Cavalieri senza cavallo?

Per discutere sugli ordini cavallereschi e le onorificenze/ Discussions on orders of chivalry and honours

Moderatori: Tilius, Mario Volpe, nicolad72

Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Pasquale M. M. Onorati » sabato 12 maggio 2018, 7:50

Gentili frequentatori del Forum,

sabato scorso 5 maggio, nel mio comune, Santa Maria a Vico, si è svolta una manifestazione organizzata dal "Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme, Cavalieri di Malta osj" con tanto di "investitura" di 25 nuovi "cavalieri", nella basilica minore di Santa Maria Assunta, come riportato anche dalla stampa locale con ricco corredo di foto :

https://edizionecaserta.it/2018/05/07/nominati-25-cavalieri-malta-nella-basilica-dellassunta-foto/

https://www.sulpezzo.it/cavalieri-di-malta-a-s-maria-a-vico/

Un blogger ha giustamente posto delle domande sulla legittimità di tale manifestazione e sui rapporti di questo ordine con il Sovrano Militare Ordine di Malta e, per tutta risposta, ha ricevuto una diffida a eliminare l'articolo pubblicato sul suo blog, dal titolo "Cavalieri senza cavallo", e diffuso su Facebook.

Ecco la diffida, https://pungiglioneblog.files.wordpress.com/2018/05/diffida-pungiglione.pdf , a cui il blogger ha deciso di adeguarsi, per il momento, cancellando il primo articolo e pubblicandone un

secondo: https://pungiglioneblog.com/2018/05/11/smav-ancora-sui-cavalieri/ .

A mio avviso siamo difronte ad una palese violazione dell'art.8 della L. 178/1951. Per cui, al posto del blogger, io risponderei alla diffida con una bella denuncia ai Carabinieri. Voi cosa ne pensate?

Grazie per l'attenzione.
PMMO
Fructum affert in patientia
Pasquale M. M. Onorati
 
Messaggi: 1794
Iscritto il: venerdì 4 giugno 2004, 17:34
Località: Caserta - Terra di Lavoro

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Romegas » sabato 12 maggio 2018, 8:23

Una cosa da far sorridere. Leggo nella diffida delle cose che non stanno ne in cielo ne in terra. Da quando il Ministero della Difesa inserisce un ordine cavalleresco nell'elenco di quelli non nazionali? In caso doveva farlo quello degli Esteri. Poi lo SMOM diventa un ordine di collazione pontificia....ma quando mai. Leggo solo tanta fantastoria e basta.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4345
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Romegas » sabato 12 maggio 2018, 8:25

Poi da quando un ordine dinastico diviene sovrano? Cose da ridere. Quello che lascia perplessi e' l'atteggiamento delle autorita' cittadine ed ecclesiastiche, e questo la dice lunga.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4345
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda contegufo » sabato 12 maggio 2018, 18:35

“Occorre poi considerare che, proprio in ragione della propria appartenenza al ramo Paternò della dinastia d’Aragona il Gran Maestro e Principe Protettore dell’Ordine Paternò Castello assume d’essere, alla stregua del diritto nobiliare, comunque titolare di fons honorum e quindi, in ogni caso, detentore della facoltà di creare nobili ed armar cavalieri, risultando quindi e comunque legittimo, come Ordine dinastico l’Ordine cavalleresco in questione.”


Ma su quale territorio insisterebbe questa prerogativa?
E' forse passato indenne dalla cernita avvenuta con il Congresso di Vienna?

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2314
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda contegufo » sabato 12 maggio 2018, 20:19

Da quando il Ministero della Difesa inserisce un ordine cavalleresco nell'elenco di quelli non nazionali?

La spiegazione sta qui: https://knightsofmaltaosj.files.wordpre ... g_5191.png

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2314
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Elmar Lang » sabato 12 maggio 2018, 20:50

Un ennesimo caso nel quale un ordine farlocco fa la voce grossa ed ottiene pure ragione...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Sagittario » giovedì 17 maggio 2018, 11:01

I problemi però li creano pure i veri Gran Maestri.... che qualcosa di cavalleria dovrebbero pur saperne:

https://www.templarioggi.it/testimony/s ... mpidoglio/
Socio Ordinario A.I.O.C.
Avatar utente
Sagittario
 
Messaggi: 465
Iscritto il: mercoledì 13 gennaio 2010, 15:19

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda contegufo » giovedì 17 maggio 2018, 12:28

Andando nel sito dei Templari d'Italia si possono riovare alcune risposte alle domande più ovvie e cioè:

Siete un’Associazione o un Ordine?

Siamo un’associazione privata di fedeli strutturata internamente come un Ordine cavalleresco, ovvero che segue una disciplina, una gerarchia e una spiritualità che si ispirano agli antichi ordini della cavalleria cristiana medievale.

Se siete un Ordine, che tipo di Ordine siete?

Non siamo e non ci definiamo come un’ordine cavalleresco. Siamo un’associazione privata di fedeli cattolici, organizzati internamente come un Ordine Cavalleresco Cristiano tradizionale,

Vi sentite eredi dell’antico Ordine Templare soppresso nel 1312?

Nel senso dei valori perseguiti sì.

Siamo un’associazione privata di fedeli, non un ordine cavalleresco, ma ci ispiriamo ai valori dell’antico Ordine dei Pauperes Commilitones Christi Templique Salomonis per quanto riguarda la vocazione di difesa dei luoghi sacri, dei pellegrini, dei deboli, degli oppressi sempre in piena comunione con la Chiesa Cattolica ed il Pontefice.

Più volte ripetuto il concetto che i TEMPLARI D'ITALIA NON SONO UN ORDINE ma una associazione, dovrebe una qualche autorità porre divieto a divise che smimmiottano quelle degli ORDINI VERI anche se credo che la libertà di espressione permetta simili tenute....
E se il problema è il mantello con la croce ottagona gli si proponga altra divisa magari coinvolgendo qualche design della moda mettendo così in riga anche la varie confraternite similmente paludate!

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2314
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Bessarione » giovedì 17 maggio 2018, 13:06

Sagittario ha scritto:I problemi però li creano pure i veri Gran Maestri.... che qualcosa di cavalleria dovrebbero pur saperne:

https://www.templarioggi.it/testimony/s ... mpidoglio/

Pure con il Costantiniano:
https://www.templarioggi.it/testimony/s ... o-le-mura/

Ma, in fin dei conti, come avrebbero potuto cacciare un'associazione che presta servizio volontario d'ordine nelle principali chiese romane con l'approvazione delle autorità ecclesiastiche competenti? Non sarebbe come se si chiedesse l'allontanamento del Circolo San Pietro da una celebrazione in Vaticano perchè sgradito ad un gruppo di fedeli?

Questi qui possono fare ciò che vogliono con la scusa che sono un'associazione privata di fedeli e se gli statuti prevedono di indossare come uniforme vesti che scimmiottano un Ordine scomunicato e scomparso 700 anni fa, nessuno glielo può impedire. E così possono giocare a fare i templari senza aver problemi di alcun tipo (e a differenza di altri gruppi pseudo templari hanno, con i loro servizi d'ordine la possibilità di farsi frequentemente fotografare con alti prelati).
In hoc signo vinces
Avatar utente
Bessarione
 
Messaggi: 173
Iscritto il: sabato 4 giugno 2016, 18:17

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 18 maggio 2018, 8:37

Nelle fotografie, quei personaggi appaiono come i classici "imbucati", con l'amico pronto a scattare la foto, non appena la situazione fosse propizia, con l'occasione di genuflettersi di fronte a qualche alto prelato, stringere la mano a personaggi noti, fosse anche una pornostar recatasi in chiesa magari per far confessione della propria leggerezza.

Sembrano usciti da un film con Alberto Sordi...

Associazione? Guardateli: mantelli, decorazioni al collo e quant'altro.
Anche i buffoni veronesi con la loro millantata scoperta di sepolcri Templari (si, sicuro, forse, ah no, boh, aspettiamo Harvard...), sono un'associazione? Eppure loro stessi si definiscono "Templari", ma come? Soci? Cavalieri?... Io li definirei meglio... Cavillieri!
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda contegufo » venerdì 18 maggio 2018, 11:57

Salve

Sono in realtà patetici personaggi che cercano una loro visibilità attraverso Associazioni, Ordini, Confraternite e quant'altro serva allo scopo ricoprendosi assai di ridicolo e non rendendosi conto del loro essere.
Spesso è gente piena di sé tirata dentro con la speranza di ottenere qualcosa, altro che carità.
Credo che il pullulare di simili organizzazioni posso vantare in Italia il primato assoluto tanto dall'alto c'è il silenzio assenso, quindi.....
Siccome simili pagliacciate vengono esibite, dopo regolare processione, all'interno di luoghi sacri e dove dovrebbero osservate certe regole ecco che la Chiesa avrebbe il dovere di porre fine alla cosa dando direttive ben precise ai vescovi diocesani affinché impediscano.
Quindi si entra in Chiesa senza i paludamenti carnevaleschi ma con abiti sobri e non sono ammesse decorazioni che imitino quelle degli Ordini Cavallereschi.
Sarebbe tanto semplice e di facile attuazione da meravigliarsi che ancora si brancoli nel buio, ma dopo anni di lassismo è difficile correggere il tiro.
Tanto visto che il Chiesa non ci va più nessuno almeno "quelli" seppur mascherati fanno comparita!!!

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2314
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: Cavalieri senza cavallo?

Messaggioda Elmar Lang » venerdì 18 maggio 2018, 15:35

Patetici, son coloro che credono nella "missione templare" e vanno dietro a certi personaggi, che invece sono furbissimi nel creare un "ordine, no, non è un ordine".

Mantelli, croci, insegne simil-cavalleresche, veglie d'armi, investitura, ecc. ecc.... Non ricordo simili procedure, presso l'indimenticabile Club di Topolino; quello si, una serissima associazione.

Pure il FAI (Fondo per l'ambiente Italiano), che anche in numerose chiese è presente, non mi pare che si abbandoni a quelle pagliacciate.

Certo, quei signori cavillano, e molto, ma in pratica agiscono e si comportano come se la loro "associazione" fosse un ordine cavalleresco.

Farlocco, ça va sans dire.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2901
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia


Torna a Ordini Cavallereschi, Onorificenze e Sistemi premiali/ Orders of Chivalry & Honours



Chi c’è in linea

Visitano il forum: pierpu e 3 ospiti