Stemmi famiglie Pompili ?

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Guido5 » sabato 20 marzo 2010, 22:05

Antonio Pompili ha scritto:... ho notato una realizzazione marmorea dello stemma del Cardinale ...

... e io, dalla foto, gli otto raggi della ruota ...

Ciao a tutti!
Guido5
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5012
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Antonio Pompili » domenica 21 marzo 2010, 0:54

Sì, proprio come nella versione presente nel Duomo di Spoleto.
Immagine
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3444
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda bensai » lunedì 6 settembre 2010, 12:08

palazzo pompili a ravenna http://yfrog.com/jccimg0037zj http://img696.imageshack.us/img696/6830/cimg0037z.jpg
stemma capo con tre stelle a sei punte,nella parte inferiore priva della ruota è(ritengo posteriormente)stata incisa con simboli mariani e monogramma religioso. http://yfrog.com/jucimg00321j http://img714.imageshack.us/img714/3289/cimg0032
epoca XVI-XVII.
le banchine delle finestre,in sasso d'istria, portano al centro una stella a sei punte.(similmente in altri antichi palazzi scolpiti nelle mensole, che sorreggono le banchine delle finestre,i motivi dello stemma dei proprietari)
a sommesso avviso dello scrivente il palazzo è stato costruito in epoca veneziana.
scusate sono(anche)un pessimo fotografo
Avatar utente
bensai
 
Messaggi: 68
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 20:04

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda FP » giovedì 30 dicembre 2010, 2:07

LILLA ha scritto:Buonasera, sono un membro della famiglia Pompilj di Spoleto, mio nonno era il nipote del Cardinale Basilio Pompilj, lo stemma originario della famiglia, visibile anche nella Piazza di Giano dell'Umbria (PG), aveva sopra alla ruota due spade incrociate,queste vennero tolte quando Basilio venne insignito Cardinale. Preciso inoltre che la famiglia Pompilj con la J finale mi risulta essere esclusivamente quella originaria dell'Umbria, la J finale venne infatti apposta dal Cardinal pompilj per distinguere il Suo ramo della famiglia.


Dopo diverso tempo commento questo suo asserto; anche i Pompili di Filettino, a cui appartengo, furono menzionati come Pompilj o Pompilij fino al 1870, dopodiché li troviamo come Pompili.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Franco Benucci » giovedì 30 dicembre 2010, 17:09

FP ha scritto:
LILLA ha scritto:Preciso inoltre che la famiglia Pompilj con la J finale mi risulta essere esclusivamente quella originaria dell'Umbria, la J finale venne infatti apposta dal Cardinal pompilj per distinguere il Suo ramo della famiglia.

anche i Pompili di Filettino, a cui appartengo, furono menzionati come Pompilj o Pompilij fino al 1870, dopodiché li troviamo come Pompili.

Abbastanza ovvio: come già ventilato, Pompilj sta(va) per Pompilij, che a sua volta era il vecchio modo di scrivere Pompilii (alternativa ottocentesca: Pompilî), banalmente il plurale di Pompilio come quasi tutti i cognomi riferiti alla famiglia nel suo complesso e non ai singoli individui (che erano Pompilio o Pompilia a seconda dei casi, anzi dei generi). In fondo si tratta di una 'i lunga' fonetica ([i:]) resa con una 'i lunga' grafica (j)
Franco Benucci
 

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda FP » venerdì 25 febbraio 2011, 20:53

Riapro la questione; qualcuno ha notizie dei Pompili nobili di Ferentino? Finora ho sempre saputo dell'esistenza dei Pompili nobili di Spoleto e di quelli patrizi di Ravenna. Ignoravo l'esistenza di una famiglia Pompili nobile così vicina, spazialmente parlando, alla mia.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda FP » domenica 15 aprile 2012, 18:35

Qualcuno di voi è riuscito a rintracciare il proprio avo di nome Pompilio da cui deriva il cognome Pompili?

Da quanto ho letto il nome Pompilio andò in voga all'inizio del '500, ovvero in pieno Rinascimento, quando le casate più agiate cominciarono ad imporlo diffusamente ai propri figlioli.

E' probabile che solo dopo il Concilio di Trento nacque questo cognome.

Nel caso della mia famiglia sembra che prima avessero un altro cognome (Manrillus, molto singolare, non so cosa possa significare, sarà iberico?) e che da un Pompilius nato circa nel 1520 ebbe origine il nostro cognome.

Sapete di casi simili?
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Blinky » sabato 17 gennaio 2015, 10:06

FP ha scritto:Qualcuno di voi è riuscito a rintracciare il proprio avo di nome Pompilio da cui deriva il cognome Pompili? [...] Nel caso della mia famiglia sembra che prima avessero un altro cognome (Manrillus, molto singolare, non so cosa possa significare, sarà iberico?) e che da un Pompilius nato circa nel 1520 ebbe origine il nostro cognome.

Io ho individuato il Pompilio originario, ed è esattamente un tale Pompilio Morelli, nato intorno al 1520-1540.
Peraltro, vivente in una località (Acuto) assai prossima a Ferentino. Avrei curiosità di saperne di più su come tu sua risalito al tuo avo, e sul fatto che possano eventualmente esserci dei contatti tra le due famiglie di cui stiamo parlando.
Blinky
 
Messaggi: 2
Iscritto il: domenica 30 settembre 2012, 22:40

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda FP » domenica 18 gennaio 2015, 19:11

Blinky ha scritto:
FP ha scritto:Qualcuno di voi è riuscito a rintracciare il proprio avo di nome Pompilio da cui deriva il cognome Pompili? [...] Nel caso della mia famiglia sembra che prima avessero un altro cognome (Manrillus, molto singolare, non so cosa possa significare, sarà iberico?) e che da un Pompilius nato circa nel 1520 ebbe origine il nostro cognome.

Io ho individuato il Pompilio originario, ed è esattamente un tale Pompilio Morelli, nato intorno al 1520-1540.
Peraltro, vivente in una località (Acuto) assai prossima a Ferentino. Avrei curiosità di saperne di più su come tu sua risalito al tuo avo, e sul fatto che possano eventualmente esserci dei contatti tra le due famiglie di cui stiamo parlando.


Ciao,

ti ho scritto un messaggio privato in cui riassumo le varie tappe della mia ricerca. Ho compiuto studi molto approfonditi sui vari Pompili del frusinate, tra i quali quelli da cui discendo (di Filettino, che come Ferentino si trova vicino Acuto), senza mai trovare un collegamento genealogico tra i ceppi dei vari paesi. Quasi tutti, infatti, sembrano essere nati indipendentemente l'uno dall'altro; parlo di quelli di Filettino, di Acuto, di Civitella di Subiaco (oggi Bellegra) e Ferentino. Quasi tutti questi ceppi, infatti, esistevano già, a fine '500, nelle varie località. La cosa senz'altro più curiosa è che tutte queste famiglie erano nobili o illustri e tre di esse avevano avevano stemma.
Il Pompilio Morelli di cui mi parli, però, apre finalmente un dibattito, dato che il capostipite della mia famiglia si chiamava Pompilio Manzilli (non Manrilli come affermavo tempo fa), figlio di Nicola ed ebbe un solo figlio: Loreto. Da questo discendono tutti gli attuali Pompili di Filettino. Singolare è il fatto che Pompilio Manzilli visse nel periodo 1520-1580, come il tuo avo.
Fammi sapere altre informazioni su Pompilio Morelli.

Ciao,
Francesco
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda Zaccheo » giovedì 22 gennaio 2015, 16:16

mcs ha scritto:il Ginanni ne IL BLASONE DI RAVENNA: d'azzurro con un albero piantato in punta, sormontato da una riga d'oro, e 3 stelle del medesimo d'8 raggi , mal'ordinate nel capo.

Insegna araldica dei patrizi ravennati Pompili che, con lievissima variante, fu adottata anche dalla notabile famiglia Pompili di Acuto (Frosinone) di cui si è fatto cenno in questo dibattito.
Nel paese laziale, poco distante da Anagni, esemplari di questo stemma se ne vedono vari, tutti databili al secolo XVIII.
Un'altra testimonianza del frequente uso, invalso soprattutto in epoca moderna, di imitare stemmi altrui solo in base al principio dell'omonimia.

Ferrante
"Gli Israeliti si accamperanno ciascuno vicino alla sua insegna con i simboli dei casati paterni" (Numeri 2,2)
Avatar utente
Zaccheo
 
Messaggi: 2223
Iscritto il: domenica 7 agosto 2005, 22:51
Località: Roma

Re: Stemmi fam.e Pompili ?

Messaggioda FP » giovedì 29 gennaio 2015, 14:32

Zaccheo ha scritto:
mcs ha scritto:il Ginanni ne IL BLASONE DI RAVENNA: d'azzurro con un albero piantato in punta, sormontato da una riga d'oro, e 3 stelle del medesimo d'8 raggi , mal'ordinate nel capo.

Insegna araldica dei patrizi ravennati Pompili che, con lievissima variante, fu adottata anche dalla notabile famiglia Pompili di Acuto (Frosinone) di cui si è fatto cenno in questo dibattito.
Nel paese laziale, poco distante da Anagni, esemplari di questo stemma se ne vedono vari, tutti databili al secolo XVIII.
Un'altra testimonianza del frequente uso, invalso soprattutto in epoca moderna, di imitare stemmi altrui solo in base al principio dell'omonimia.

Ferrante


Esattamente, è quello che ipotizza anche Blinky, discendente dei Pompili di Acuto. Questo testimonia comunque una certa cultura di alcuni membri della famiglia acutina che evidentemente avevano una buona conoscenza dell'araldica e delle famiglie italiane.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1462
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda stefano86 » lunedì 31 luglio 2017, 13:22

Cari amici,

riesumo questo vecchio post perché ho notato soltanto ora che la parte superiore dello stemma del card. Basilio Pompilj (quella cambiata con le 3 stelle) è la stessa dello stemma del card. Aristide Rinaldini, anche lui della diocesi di Spoleto, essendo nativo di Montefalco....e quasi suo coetaneo...ci sarà un legame oppure è soltanto una coincidenza?
stefano86
 
Messaggi: 636
Iscritto il: martedì 3 luglio 2007, 13:57
Località: San Mauro T.se

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Romegas » lunedì 31 luglio 2017, 15:36

Difficile dirlo senza le prove.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 3990
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Stemmi famiglie Pompili ?

Messaggioda Antonio Pompili » domenica 6 agosto 2017, 21:26

Il collegamento potrebbe esserci. Il fenomeno dell'imitazione è stato all'origine della composizione di innumerevoli stemmi fin dai primi tempi dell'araldica. Comunque il capo con tre stelle - in generale composizione non rarissima nelle armi - è facilmente riscontrabile negli stemmi di famiglie di quella zona.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3444
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Precedente

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti