Comune di Terricciola (PI)

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Comune di Terricciola (PI)

Messaggioda alfabravo » mercoledì 4 novembre 2020, 15:46

Per favore, avete notizie dello stemma del comune di Terricciola (PI)?

Immagine

L'unica mia fonte è soltanto il sito del comune dove è scritto: «Lo stemma del comune testimonia la lunga disputa fra pisani e fiorentini raffigurando su uno scudo cinto da corona il Giglio Fiorentino e la Croce Pisana sopra ad un ulivo su un campo azzurro ».

Secondo voi, il capo, sia pure partito, rientra nelle categorie “capo di Pisa” e “capo di Firenze”?

Grazie per le risposte.

alfabravo
alfabravo
 
Messaggi: 928
Iscritto il: venerdì 18 marzo 2005, 21:11

Re: Comune di Terricciola (PI)

Messaggioda egometta » mercoledì 4 novembre 2020, 21:52

Capo partito di Pisa e di Firenze...
egometta
 
Messaggi: 190
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 1:39

Re: Comune di Terricciola (PI)

Messaggioda Nunkij » mercoledì 4 novembre 2020, 23:53

La domanda non è molto chiara.
Sta facendo una domanda di blasone o di classificazione sistematica?

Per quanton riguarda il blasone non userei l'espressione capo partito di Pisa e di Firenze perché indica che il capo sia diviso a metà verticalmente e in una ci sia tutto il capo di pisa e nell'alltra tutto quello di Firenze.

Non ho mai sentito l'espressione "semicapo" che per quanto possa essere poco condivisibile di sicuro potrebbe far intuire la figura.
Io blasonerei in modo esplicito perché è una configurazione particolare ed è meglio fugare ogni dubbio. Quindi:

In capo: partito: nel primo: di rosso, alla mezza croce pisana uscente dalla partizione; nel secondo: d'argento, al mezzo giglio fiorentino (o bottonato) di rosso, uscente anch'esso dalla partizione.

Specificherei lo smalto del giglio perché spesso il GIGLIO FIORENTINO è una denominazione di una figura precisa e non si utilizza come punto dell'arme (quindi non include a priori gli smalti).
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 272
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze

Re: Comune di Terricciola (PI)

Messaggioda GJo » venerdì 6 novembre 2020, 23:15

«STEMMA. D’azzurro all’albero di ulivo al naturale, terrazzato di verde; capo partito di rosso e argento alla mezza croce di Pisa d’argento divisa verticalmente e unita con un mezzo giglio di Firenze di rosso, il tutto sulla partizione (dell’uno nell’altro) (Decreto del Capo del Governo in data 18 maggio 1942).
Ricca di oliveti, la zona di Terricciola fu soggetta a Pisa e poi a Firenze. Lo stemma che rappresenta il comune fu composto nel 1850 e racchiude, in basso, l’immagine di un olivo, simbolo della fertilità del terreno e della pregiata produzione delle olive; in alto, la mezza croce e il mezzo giglio a ricordo del dominio di Pisa e di Firenze» (La Toscana e i suoi comuni. storia, territorio, popolazione, stemmi e gonfaloni delle libere comunità toscane, Regione Toscana - Marsilio, Firenze - Venezia, 1995, p. 318)

«Ricca di oliveti è il territorio di questa comunità; fu soggetto a Pisa e poi a Firenze: ecco le ragioni dell’arme che fu composta nel 1850. (PA)» (Gli stemmi dei comuni toscani al 1860. Dipinti da Luigi Paoletti e descritti da Luigi Passerini, a cura di Gian Piero Pagnini con un'Introduzione allo studio dell'araldica civica italiana con particolare riferimento alla Toscana, di Luigi Borgia, Polistampa - Giunta regionale toscana, Firenze, 1991 p. 61, immagini a p. 61 e tav. V)
GJo
 
Messaggi: 162
Iscritto il: giovedì 16 luglio 2009, 13:54


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti