dolça

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

dolça

Messaggioda Cawdor » sabato 14 novembre 2020, 21:48

conoscete qualche stemma con la dolça ( la dònnola araldica ) ?
potete pubblicare qualche esempio?
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 1117
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: dolça

Messaggioda Antonio Pompili » martedì 17 novembre 2020, 13:49

La figura della donnola è rara in araldica e personalmente non conosco stemmi di famiglie italiane che la innalzino.
Nei rari casi in cui si riscontra è per lo più nel contesto di armi parlanti.

Un esempio illustre è quello della stemma di Andrea Vesalio, Andreas van Wesel (noto anche con il nome latinizzato di Andreas Vesalius), anatomista e medico fiammingo vissuto nel XVI secolo, considerato il fondatore della moderna anatomia, docente di questa materia a Padova e autore del De humani corporis fabrica libri septem, prima opera scientifica di anatomia, pubblicata nel 1543 a Basilea.

Sul frontespizio - magnificamente inciso come tutta l'opera, contenente tavole che sono capolavori di silografia rinascimentale (realizzate a Venezia sotto la supervisione dello stesso Vesalio da artista operante nella bottega di Tiziano) - troviamo il suo stemma, di nero a tre donnole d'argento sovrapposte, descritto anche dal Rietstap.

"Immagine"

Immagine

Lo stemma del Vesalio, proveniente da famiglia benestante e di tradizione legata alla professione medica (il padre fu speziale dell'Imperatore Carlo V), è parlante e come tale riconoscibile in diverse lingue: donnola si dice wiesel in tedesco, weasel in inglese e wezel in olandese.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti