Stemma Degli Uberti di Taurasi

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda Giovanni Stefanelli » lunedì 9 giugno 2008, 22:27

Gentili Signori del forum,
vi sottopongo due fotografie dello stemma della famiglia Degli Uberti di Taurasi.
Vorrei sapere che tipo di corona è apposta sullo stemma in questione: se si riferisce ad un determinato titolo nobiliare o semplicemente ad una nobiltà generica.Confido come al solito nella cortesia del sig.Cravarezza per l'inserimento delle fotografie.
Grazie
Giovanni S. Roma
Avatar utente
Giovanni Stefanelli
 
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 28 maggio 2006, 11:30
Località: Roma

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda RFVS » martedì 10 giugno 2008, 9:55

..interessante.
Posso chiederle come mai si interessa dei Degli Uberti di Taurasi? :mrgreen: è un interesse reciproco :wink:
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda Giovanni Stefanelli » martedì 10 giugno 2008, 10:11

RFVS ha scritto:..interessante.
Posso chiederle come mai si interessa dei Degli Uberti di Taurasi? :mrgreen: è un interesse reciproco :wink:


Perchè sono imparentato con loro.Lo è anche lei??
Giovanni S. Roma
Avatar utente
Giovanni Stefanelli
 
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 28 maggio 2006, 11:30
Località: Roma

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda RFVS » martedì 10 giugno 2008, 10:16

..in modo non proprio diretto. C'è un certo legame, diciamo. Forse questa è una definizione migliore :wink:
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda T.G.Cravarezza » martedì 10 giugno 2008, 10:33

Giovanni Stefanelli ha scritto:Gentili Signori del forum,
vi sottopongo due fotografie dello stemma della famiglia Degli Uberti di Taurasi.
Vorrei sapere che tipo di corona è apposta sullo stemma in questione: se si riferisce ad un determinato titolo nobiliare o semplicemente ad una nobiltà generica.Confido come al solito nella cortesia del sig.Cravarezza per l'inserimento delle fotografie.
Grazie


Immagine
Immagine
Tomaso Giuseppe Cravarezza
---------------------------------
"Vince te ipsum"
Avatar utente
T.G.Cravarezza
Amministratore
 
Messaggi: 5828
Iscritto il: sabato 11 gennaio 2003, 22:49
Località: Torino

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda marcoluca » martedì 10 giugno 2008, 13:16

Se non ricordo male, almeno per quel che riguarda la seconda immagine, che avallerebbe la prima, sembrerebbero corone ducali.
Nessuno dice la verità su di sé, perciò ciò che conta davvero è quello che le persone mostrano con le proprie azioni. (Sherry Argov)
marcoluca
 
Messaggi: 530
Iscritto il: venerdì 30 luglio 2004, 11:07
Località: Vasto

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda pierfe » martedì 10 giugno 2008, 14:11

Immagine
Immagine

La famiglia degli Uberti (ramo di Taurasi) è originaria piemontese originaria di Piazzo (Biella) con memorie storiche dall'inizio del secolo XVI con il cognome Uberto, trasformato poi in seguito in Uberti ed infine degli Uberti.
Da Piazzo si trasferì nel Regno di Napoli nel secolo XVII dove diede personaggi di grande rilievo nella storia come ad esempio il ministro Vincenzo degli Uberti ai tempi di Ferdinando II.
In merito allo stemma voglio far presente che l'uccello è una berta in un certo senso arma parlante (Uberto).
La corona è quella riferita alla nobiltà generosa (nobiltà generica).
Ho conosciuto qualche membro di questa famiglia con i quali ho avuto ed ho ottimi rapporti.
Oggi che esiste la possibilità di conoscere la nostra vera genealogia genetica sarebbe bello che qualche membro di questa famiglia si sottoponesse all'esame del DNA genealogico, così possiamo vedere se l'identità di cognome corrisponde anche all'identità genetica.
Pier Felice degli Uberti

