Richiesta aiuto per identificazione stemma

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Giaime » lunedì 18 gennaio 2021, 23:08

Salve a tutti,

oggi ho trovato questo stemma particolare sull ingresso di questo terreno situo a Sant Isidoro. distretto rurale di Quartucciu (CA), via degli agrumi numero 6. è la prima volta passando di li in bici che mi sono accorto di questo stemma. Nel terreno non è presente nessuna abitazione, ho visto soltanto che è molto ampio. Voi che siete più esperti mi sapete dire cosa rappresenta e a che epoca è databile?

grazie. [jump.gif]
Allegati
IMG20210118110916_01 (2).jpg
zoom
foto 1.jpg
Giaime
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 18 gennaio 2021, 16:06

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Romegas » martedì 19 gennaio 2021, 0:01

Lo stemma porta accollate le insegne dell'Ordine della SS.Annunziata e quella dell'Ordine dei Santi Maurizio e Lazzaro.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4975
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Romegas » martedì 19 gennaio 2021, 1:02

Lo stemma e' della famiglia Pes di Villamarina,e, vedendo intorno allo scudo elementi di derivazione militare, deduco si riferisca al gen. Giacomo Pes, cavaliere dell'Annunziata. In seguito un altro di tale famiglia ebbe lo stesso cavalierato, Giacomo.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4975
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Giaime » martedì 19 gennaio 2021, 13:12

Grazie mille! molto interessante!

quindi la costruzione dello stemma su questo marmo a che anno risale?

tra l altro ci sono anche due statue, come si può vedere dalla foto, in alto che sembrerebbero essere dei leoni (uno ha la testa staccata)
Giaime
 
Messaggi: 2
Iscritto il: lunedì 18 gennaio 2021, 16:06

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Tilius » martedì 19 gennaio 2021, 15:32

L'architettura, per lo stile e la conformazione ad architrave (che denota sicuramente cemento armato all'interno) non può essere che novecentesca. Lo stemma riutilizzato, facente quasi sicuramente riferimento a Giacomo Pes (Cavaliere dell'Annunziata nel 1815), è probabilmente antico (inizio del XIX secolo, post-1815).
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12869
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Tilius » martedì 19 gennaio 2021, 15:38

Romegas ha scritto:Lo stemma e' della famiglia Pes di Villamarina,e, vedendo intorno allo scudo elementi di derivazione militare, deduco si riferisca al gen. Giacomo Pes, cavaliere dell'Annunziata. In seguito un altro di tale famiglia ebbe lo stesso cavalierato, Giacomo.

I Pes di Villamarina che ricevettero l'Annunziata furono almeno tre:
- Giacomo (1815)
- Emanuele (1840)
- Salvatore (1860)
Lo stemma facilmente si riferisce a Giacomo (lo strano trapezio di marmo innestato nella targa al posto della classica corona che cima lo stemma probabilmente è andato a rimpiazzare una corona (vice)reale risalente al periodo il cui il Pes fu Viceré di Sardegna).
Anche se non si può escludere al 100% che si riferisca a Emanuele (che fu anch'egli generale e financo Ministro della Guerra).
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12869
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda mcs » martedì 19 gennaio 2021, 15:39

I sostegni che sorreggono lo scudo, sono 2 grifoni con la testa rivolta
MARIA CRISTINA SINTONI
"Un vaso rotto crudo si può riformare, ma il cotto no"
Leonardo da Vinci
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1862
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda mcs » martedì 19 gennaio 2021, 15:49

Tilius ha scritto: I Pes di Villamarina che ricevettero l'Annunziata furono almeno tre:
- Giacomo (1815)
- Emanuele (1840)
- Salvatore (1860)
Lo stemma facilmente si riferisce a Giacomo (lo strano trapezio di marmo innestato nella targa al posto della classica corona che cima lo stemma probabilmente è andato a rimpiazzare una corona (vice)reale risalente al periodo il cui il Pes fu Viceré di Sardegna).
Anche se non si può escludere al 100% che si riferisca a Emanuele (che fu anch'egli generale e financo Ministro della Guerra).


L'immagine all'interno del trapezio è una rappresentazione di Sant'Isidoro, che è patrono degli agricoltori
MARIA CRISTINA SINTONI
"Un vaso rotto crudo si può riformare, ma il cotto no"
Leonardo da Vinci
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1862
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Tilius » martedì 19 gennaio 2021, 16:00

mcs ha scritto:L'immagine all'interno del trapezio è una rappresentazione di Sant'Isidoro, che è patrono degli agricoltori

Sì, probabilmente è stato commissionato appositamente per la nuova destinazione "agricola" dello stemma.
Però da quello che vedo sono abbastanza certo che sia una interpolazione successiva.
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12869
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Richiesta aiuto per identificazione stemma

Messaggioda Antonio Pompili » mercoledì 20 gennaio 2021, 13:37

Sembra proprio di sì. E si direbbe posto quasi a timbro dello scudo per sostituire verosimilmente (e volutamente) una corona.
Le motivazioni in tal caso potrebbero essere facilmente immaginate, e si potrebbe così anche ipotizzare una più precisa datazione nell'ambito del secolo scorso (giustamente indicato come il secolo di collocazione), intorno alla metà dello stesso o comunque successivamente.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3653
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 13 ospiti