l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Messaggioda pompiere » venerdì 24 agosto 2007, 20:21

Si e comunque in Italia mi è capitato di rado di vedere il nome associato a questo titolo forse perchè poco noto.
Dat virtus locum flammaeque recedunt
(Motto della Federazione Tecnica dei Corpi Pompieri Italiani 1899-1937)
Avatar utente
pompiere
 
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 14:38

Messaggioda Lord Acton » venerdì 24 agosto 2007, 20:57

In effetti si... anche se negli Stati Uniti è considerata l'"onorificenza" di maggior prestigio ed esserne insigniti, soprattutto al di fuori del Kentucky, è un elevato status symbol.

Ci sono anche altri gradi onorifici, particolarmente di "colonel" ed "admiral", conferiti da vari Stati americani, ma quello di "Kentucky Colonel" è quello che è tenuto in maggior considerazione, mi consta personalmente per averne parlato più di una volta con ufficiali USA in servizio al Comando NATO di Napoli dove, tra tanti, a esserne insigniti sono solo tre e tutti di grado elevatissimo.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Messaggioda pompiere » venerdì 24 agosto 2007, 21:02

Addirittura? Non lo sapevo! Tra l'altro...come va carissimo?
Dat virtus locum flammaeque recedunt
(Motto della Federazione Tecnica dei Corpi Pompieri Italiani 1899-1937)
Avatar utente
pompiere
 
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 14:38

Messaggioda Mario Volpe » sabato 25 agosto 2007, 10:11

Sullo stesso tema dei sistemi premiali degli USA, vorrei ricordare anche le seguenti interessanti discussioni:

http://www.iagiforum.info/viewtopic.php ... t=arkansas

http://www.iagiforum.info/viewtopic.php ... t=arkansas

Cordialmente,

Mario Volpe
Si Deus nobiscum quis contra nos
(motto dell'Ordine di Filippo il Magnanimo - Assia-Darmstadt)
Avatar utente
Mario Volpe
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 3442
Iscritto il: sabato 1 aprile 2006, 18:58
Località: Roma

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Gommino1989 » mercoledì 12 settembre 2012, 14:15

Salve buongiorno.porgo un quesito.per l ammissione all Honorable Order bisogna essere nominati/presentati da un altro appartenete. mi chiedo, per l'Italia esiste una delegazione o qualche persona a cui si puo far riferimento?
Gommino1989
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:55

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda pompiere » mercoledì 12 settembre 2012, 16:25

In origine si veniva presentati da un membro per iscritto. Ma credo, non ne ho certezza, che le concessioni abbiano subito uno stop.
Dat virtus locum flammaeque recedunt
(Motto della Federazione Tecnica dei Corpi Pompieri Italiani 1899-1937)
Avatar utente
pompiere
 
Messaggi: 232
Iscritto il: giovedì 10 marzo 2005, 14:38

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Gommino1989 » mercoledì 12 settembre 2012, 17:34

da quello che so avvengono ancora tutt'ora su presentazione di un altro colonels, però era mio interesse sapere/conoscere qualche delegato o colonels dove poter presentare un curriculum personale da sottoporre a valutazione
Gommino1989
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:55

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 12 settembre 2012, 17:43

perché?
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9781
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Gommino1989 » mercoledì 12 settembre 2012, 18:36

nicolad72 ha scritto:perché?




acosa è riferitp il perche?
Gommino1989
 
Messaggi: 6
Iscritto il: mercoledì 22 agosto 2012, 9:55

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda nicolad72 » mercoledì 12 settembre 2012, 19:28

Al motivo per cui vuole essere insignito del grado di colonnello onorario del Kentucky...
Mi incuriosisce sapere quali siano le profonde motivazioni che la spingono a questo passo, quali siano i rilevanti meriti che ha conseguito nei confronti dello stato del Kentuchy e che legame c'è tra lei ed il Kentucky...
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9781
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Lord Acton » mercoledì 12 settembre 2012, 21:21

Gommino1989 ha scritto:da quello che so avvengono ancora tutt'ora su presentazione di un altro colonels, però era mio interesse sapere/conoscere qualche delegato o colonels dove poter presentare un curriculum personale da sottoporre a valutazione

I conferimenti possono esser fatti solo per motu proprio del Governatore del Kentucky o su presentazione del Segretario di Stato, a cui è delegata la raccolta delle proposte e l'organizzazione dei conferimenti, o di dirigenti delle amministrazioni dello Stato del Kentucky.

Il "Kentucky Colonel" è da intendersi come titolo onorifico, non va confuso col grado militare, ancorchè onorario, e, solo negli Stati Uniti, concede il titolo di "Onorevole".

L'Honorable Order of Kentucky Colonels non ha alcun delegato ed è solo una associazione a cui sono invitati ad aderire i Kentucky Colonel nominati dal Governatore.

Qui potrà trovare tutte le notizie in merito:
http://kentucky.gov/Pages/home.aspx
http://sos.ky.gov/executive/kentuckycolonels.htm
http://kycolonels.org/

Non mi risulta che, allo stato attuale, un qualsiasi "Kentucky Colonel" possa fare presentazioni.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Delehaye » mercoledì 12 settembre 2012, 23:24

Lord Acton ha scritto:Non mi risulta che, allo stato attuale, un qualsiasi "Kentucky Colonel" possa fare presentazioni.


"To obtain a Kentucky Colonel Commission, an applicant must be recommended by an individual who holds a Colonel Commission."
fonte: http://kycolonels.org/membership/
"Venne anche preso lo stendardo da battaglia (guðfani), che chiamavano "Corvo"."
Avatar utente
Delehaye
 
Messaggi: 2334
Iscritto il: martedì 28 febbraio 2012, 1:42
Località: Napoli

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 13 settembre 2012, 14:23

spero non sia trascrivibile a matricola...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2511
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda nicolad72 » giovedì 13 settembre 2012, 14:28

No perché il Kentucky non è uno stato sovrano ma solo uno stato confederale quindi niente autorizzazione all'uso del MAE e niente trascrizione... almeno quello!
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9781
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: l’Honorable Order of Kentucky Colonels

Messaggioda Lord Acton » giovedì 13 settembre 2012, 15:21

E non ha insegna...

Comunque se qualcuno ritiene... può sempre scrivere al Governatore del Kentucky e chiedergli di conferirgli quest'onorificenza... a me sembra difficile che sia così semplice.

Lord Acton
Amiamo il servizio straordinario... le imprese giudicate assurde o impossibili (A. Dumas)
Lord Acton
 
Messaggi: 2889
Iscritto il: giovedì 10 aprile 2003, 13:42
Località: Napoli

PrecedenteProssimo

Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 4 ospiti