Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Mario Volpe, nicolad72, Tilius

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda ironmax » mercoledì 25 gennaio 2012, 16:47

della difesa non dovrebbero esserci militari autorizzati chissà per altre amministrazioni non dipendenti dalla difesa se esistono dei decorati
ironmax
 

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda Il Megarese » mercoledì 25 gennaio 2012, 20:06

Rientro dopo una lunga assenza e pertanto colgo l'occasione per salutare tutti i frequentatori del forum.
Vado a memoria e per questo mi scuso per la scarsa precisione, ma la medaglia di cui si parla non fa riferimento ad alcun ordine.
La Luogotenenza di Italia-Sicilia dell' OESSG in occasione di una visita al loro monastero in Saragozza si gemellò, oltre 20 anni addietro, con le Canonichesse del Santo Sepolcro e da allora i cavalieri della Luogotenenza vennero autorizzati ad indossare la miniatura in oggetto.
Mi riprometto di cercare una copia del suddetto gemellaggio.
Il Megarese


"Ciò che dobbiamo imparare a fare, lo impariamo facendolo"
Avatar utente
Il Megarese
 
Messaggi: 66
Iscritto il: martedì 3 giugno 2008, 12:23
Località: "..in Mongibello a la focina negra...sopra 'l golfo che riceve da Euro maggior briga"

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda Lord Acton » mercoledì 25 gennaio 2012, 20:45

Il Megarese ha scritto:La Luogotenenza di Italia-Sicilia dell' OESSG in occasione di una visita al loro monastero in Saragozza si gemellò, oltre 20 anni addietro, con le Canonichesse del Santo Sepolcro e da allora i cavalieri della Luogotenenza vennero autorizzati ad indossare la miniatura in oggetto.
Mi riprometto di cercare una copia del suddetto gemellaggio.

Non vedo il nesso...

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda Tilius » giovedì 26 gennaio 2012, 0:41

Manco io lo vedo... [hmm.gif]
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12601
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda ironmax » martedì 31 gennaio 2012, 20:20

In pratica non vi sono decorati in Italia che usino il relativo nastrino
ironmax
 

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda nicolad72 » martedì 31 gennaio 2012, 20:24

No! e menomale!
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10636
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda cassinelli » martedì 31 gennaio 2012, 21:26

Che senso avrebbe, per una medaglia devozionale?
Alessio Cassinelli Lavezzo
Avatar utente
cassinelli
 
Messaggi: 1895
Iscritto il: martedì 26 dicembre 2006, 21:40
Località: Milano

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda nicolad72 » martedì 31 gennaio 2012, 21:38

Che domande Alessio...

Una nastrino in più da ostentare...
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10636
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda ninocento » giovedì 1 marzo 2012, 22:08

ninocento ha scritto:Ancora oggi la Custodia tra i vari segni e a testimonianza dell'avvenuto pellegrinaggio in Terra Santa, oltre che alla concessione della "Sacri Itineris" e della Medaglia "Grato Animo", concede un diploma che attesti la visita ai Luoghi Santi...

questo è il link del bellissimo certificato che rilascia la Custodia "«Se ti dimentico, Gerusalemme, si paralizzi la mia destra…» (Sal 136,5)"

http://www.cicts.org/default.asp?id=565
ANTUDO «Animus Tuus Dominus»
Avatar utente
ninocento
 
Messaggi: 90
Iscritto il: sabato 13 novembre 2010, 21:48

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda Tilius » venerdì 2 marzo 2012, 0:36

Forse un filiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiino sovraccarico. [sorry.gif] :D
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12601
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Miniatura croce Sacri itineris

Messaggioda ninocento » mercoledì 21 marzo 2012, 11:58

ninocento ha scritto:
ninocento ha scritto:Immagine


scusate...non so se si riesce a identificarla vista la risoluzione della foto, ma l'ultima miniatura con il nastro giallo e questa croce rossa del tipo "patriarcale" a quale ordine si riferisce??? grazie in anticipo per le eventuali risposte!!! Nino


dopo approfondite ricerche confermo che l'ultima miniatura con il nastro giallo e la croce patriarcale rossa, è un medaglia commemorativa del gemellaggio di circa 20 anni orsono tra la Luogotenenza dell'Italia Sicilia e le Canonichesse regolari del Santo Sepolcro di Gerusalemme di Saragozza ...privilegio concesso solo ai cavalieri e dame di quella Luogotenenza!
ANTUDO «Animus Tuus Dominus»
Avatar utente
ninocento
 
Messaggi: 90
Iscritto il: sabato 13 novembre 2010, 21:48

Re: Miniatura croce Sacri itineris

Messaggioda Lord Acton » mercoledì 21 marzo 2012, 15:19

ninocento ha scritto:dopo approfondite ricerche...

...privilegio concesso solo ai cavalieri e dame di quella Luogotenenza!

Ricerche che hanno portato al rinvenimento di quali documenti?

Privilegio concesso da quale fons honorum?

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2892
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 21 marzo 2012, 15:37

Già, anch'io son curioso di sapere quali siano i documenti ufficiali che trattano di tale segno e quale sia la FH sulla quale gli stessi si reggono.

... di patacche in giro ve ne sono molte... evitiamo di fabbricarne altre...
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10636
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda Tilius » mercoledì 21 marzo 2012, 16:02

Una insegna commemorativa di un gemellaggio non può essere definito "privilegio".
Non é certo una onorificenza.
Il porto di una tale insegna dovrebbe essere limitato esclusivamente ad occasioni connesse agli istituti che l'hanno voluta.
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12601
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Croce "sacri itineris hierosolymitani"

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 21 marzo 2012, 16:18

Ma a me non sembra sia stata utilizzata in quel ben preciso consesso, ma che sia stata utilizzata (per lo più informa di ridotta) in ben altro consesso... e poi l'equivoco sulla sua natura mi par assai evidente... persino noi ci siam chiesti cosa potesse essere...
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 10636
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti