in presenza del Sommo Pontefice.


Ergo mi sembra che la risposta sia affermativa.

L'atto istitutivo non prevede espressamente né miniatura, né rosetta, né nastrino.
Per alcune scuole di pensiero questo escluderebbe ogni possibilità di utilizzo di tali formati.
Personalmente considero tali formati puramente accessorii, e utilizzabili, ferme restando le indicazioni statutarie, anche se non esplicitamente previsti.

Un pieno formato sul frac magari rispetterebbe alla lettera gli statuti, ma sarebbe un'oscenità.

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 21:53
da Sagittario
Tilius ha scritto: (...) Un pieno formato sul frac magari rispetterebbe alla lettera gli statuti, ma sarebbe un'oscenità.


Volendo proprio indossarla, quale sarebbe la posizione meno oscena? Mi è capitata di vederla buttata a casaccio anche sopra le placche... 8-)

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: venerdì 28 marzo 2014, 22:13
da nicolad72
Io sono più purista di Tilius... e per me la SSIH si indossa solo nell'unico formato esistente.... ergo poiché sul frac si indossano solo le miniature (per le medaglie pendenti da nastro) ergo non esistendo la miniatura sarebbe più appropriato astenersi dall'indossarla nanti il Santo Padre...

Poi come al solito ognuno si regola come più gli aggrada (tanto ormai l'anarchia regna sovrana a scapito del buon gusto e a nutrimento della vanagloria).

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: lunedì 5 maggio 2014, 23:07
da Sagittario
Eccovi una chicca che mi è stata trasmessa in merito all'istituzione della Croce delle Canonichesse di Saragozza di cui si è parlato sopra... molto interessante appare il contenuto di questo attestato dal quale credo sia possibile trarre spunti meritevoli di approfondimento.

Immagine

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

MessaggioInviato: martedì 6 maggio 2014, 9:50
da Guardia Nobile Pontificia
...per la verità, molte volte gli stessi Gentiluomini di Sua Santità indossano le decorazioni nel formato normale(non mi riferisco a commende, gran croci ecc...ma proprio a decorazioni - es.cavaliere d'ufficio SMOCSG) proprio sul frac....bisognerebbe vedere in quei casi come regolarsi....anche se poi condivido il pensiero di Nicola72 sull'astenersi in caso d'incertezza.....anche se è pur vero che la decorazione andrebbe indossata alla presenza del Papa...