PS ho la foto della stemma di questa famiglia anche su un abito da Messa del secolo XVIII.
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2000
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda RFVS » martedì 10 giugno 2008, 14:24

speravo in un tuo intervento :wink:
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda RFVS » martedì 10 giugno 2008, 14:31

..non vorrei creare un affastellamento di questioni ma, come sia Pier Felice che Giovanni Stefanelli sanno, conosco pochissimo su questa famiglia, quasi nulla.
In Campania sono presenti anche i "Ferrara degli Uberti" ed i "Sorgenti degli Uberti", mentre i "Farinati degli Uberti" sono a Verona e Taranto.

...sapete chiarmi se ci sono legami oppure no tra tutte queste famiglie?
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda San Marco » martedì 10 giugno 2008, 14:56

Ho reperito questa notizia in cui:< Nelle prime elezioni libere tenute nel 1848, tra i deputati eletti nel Principato Ultra vi era il colonnello Vincenzo degli Uberti, originario di Taurasi, divenuto poi Ministro dei Lavori Pubblici. Nel 1860 Taurasi è annesso al Regno d'Italia....>
Da quanto scritto sembra che sia di origine campana e non piemontese, ma poichè "pierf " è colui che meglio conosce la questione potrà darmi-ci una spiegazione.
Avatar utente
San Marco
 
Messaggi: 1832
Iscritto il: venerdì 10 novembre 2006, 19:40

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda pierfe » martedì 10 giugno 2008, 16:22

RFVS ha scritto:..non vorrei creare un affastellamento di questioni ma, come sia Pier Felice che Giovanni Stefanelli sanno, conosco pochissimo su questa famiglia, quasi nulla.
In Campania sono presenti anche i "Ferrara degli Uberti" ed i "Sorgenti degli Uberti", mentre i "Farinati degli Uberti" sono a Verona e Taranto.

...sapete chiarmi se ci sono legami oppure no tra tutte queste famiglie?


I Ferrara degli Uberti ed i Sorgenti degli Uberti discendono per donne dai degli Uberti di Taurasi (o meglio quelli che erano gli Uberto di Piazzo, poi Uberti ed infine degli Uberti).

I Farinati degli Uberti invece sono veronesi di Alcenago e derivano dai Farinato o Farinati, che aggiunsero poi degli Uberti, esisteva anche un ramo Farinati degli Uberti a Cutigliano (Pistoia), ma prima anch'esso denominato solo Farinati.

Al ramo di Alcenago appartenne Giuseppe Antonio Farinati degli Uberti che vinse il Concorso della Regia Accademia Araldica Italiana del 1895 con la sua pubblicazione Appunti Genealogici sulla Famiglia degli Uberti.
Purtroppo Giuseppe Farinati degli Uberti morì prima che la sua pubblicazione vedesse la luce sul Giornale Araldico Genealogico Diplomatico del di Crollalanza, e così fu proprio il prof. Goffredo di Crollalanza a correggere come egli stesso scrive e pubblicare l'opera nel 1898.
L'interessante pubblicazione che elenca tutti i rami conosciuti della famiglia degli Uberti (ovviamente utilizzando la metodologia usata a quell'epoca) tratta anche della mia famiglia Ubertis di Casale Monferrato (l'unica che continuò ad usare la versione latina del cognome "de Ubertis poi Ubertis" come fecero i degli Uberti di Mantova, Milano, Sicilia), ma non parla della famiglia degli Uberti di Piazzo poi Taurasi.

Giuseppe Antonio Farinati degli Uberti fu padre di Tolosetto Paolo Farinati degli Uberti, Capitano di Corvetta. Medaglia d'oro al Valor Militare alla memoria. Comandante del Sommergibile Balilla.
Di questa famiglia vive al giorno d'oggi il ramo disceso da donne che porta il cognome Cacace Farinati degli Uberti.

Peccato però che con l'estinzione dei rami maschili dei Farinati degli Uberti di Alcenago e Cutigliano mi sono perso un eventuale esame del DNA che avrebbe permesso di capire (visto che le 3 famiglie usano lo stesso stemma documentato già dal secolo XVI) se c'era realmente anche una comune ascendenza genetica.
Faccio presente di essere intervenuto solamente perchè sono stato chiamato in causa e non certo per mettere in luce le vicende storiche della famiglia degli Uberti.
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2000
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda RFVS » martedì 10 giugno 2008, 17:49

a me non fai altro che un grandissimo favore intervenendo sull'argomento! :wink: e ti ringrazio per averlo fatto!!!
Riccardo Francalancia Vivanti Siebzehner
Associazione Culturale Terra di Viareggio - http://www.terradiviareggio.it
Avatar utente
RFVS
 
Messaggi: 1730
Iscritto il: mercoledì 15 agosto 2007, 11:40
Località: Viareggio (Toscana)

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda Giovanni Stefanelli » martedì 10 giugno 2008, 18:13

pierfe ha scritto:Immagine
Immagine

La famiglia degli Uberti (ramo di Taurasi) è originaria piemontese originaria di Piazzo (Biella) con memorie storiche dall'inizio del secolo XVI con il cognome Uberto, trasformato poi in seguito in Uberti ed infine degli Uberti.
Da Piazzo si trasferì nel Regno di Napoli nel secolo XVII dove diede personaggi di grande rilievo nella storia come ad esempio il ministro Vincenzo degli Uberti ai tempi di Ferdinando II.
In merito allo stemma voglio far presente che l'uccello è una berta in un certo senso arma parlante (Uberto).
La corona è quella riferita alla nobiltà generosa (nobiltà generica).
Ho conosciuto qualche membro di questa famiglia con i quali ho avuto ed ho ottimi rapporti.
Oggi che esiste la possibilità di conoscere la nostra vera genealogia genetica sarebbe bello che qualche membro di questa famiglia si sottoponesse all'esame del DNA genealogico, così possiamo vedere se l'identità di cognome corrisponde anche all'identità genetica.
Pier Felice degli Uberti

PS ho la foto della stemma di questa famiglia anche su un abito da Messa del secolo XVIII.


La ringrazio per il suo intervento.In efetti non posso che confermare quanto da lei detto.La famiglia in questione fa capo a Giovan Battista, nato a Piazzo di Biella il 16 maggio 1670 e venuto nel mezzogiorno al seguito della baronessa Zenobia Caracciolo vedova Filangeri , nel feudo di Lapio(vicino Taurasi).Lo stesso contrasse matrimonio con Diana Casale dalla quale ebbedue figli: Pietro e Rosa.Morì in Taurasi nel 1758 lasciando un ingente patrimonio.Circa la corona pensavo anche io che si riferisse ad una nobiltà generica, dal momento che non mi risulta che la famiglia fosse stata insignita del titolo ducale.Quello che mi piacerebbe sapere è se c'è un legame tra questa famiglia e quella fiorentina.
Giovanni S. Roma
Avatar utente
Giovanni Stefanelli
 
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 28 maggio 2006, 11:30
Località: Roma

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda pierfe » martedì 10 giugno 2008, 18:39

Giovanni Stefanelli ha scritto:La famiglia degli Uberti (ramo di Taurasi) è originaria piemontese originaria di Piazzo (Biella) con memorie storiche dall'inizio del secolo XVI con il cognome Uberto, trasformato poi in seguito in Uberti ed infine degli Uberti.
Da Piazzo si trasferì nel Regno di Napoli nel secolo XVII dove diede personaggi di grande rilievo nella storia come ad esempio il ministro Vincenzo degli Uberti ai tempi di Ferdinando II.
In merito allo stemma voglio far presente che l'uccello è una berta in un certo senso arma parlante (Uberto).
La corona è quella riferita alla nobiltà generosa (nobiltà generica).
Ho conosciuto qualche membro di questa famiglia con i quali ho avuto ed ho ottimi rapporti.
Oggi che esiste la possibilità di conoscere la nostra vera genealogia genetica sarebbe bello che qualche membro di questa famiglia si sottoponesse all'esame del DNA genealogico, così possiamo vedere se l'identità di cognome corrisponde anche all'identità genetica.
Pier Felice degli Uberti

PS ho la foto della stemma di questa famiglia anche su un abito da Messa del secolo XVIII.

