Famiglia d'Avalos d'Aquino d'Aragona

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Famiglia d'Avalos d'Aquino d'Aragona

Messaggioda FP » lunedì 20 settembre 2004, 22:20

Cari amici,
vorrei una descrizione del blasone di questa famiglia: d’Avalos d’Aquino d’Aragona cui appartenne Donna Francesca moglie di Don Pompeo Colonna già vedova di Don Marino Caracciolo, figlia di Don Inigo.

Grazie. Aspetto con ansia :wink:
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1556
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 20 settembre 2004, 22:23

Caro amico,
a parte il titolo in caratteri ostrogoti... :mrgreen:

...puoi dirci se il quesito ti nasce da un ben preciso esemplare di stemma d'Avalos? E, soprattutto, se ce lo puoi sottoporre? :wink:

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda FP » lunedì 20 settembre 2004, 22:27

Magari, caro amico...te lo sottoporrei con piacere! Purtroppo ho solo il nome della persona (Donna Francesca)...i caratteri ostrogoti non so a cosa sono stati dovuti...poi li ho levati... :wink:

Ciao dimmi qualcosa
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1556
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda FP » lunedì 20 settembre 2004, 22:35

H1. Don Pompeo (+ 5-1-1661), 3° Principe di Gallicano, Conte di Marieri, Conte di Sarno,

Conte degli stati di Cicoli, Lucoli, Rojo e Tornimparte, Conte di Pacentro, Signore e

Barone della Rocca di Santo Stefano, Sant’Eusanio, Fossa, Casentino, Bassano,

Monticchio, Villa Sant’Angelo, Tusillo, Stiffe, Rocca di Mezzo, Rocca di Cambio, della

fonte di Avignone ecc., Nobile Romano e Patrizio Napoletano dal 1633. Alla sua morte

lascia eredi i cugini di Palestrina; Sarno e Marieri passano in altra famiglia.

= post 1630 Donna Francesca d’Avalos d’Aquino d’Aragona, figlia di Don Inigo 4°

Principe di Francavilla (+ 6-11-1676) (v.), e già vedova di Don Marino Caracciolo

3° Principe di Avellino.
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1556
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda FP » lunedì 20 settembre 2004, 22:42

Dunque ci dovrebbe essere un esempio di stemma del cardinale:

AVALOS (D’) d’ARAGONA INNICO (+1600 febbr. 65enne - 20 creato da Pio IV nel 1561 febbr. 26); Milite dell’Ordine di S. Giacomo; Lucia in Silice, 1561 giugno 3; Adriano, 1563 luglio 30; Lorenzo in Lucina, 1567 marzo 3; Sabina e Poggio Mirteto, 1586 ott. 13; Frascati, 1589 marzo 2; Porto e Rufina, 1591 marzo 20.

al sito http://www.araldicavaticana.com/c041.htm

lo stemma è sull'ultima fascia in basso, al centro. Non è molto leggibile ma per cominciare...
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1556
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda mct » lunedì 20 settembre 2004, 23:59

Gentile conteschweinfurt,
le riporto la pagina n° 43 della 185 edizione del "Almanach de Gotha" 2001 volume II Parte terza;
Se ha bisogno di una traduzione mi faccia sapere.

Immagine

Le indico pure il collegamento al solo stemma d'Aquino

http://www.sardimpex.com/images/d'aquino.jpg

A presto
Massimiliano
"Bóg nam radzi"
Avatar utente
mct
 
Messaggi: 595
Iscritto il: lunedì 7 aprile 2003, 13:28
Località: Roma

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 21 settembre 2004, 16:04

Cari amici,
azzardo una traduzione del (discutibilissimo) testo inglese di codesto blasone (i punti interrogativi evidenziano le parti dubbie della descrizione albionica):

Inquartato: nel 1° e 4° d'azzurro, al castello d'oro, alla bordura composta d'argento e di rosso; nel 2° inquartato: in a) e d) bandato d'oro e di rosso; in b) e c) troncato d'argento e di rosso, al leone attraversante dall'uno all'altro; nel 3° partito: in a) ripartito: in I) d'oro, a tre pali di rosso; in II) fasciato di otto pezzi d'argento e di rosso; in [b)?] d'azzurro, a tre gigli d'oro, posti l'uno sull'altro in palo; nel (4°?) d'argento alla croce potenziata d'oro.

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda FP » martedì 21 settembre 2004, 18:44

Vi ringrazio per l'attenzione! Ottima traduzione, caro Fra' Eusanio... :wink:
~ Tua vivimus luce ~
FP
 
Messaggi: 1556
Iscritto il: giovedì 20 marzo 2003, 15:39

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 21 settembre 2004, 19:31

Grazie, amico mio! :P

É sempre un piacere cercare di sistemare le storture albioniche... :wink:

Bene :twisted: vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti