stemma da riconoscere

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

stemma da riconoscere

Messaggioda liutprando » sabato 3 febbraio 2007, 15:47

Sono nuovo del forum, complimenti per la competenza , il motivo per cui vi scrivo è che vorrei riuscire ad identificare uno stemma che compare su un quadro che riporta la data del 1943, raffigurante un conte. Il quadro é opera di un artista abbastanza quotato, che in quegli anni operava a Firenze.
Ho già fatto una ricerca sui blasoni toscani, tramite l' archivio di Stato di Firenze che tra pochi giorni pubblicherà sul proprio sito tutta la raccolta Ceramelli Papiani, appena digitalizzata, grazie all' aiuto del responsabile del progetto ,dott Marchi, persona veramente diponibile. Purtroppo non risulta essere tra gli 8000 blasoni che la raccolta enumera.
Il quadro é stato però rinvenuto a Vicenza, per cui questo potrebbe fare pensare ad un Vicentino. Ho consultato la raccolta Dall' Acqua, 150 stemmi di famiglie appartenenti al senato della città, senza risultato.
L' artista in questione ha lavorato anche molto, in quegli anni, con committenti dell' area milanese.
Vi sarei grato se poteste aiutarmi a fare luce su questo stemma e, da lì, sul personaggio del ritratto.

Immagine
liutprando
 
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 19:21

Messaggioda mcs » sabato 3 febbraio 2007, 20:12

Benvenuto :P !

Interessante quesito il suo... :roll: ...e come tutti gli arcani, piuttosto intrigante 8) !

Mi permetto di aggiungere che conoscere il nome del pittore, potrebbe essere molto di aiuto... :? ...(ad es. per estendere la ricerca nella zona di Venezia, dove molti vicentini erano presenti...ed il materiale araldico di riferimento è molto più cospicuo :wink: !)

mcs
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1808
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Messaggioda liutprando » sabato 3 febbraio 2007, 21:16

Grazie per la risposta. Al momento preferisco non rivelare il nome dell' artista , in quanto il quadro dovrà essere sottoposto ad autenticazione da parte dell' archivio di riferimento. Comunque, come ho detto, l' artista ha svolto gran parte della sua attività, dagli anni 40 fino alla morte, nella città di Firenze e molti lavori , soprattutto dei primi anni, sono stati su commissione, da parte di famiglie altolocate fiorentine e lombarde (milanesi). Non ho trovato riferimenti con il Veneto e comunque è difficile che in quegli anni, che ricordo sono quelli del conflitto mondiale, abbia avuto modo di andare in zone diverse da quelle menzionate.
Aggiungo anche che la tela porta sul retro il timbro di una noto negozio di belle arti fiorentino.
Ultima modifica di liutprando il lunedì 5 febbraio 2007, 16:11, modificato 1 volta in totale.
liutprando
 
Messaggi: 4
Iscritto il: venerdì 2 febbraio 2007, 19:21

Messaggioda Aesculapius » domenica 4 febbraio 2007, 17:56

Caro Fra' Eusanio,
che ne dice di fare un pò di ripetizione dell'arte del bel blasonare? Io ci provo...

Tagliato; il primo d'azzurro al gallo al naturale, rivolto e riguardante, stante sulla sbarra; nel secondo di rosso.
Corona: comitale (tollerata)
Motto: victor victurus


:oops:

Antonio Russo
dott. Antonio Russo, MD
-------------------------------------------------------
Vorrei capir cos'è questo strano desio di saper oltre
Avatar utente
Aesculapius
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sabato 27 maggio 2006, 17:14
Località: Napoli

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » lunedì 5 febbraio 2007, 19:35

Aesculapius ha scritto:Caro Fra' Eusanio,
che ne dice di fare un pò di ripetizione dell'arte del bel blasonare? Io ci provo...

Bravo, bone discipule. 8)

Tagliato; il primo d'azzurro al gallo al naturale, rivolto e riguardante, stante sulla sbarra; nel secondo di rosso.
Corona: comitale (tollerata)
Motto: victor victurus

:oops:
Antonio Russo


In rosso i punti :wink: perfettibili...

...e per rispondere all'amico Liutprando, penso che il motto potrà essere la chiave di volta del ragionamento...

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Aesculapius » lunedì 5 febbraio 2007, 23:42

Caro Frate,
ho usato il termine riguardante perchè il pollastro si mira la bella coda piumata... ed ho usato il termine stante perchè il medesimo pollastro non fa null'altro che "stare"...

Mi illumini di pollo ! :oops:

Antonio Russo
dott. Antonio Russo, MD
-------------------------------------------------------
Vorrei capir cos'è questo strano desio di saper oltre
Avatar utente
Aesculapius
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sabato 27 maggio 2006, 17:14
Località: Napoli

Messaggioda Reginella » lunedì 5 febbraio 2007, 23:48

....in che senso? Vincenzi, Vittori?.....ho cercato un sacco di Galli e Galloni ma niente, eran tutti diveri da questo :(
MCM

"Non ristare!"
“SINT VT SVNT AVT NON SINT”
Avatar utente
Reginella
 
Messaggi: 904
Iscritto il: lunedì 2 ottobre 2006, 14:27
Località: Modena

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 6 febbraio 2007, 16:42

Aesculapius ha scritto:Caro Frate, ho usato il termine riguardante perchè il pollastro si mira la bella coda piumata...

In questo caso, andrebbe usato il termine rivolto, se... l'animale già non lo fosse totalmente!
Per evitare confusione, suggerirei di blasonarlo con la testa rivoltata.


ed ho usato il termine stante perchè il medesimo pollastro non fa null'altro che "stare"...

Certo.
Ma l'avrei blasonato sostenuto dalla partizione.


Mi illumini di pollo ! :oops:
Antonio Russo


...attento allo :twisted: spiedo! :wink:

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Aesculapius » martedì 6 febbraio 2007, 20:56

Caro Fra Eusanio,
se un animale è rivolto e diretto verso la sinistra dello scudo; ma se l'animale è rivolto e riguardante, il corpo è diretto alla sinistra ma la testa sarà necessariamente rivolta a destra... o sbaglio ?
Daccordissimo per il "sostenuto dalla partizione" :wink:

Mi spieghi!
Antonio Russo
dott. Antonio Russo, MD
-------------------------------------------------------
Vorrei capir cos'è questo strano desio di saper oltre
Avatar utente
Aesculapius
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sabato 27 maggio 2006, 17:14
Località: Napoli

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 6 febbraio 2007, 21:08

Aesculapius ha scritto:Caro Fra Eusanio, se un animale è rivolto e diretto verso la sinistra dello scudo; ma se l'animale è rivolto e riguardante, il corpo è diretto alla sinistra ma la testa sarà necessariamente rivolta a destra... o sbaglio ?


Insomma lo blasoneresti "rivolto e con la testa rivolta": dico bene?

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Aesculapius » martedì 6 febbraio 2007, 21:17

No affatto!
Rivolto (cioè animale diretto a sinistra) riguardante (e cioè che si guarda la coda che essendo l'animale rivolto si trova a destra!)

Non trova ? :o
Antonio Russo
dott. Antonio Russo, MD
-------------------------------------------------------
Vorrei capir cos'è questo strano desio di saper oltre
Avatar utente
Aesculapius
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sabato 27 maggio 2006, 17:14
Località: Napoli

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 6 febbraio 2007, 21:29

Rivolto e con la testa rivoltata non ti piace, insomma... :oops:

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Messaggioda Aesculapius » martedì 6 febbraio 2007, 21:35

Fra' Eusanio,
"Intendi me che non ragiono"... ma... è proprio brutto :roll:

Antonio Russo (lo sfacciato)
dott. Antonio Russo, MD
-------------------------------------------------------
Vorrei capir cos'è questo strano desio di saper oltre
Avatar utente
Aesculapius
 
Messaggi: 556
Iscritto il: sabato 27 maggio 2006, 17:14
Località: Napoli

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » martedì 6 febbraio 2007, 21:36

...non è bello ciò che è bello, eccetera... :oops:

...e qui mi fermo inchinandomi. 8)

Bene :D vale
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

testo

Messaggioda loxnotar » mercoledì 14 febbraio 2007, 23:14

CARO SIGNORE lo stemma corrisponde presumibilmente AL Conte GALLETTI GUGLIELMO,di Massimo.Conte di S.Ippolito (TOSCANA).fonte:pag220 dell'ELENCO STORICO DELLA NOBILTA' ITALIANA edito dal SOVRANO MILITARE ORDINE DI MALTA 1960.ho il disegno dello stemma e la discendenza del conte fino al 1960.Cordialissimi Saluti.LOXNOTAR
loris notargiacomo.cultore di araldica
Avatar utente
loxnotar
 
Messaggi: 149
Iscritto il: giovedì 21 dicembre 2006, 12:24
Località: piombino

Prossimo

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti