Ultimo numero Nobiltà n. 136 gennaio-febbraio 2017

Rivista di araldica, genealogia, ordini cavallereschi

Ultimo numero Nobiltà n. 136 gennaio-febbraio 2017

Messaggioda pierfe » mercoledì 15 febbraio 2017, 2:46

E' stato spedito il numero 136 di Nobiltà, Rivista di Araldica, Genealogia, Ordini Cavallereschi.

Questo numero di NOBILTÀ è interamente dedicato ai Borboni delle Due Sicilie e a quanto rimane della loro “sovranità affievolita” riferita ad un regno che terminò con il Regio Decreto 17 dicembre 1860 n. 4498 (annessione al regno d’Italia a seguito dei plebisciti), ma che nella realtà finì invece con la resa di Civitella del Tronto il 12 marzo 1861, nel momento in cui fu ammainata la bandiera delle Due Sicilie.
Gli autori degli studi qui pubblicati, che sono sostenitori dei 2 rami che rivendicano il titolo di Capo della Real Casa delle Due Sicilie, vengono considerati i maggiori studiosi contemporanei di questa vicenda, e nei loro articoli espongono una versione dei fatti giustificata dalla propria visione che sostiene l’una o l’altra parte. Mi dispiace tuttavia rilevare che già da decenni non si leggono studi approfonditi sulla materia che siano veramente nuovi, né si sviscerano fatti importanti per una obiettiva comprensione di una vicenda che a mio giudizio - perché ovviamente manca il regno delle Due Sicilie, sono cambiati i tempi dalla caduta del trono e non esiste un’autorità superiore in grado di
risolvere la querelle - gli interessati all’argomento hanno diritto di interpretare come meglio credono questo argomento.

Indice


LETTERE AL DIRETTORE E COMUNICAZIONI DELLA DIREZIONE.

EDITORIALE

La sopravvivenza di una “sovranità” ad oltre 150 anni dalla sua fine: i Borbone delle Due Sicilie... http://www.iagi.info/nobilta-n-136-editoriale/

ORDINI CAVALLERESCHI

GIUSEPPE BALBONI ACQUA
L’Ordine Costantiniano nel Terzo Millennio.

GUY STAIR SAINTY
The independence of the Constantinian Order from any other dignity.

STORIA

ENZO CAPASSO TORRE
Una proposta tra ricordi e disavventure di un veterano senza rancore.

ALBERTO LEMBO
La Casa di Borbone Due Sicilie dall’“Atto di Cannes” ad oggi.

ALFONSO MARINI DETTINA
Successione di S.A.R. il Principe Don Pedro di Borbone delle Due Sicilie e Orléans come Capo della Real Casa di Borbone delle Due Sicilie e Gran Maestro del Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio.

AMADEO-MARTÍN REY Y CABIESES
Puntualizaciones necesarias sobre la Real Casa de las Dos Sicilias y sobre el Gran Maestrazgo de La Sagrada Y Militar Orden Constantiniana de San Jorge.

INDICE http://www.iagi.info/nobilta-n-136-indice/

Sicuramente è un numero che farà discutere, ma è la prima volta che gli studiosi di ambo le parti scrivono sulla stessa rivista.

Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 1982
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Torna a Nobiltà



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti