Cinque stemmi di famiglia

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda Nicarinus » domenica 27 dicembre 2020, 22:35

Inserisco con finalità di documentazione - e sottopongo all'eventuale interesse o commento degli esperti di araldica - l'immagine di un dipinto su tela, di dimensioni medio-grandi, raffigurante cinque stemmi di famiglia, fotografato - anche dietro - nello scorso ottobre in una fiera d'antiquariato, con il consenso dell'espositore.
Nel dipinto vi è in alto la data 1525. Lo stemma al centro ha corona comitale, quello in alto a destra un elmo con cimiero, i restanti tre hanno corone simili tra loro (di patrizio? di nobile?).
Sul retro della tela, in corrispondenza di ciascuno dei quattro stemmi laterali, si leggono le seguenti didascalie: "Cremonesi estinta" (stemma in alto a sinistra sulla tela); "Aurimani [estin]ta" (stemma in basso a sinistra, la scritta è in parte coperta da un riquadro sovrapposto); "Gazzoli estinta" (stemma in alto a destra); "Mazzoli Eleazari estinta" (stemma in basso a destra).
Sulla barra verticale centrale del telaio in legno vi sono tre parole scritte in colore scuro, verosimilmente con un pennello, dal basso verso l'alto; le prime due (forse un doppio cognome?) almeno in gran parte non sembrano decifrabili: "xxxxxx - xxxxx - Superstite".
La ricerca dei quattro cognomi tramite internet sembra rimandare a documenti d'archivio dell'area di Reggio Emilia.

Raynaldus qui etiam Nicarinus

vagliami il lungo studio e il grande amore
Allegati
StemmiFotoOtt2020 Foto2.jpg
StemmiFotoOtt2020 Foto1.jpg
Foto di dipinto su tela con cinque stemmi.
Nicarinus
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2017, 19:14

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda bardo » lunedì 28 dicembre 2020, 1:36

Buonasera,
lo stemma al centro dovrebbe essere quella della famiglia Fossa, le cui prime notizie a Reggio Emilia risalgono all'inizio del XIV secolo.

Un saluto,
Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.
Avatar utente
bardo
 
Messaggi: 1477
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda egometta » lunedì 28 dicembre 2020, 13:55

E infatti la parola al centro dell'asta verticale del telaio è proprio Fossa; la precedente finisce forse in -uro, identità da verificare in qualche stemmario o annuario reggiano
egometta
 
Messaggi: 214
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 1:39

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 28 dicembre 2020, 16:48

Gli stemmi di queste famiglie sono presenti in vari stemmari di area reggiana, fra cui questo: http://digilib.netribe.it/bdr01/visore2 ... 83&page=1r
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1209
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda Nicarinus » martedì 29 dicembre 2020, 1:49

Buonasera,

molto utili le integrazioni e i commenti. A questo punto credo che si possa decifrare l'intera scritta sull'asta centrale del telaio nel modo seguente: " Nostro --> Fossa - Superstite ".
Mi sembra che possa trattarsi di un dipinto realizzato per evidenziare, mediante gli stemmi, alleanze matrimoniali / ascendenze della famiglia Fossa. Le scritte sul retro potrebbero essere anche di molto posteriori all'epoca del dipinto.
Saluti,

Nicarinus
Nicarinus
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2017, 19:14

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda Nicarinus » martedì 29 dicembre 2020, 2:14

p.s.: ho visto solo in seguito che nello stemmario di area reggiana (http://digilib.netribe.it/bdr01/visore2 ... 83&page=1r) opportunamente suggerito da M. Semeraro i Fossa sono indicati come conti Fossi (con stemma corrispondente a quello del dipinto), estinti nel XVIII secolo (1730).

Nicarinus
Nicarinus
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2017, 19:14

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda Romegas » martedì 29 dicembre 2020, 13:07

Non credo che i Fossa siano estinti, in quanto nell'Elenco storico della nobilta' italiana, edito nel 1960 dallo SMOM, risultano ancora con il titolo comitale ed il patriziato reggiano.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4975
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda egometta » martedì 29 dicembre 2020, 22:13

Nicarinus ha scritto:credo che si possa decifrare l'intera scritta sull'asta centrale del telaio nel modo seguente: " Nostro --> Fossa - Superstite ".
Mi sembra che possa trattarsi di un dipinto realizzato per evidenziare, mediante gli stemmi, alleanze matrimoniali / ascendenze della famiglia Fossa. Le scritte sul retro potrebbero essere anche di molto posteriori all'epoca del dipinto.

L'ipotesi è forse plausibile, ma all'inizio escluderei una lettura 'nostro', anche se non ne ho un'altra da proporre...
egometta
 
Messaggi: 214
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 1:39

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda Nicarinus » giovedì 31 dicembre 2020, 2:29

Romegas ha scritto:Non credo che i Fossa siano estinti, in quanto nell'Elenco storico della nobilta' italiana, edito nel 1960 dallo SMOM, risultano ancora con il titolo comitale ed il patriziato reggiano.


Effettivamente nello stemmario di cui sopra (risalente all'Ottocento), a destra dello stemma "Fossi Conti estinta nel 1730.", ce n'è un altro simile riferito a "Fossi Famiglia moderna.".

Nicarinus
Nicarinus
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2017, 19:14

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda Nicarinus » sabato 9 gennaio 2021, 2:13

egometta ha scritto: escluderei una lettura 'nostro', anche se non ne ho un'altra da proporre...


Invece che 'nostro -->' la parola verticale in basso può forse essere 'centro -->'.

Nicarinus
Nicarinus
 
Messaggi: 24
Iscritto il: lunedì 5 giugno 2017, 19:14

Re: Cinque stemmi di famiglia

Messaggioda egometta » domenica 10 gennaio 2021, 16:40

Nicarinus ha scritto:Invece che 'nostro -->' la parola verticale in basso può forse essere 'centro -->'.Nicarinus

Sì giusto, quindi è topografia del quadro, non indicazione di famiglia...
egometta
 
Messaggi: 214
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 1:39


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 18 ospiti