Colori e figure

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Messaggioda sebpasq » giovedì 30 settembre 2004, 19:16

Gentile Dott. Degli Uberti
la ringrazio della risposta e inoltre mi trova particolarmente d'accordo con la sua ultima frase: "come dice Robert Watt vai avanti e non guardar dietro perchè l'araldica è tutto quello che si vede e si gode con gli occhi".
Speriamo che anche in Italia si prendano inizative del genere per aggiornare l'araldica senza stravolgerla naturalmente.
Io proporrei pelliccie o foderature tipo cuoio o legno, o di usare nuovi colori, ma credo che sarei considerato un criminale (dal punto di vista araldico s'intende..).
Comunque complimenti al Collegio Americano per la scelta e il coraggio.

Saluti.
sebpasq
 
Messaggi: 321
Iscritto il: venerdì 17 gennaio 2003, 18:08

Messaggioda pierfe » giovedì 30 settembre 2004, 20:21

L'American College non è considerata una organizzazione ortodossa ed è veramente discutibile per le certificazioni (di carattere privato) che effettua particolarmente a persone con ordini cavallereschi senza base storica o discussi.
L'uso dei nuovi colori non è solo una pratica dell'American College ma ormai di tutte le organizzazioni serie che si occupano di araldica.
Sono d'accordo con Lei per l'uso di nuovi colori e altro...
Pier Felice degli Uberti
Pier Felice degli Uberti
Sine virtute nulla nobilitas
pierfe
Presidente IAGI
 
Messaggi: 2313
Iscritto il: domenica 12 gennaio 2003, 2:11
Località: Bologna

Messaggioda fra' Eusanio da Ocre » giovedì 30 settembre 2004, 22:22

Egregi colleghi,
:oops: con tutto il rispetto, il vecchio frate avrebbe da esprimere qualche remora a questo proposito... :mrgreen:

...ma purtroppo diventerebbe ripetitivo e noioso, come tutti i vecchi lagnosi... :roll:

Bene :D valete
"Quando il mediocre plagia il maestro, ne copia anche gli errori"
---
Detestabile è la falsa umiltà
Chiedete a Icaro se con i copiaincolla Immagine si arriva in cielo
Avatar utente
fra' Eusanio da Ocre
 
Messaggi: 12913
Iscritto il: mercoledì 7 maggio 2003, 21:14

Precedente

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti

cron