Giovanni Stefanelli ha scritto:La ringrazio per il suo intervento.In efetti non posso che confermare quanto da lei detto.La famiglia in questione fa capo a Giovan Battista, nato a Piazzo di Biella il 16 maggio 1670 e venuto nel mezzogiorno al seguito della baronessa Zenobia Caracciolo vedova Filangeri , nel feudo di Lapio(vicino Taurasi).Lo stesso contrasse matrimonio con Diana Casale dalla quale ebbedue figli: Pietro e Rosa.Morì in Taurasi nel 1758 lasciando un ingente patrimonio.Circa la corona pensavo anche io che si riferisse ad una nobiltà generica, dal momento che non mi risulta che la famiglia fosse stata insignita del titolo ducale.Quello che mi piacerebbe sapere è se c'è un legame tra questa famiglia e quella fiorentina.


Come vede lei stesso la famiglia degli Uberti di Taurasi fa uso di uno stemma simile a quello della famiglia piemontese Uberto di Biella. Vari membri di questa famiglia pensavano di essere un ramo della famiglia fiorentina ed hanno adottato l'uso dell'arma dei degli Uberti di Firenze, ricordo che così facevano ad esempio i figli del giornalista Roberto degli Uberti di Milano: sia Francesco e le deliziose sorelle Emma, Augusta e Marisa che mi furono tanto vicine quando nei primi anni '80 ero a Milano e che mi presentavano ai loro amici come "nipote"; purtroppo sono scomparse a breve distanza una dietro l'altra alla fine degli anni '80.
Anche Dick (Riccardo) che abitava a Firenze e il gen. Antenore degli Uberti usavano lo stemma fiorentino, e così pure Giovanni degli Uberti di Castellamare di Stabia. Altri di questa famiglia hanno i nomi storici di Farinata e Fazio.
Lei stesso vede che l'albero genealogico inizia con Giovanni Battista nato nel 1670 (ma a Piazzo ci sono dati che portano l'albero genealogico ad un secolo prima) e quindi come è possibile sostenere una diretta discendenza dalla famiglia fuoriuscita di Firenze?
Purtroppo ho rapporti solo con il Dr Udalrigo figlio di Giovanni ed è qualche anno che non lo vedo, ma ora mi piacerebbe contattare qualcuno di questo ramo per chiedere se è disposto a farsi fare il DNA genealogico e vedere se le nostre famiglie hanno un'eredità genetica in comune.
Chissà con l'esame del DNA la supposta origine dai degli Uberti di Firenze potrebbe essere confermata proprio leggendo le Cronache fiorentine dei Villani :D :D :D
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2000
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Re: Stemma Degli Uberti di Taurasi

Messaggioda Giovanni Stefanelli » martedì 10 giugno 2008, 19:17

[Ho conosciuto qualche . Vari membri di questa famiglia pensavano di essere un ramo della famiglia fiorentina ed hanno adottato l'uso dell'arma dei degli Uberti di Firenze,

Il Crollalanza, riporta l'arma dei degli Uberti di Firenze in questo modo:Partito: nel 1° scaccato d'azzurro e d'oro,nel 2° d'oro alla mezz'aquila di nero, movente dalla partizione quindi mi sembra di capire chenon c'è un nesso tra le due famiglie..
Giovanni S. Roma
Avatar utente
Giovanni Stefanelli
 
Messaggi: 115
Iscritto il: domenica 28 maggio 2006, 11:30
Località: Roma

Prossimo

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti