stemma dei beccadelli di bologna nel napoletano

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Messaggioda mariam » sabato 29 gennaio 2005, 17:00

Saluti a tutti.
Le ricerche sono state non vane e, grazie al prezioso consiglio del nostro caro Fra Eusanio, ho verificato personalmente che la strana 'coroncina' altro non era che l'unico pezzo rimasto dell'antico stemma. Meglio così.
Tra l'altro sfogliando una rivista mensile di storia medioevale mi sono imbattuta nella pubblicità di una casa editrice milanese che ha pubblicato alcune pagine del libro del Turelli 'Splendore della nobiltà napoletana ascritta ne' cinque seggi. Giuoco d'arme 1678'.
In particolare, nella pagina riguardante tutti gli stemmi dei nobili ascritti ai cinque seggi napoletani inseriti in una sorta di gioco dell'oca, ho intravisto lo stesso stemma dei (Beccadelli) di Bologna - in quanto storicamente ascritti al seggio del Nido, ma ornato di una spada e circondato da 8 stelline.
Qualcuno possiede questo volume o sa dirmi cosa significhi?
Tra l'altro ho appreso che nel 1780, alla morte del Duca di Palma Campania, Don Ascanio di Bologna, per mancanza di eredi, il feudo di Palma passò al ramo collaterale siciliano deli Beccadelli Bologna. E quindi suppongo che i due stemmi si siano fusi in uno unico. Ma storicamente è corretto?
Attendo vostri commenti.
Grazie in anticipo
mariam
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 7 luglio 2004, 14:13
Località: montecarlo

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » venerdì 4 marzo 2005, 23:18

mariam ha scritto:...(omissis)...libro del Turelli 'Splendore della nobiltà napoletana ascritta ne' cinque seggi. Giuoco d'arme 1678'. In particolare, nella pagina riguardante tutti gli stemmi dei nobili ascritti ai cinque seggi napoletani inseriti in una sorta di gioco dell'oca, ho intravisto lo stesso stemma dei (Beccadelli) di Bologna - in quanto storicamente ascritti al seggio del Nido, ma ornato di una spada e circondato da 8 stelline.
Qualcuno possiede questo volume o sa dirmi cosa significhi?...(omissis)...


Cara Mariam,
i diversi "Giuochi d'arme" che, in epoca barocca, costituirono una specie di Monopoli ante litteram fra l'erudito e il civettuolo, talvolta abbinavano per ogni stemma alcune notizie storico-genealogiche pertinenti alla famiglia, per lo più sunteggiate in una serie di simboli che (posti attorno allo scudo) codificavano e quantificavano titoli, cariche o altre specificità che i suoi esponenti avevano rivestito nel corso del tempo.

:oops: Forse, il libro da te indicato ricadeva anch'esso in codesta categoria...

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda mariam » sabato 5 marzo 2005, 10:39

Carissimo Fra Eusanio,
pare sia proprio così per il volume in questione: purtroppo vivere all'estero non mi permette di procedere nelle mie ricerche-direi hobby appassionato :) - come vorrei ma conto di procurarmi copia di questo ed altri volumi quanto prima. Attingerò senza dubbio anche alle indicazioni bibliografiche fornite da questo sito, sicuramente valide e accreditate.
Grazie ancora di tutto

Mariam
mariam
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 7 luglio 2004, 14:13
Località: montecarlo

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » sabato 5 marzo 2005, 16:37

Buona caccia libraria, quindi... :P

...e tienici informati, appena potrai! :wink:

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Marcello Cantone » lunedì 7 marzo 2005, 20:45

Sperando di fare cosa gradita ho inviato, al gentilissimo moderatore, lo stemma dei Bologna Beccadelli di Sicila tratto da:

Filadelfo Mugnos – TEATRO GENOLOGICO DELLE FAMIGLIE NOBILI TITOLATE FEUDATARIE ED ANTICHE NOBILI DEL FIDELISSIMO REGNO DI SICILIA – Palermo MDCXLVII – vol. I° p.138

Cordialmente Marcello
Marcello Cantone
 
Messaggi: 216
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2004, 11:25
Località: Adrano (CT)

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 8 marzo 2005, 18:23

Gentili Signori,
ecco lo stemma in questione:

Immagine
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 9 marzo 2005, 18:35

:P Bello!

Osserviamo l'uso dei tratteggi araldici, già alla maniera tuttora in uso, ma ancora :shock: compresenti con le lettere che ne furono antico sistema alternativo (O = oro; R = rosso; C = ceruleo).

E bello anche nel disegno, sia dentro che fuori dallo scudo... :wink:

Bene :D valete
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Marcello Cantone » mercoledì 9 marzo 2005, 18:43

Caro Frate :D ti è piaciuto :D
ora ne invio un altro tratto da:


Scipione Mazzella - DESCRIZIONE DEL REGNO DI NAPOLI - Napoli MDCI - p. 689


Saluti Marcello
Marcello Cantone
 
Messaggi: 216
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2004, 11:25
Località: Adrano (CT)

Messaggioda T.G.Cravarezza » mercoledì 9 marzo 2005, 19:15

Gentili Signori,
ecco l'ultimo invio:
Immagine
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 9 marzo 2005, 20:17

:D Bellino... ma qui diventa :wink: questione di gusti!

Tecnicamente parlando, c'è comunque meno da dire rispetto al primo, che sotto questo punto di vista rimane più interessante.

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Marcello Cantone » mercoledì 9 marzo 2005, 20:46

fra' Eusanio da Ocre ha scritto::D Bellino... ma qui diventa :wink: questione di gusti!

Tecnicamente parlando, c'è comunque meno da dire rispetto al primo, che sotto questo punto di vista rimane più interessante.

Bene :D vale


Non regge il paragone col primo, gli artigli d'aquila sono sotituiti con quelli di leone ( :lol: :lol: a me sembrano cosce di pollo :wink: :wink: ); questo stemma l'ho proposto per testimoniare che il ramo Bologna di Napoli, discendente da Antonio il Panormità, usò il quarto di Sicilia antica.

Saluti Marcello
Marcello Cantone
 
Messaggi: 216
Iscritto il: lunedì 19 aprile 2004, 11:25
Località: Adrano (CT)

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » mercoledì 9 marzo 2005, 20:59

...quarto che i due disegni riportano regolarmente, sebbene il secondo con minor precisione, mancando ivi le corone sopra le aquile.

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda mcs » mercoledì 9 marzo 2005, 21:08

Gent.mi tutti,
ho inviato a Cravarezza l'immagine dello stemma Beccadelli di Bologna, tratto dal Blasone Bolognese del Canetoli.

mcs
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1838
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Messaggioda T.G.Cravarezza » giovedì 10 marzo 2005, 12:17

Gentili Signori,
ecco l'ultima immagine inviatami:

Immagine
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 6580
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 10 marzo 2005, 17:44

Questa è l'arma "originaria" dei Beccadelli, quelli di Bologna nel senso di propria località di residenza, non di toponimo aggiuntivo al cognome! :wink:

Circa la qualità del disegno, no :oops: comment...

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

PrecedenteProssimo

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron