Omaggio araldico... a San Giovanni Battista

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Omaggio araldico... a San Giovanni Battista

Messaggioda Antonio Pompili » lunedì 24 giugno 2019, 17:26

Oggi la Chiesa celebra la solennità della Natività di San Giovanni Battista. Si tratta di una festa molto sentita a Roma, anche per il fatto che, insieme a San Giovanni Evangelista, questi è co-titolare dell'Arcibasilica Lateranense del Ss. Salvatore, Cattedrale dell'Urbe e dell'Orbe.

Sulla pagina Facebook della Diocesi di Roma ho scoperto una tradizione molto interessante, che non esito a condividere con tutti voi.
Un vero e proprio "omaggio araldico" che i canonici della Basilica in passato offrivano al Battista, di fronte alla sua raffigurazione lignea che si trova presso l'altare della Confessione, accanto al monumento sepolcrale di Papa Martino V Colonna.

Immagine

Natività di San Giovanni Battista. La sua statua lignea, opera di Donato da Formello (circa 1550 - 1580), campeggia al centro della Cappella della Confessione nella nostra Cattedrale.
La statua, almeno fino a prima della metà del secolo XX, veniva trasportata all'ingresso della Confessione proprio nella ricorrenza della nascita del Battista. Qui i canonici lateranensi le rendevano omaggio depositando sul pavimento i loro stemmi.


Sicuramente una prassi molto più facile in passato, quando molti dei canonici lateranensi venivano da famiglie nobili romane, e dunque avevano sicuramente in uso un loro stemma.

Sperando di aver fatto cosa gradita con questa segnalazione, auguro a tutti una buona festa di San Giovanni.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3564
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Omaggio araldico... a San Giovanni Battista

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 24 giugno 2019, 20:38

Molto interessante. Un omaggio in effetti, legato anche alla concezione dello scudo come vero e proprio sostituto della persona, con tutto ciò che ne consegue dal punto di vista simbolico.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1114
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti