Blasone di Le Locle

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda Antonio Pompili » lunedì 6 maggio 2019, 18:00

Nunkij ha scritto:Signor Antonio Pompili, ho notato, anche in altri post, la sua idiosincrasia nei confronti dei nomi precisi delle pezze diminuite. Mi ricordo che mi consigliò palo diminuito invece di verghetta. Ciò deriva dal gusto personale o da una qualche esperienza che la spinge a evitare classificazioni verbose?

Gentilissimo, non parlerei proprio di idiosincrasia... Di gusto personale sicuramente. Un gusto che tuttavia non è classificabile nel capriccio, piuttosto in una triplice convinzione:
1) il linguaggio del blasone pur non potendosi staccare da una lunga tradizione che tutti ci precede può e deve anche evolversi, come ogni linguaggio;
2) pur essendo il linguaggio del blasone altamente poetico e non potendo rinnegare la sua liricità, può e deve necessariamente risultare sempre il più chiaro possibile;
3) è più conveniente evitare - laddove è possibile - termini che sono in realtà francesismi (quali possono essere appunto i derivati di burèle e vergette), secondo un'abitudine che faceva così tanto tendenza tra la fine del settecento e l'inizio del novecento.

Quest'ultima mia convinzione (sempre e più delle altre del tutto personale e opinabile) non perché non ami la lingua d'oltralpe, ma semplicemente perché fautore di una tradizione araldica italiana che, per quanto, come ogni arte, arricchita nel corso dei secoli da influssi provenienti da altri Paesi, ha e deve conservare e sviluppare una sua identità propria nelle regole, nelle forme, negli stili e anche nel linguaggio.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3567
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda Antonio Pompili » lunedì 6 maggio 2019, 18:09

marcello semeraro ha scritto:
Nunkij ha scritto:
devo fidarmi di chi ha blasonato gli stemmi e non sempre è affidabile!


Caro Nunkij, mi sa che è lei che dovrebbe studiarsi attentamente la grammatica araldica...

Invito, cari forumisti, a mantenere toni sereni e condurre scambi amichevoli.
Siamo tutti a scuola qui, tutti cerchiamo di imparare dal nostro studio personale e dal confronto tra noi, sapendo che un banco di lavoro rende più produttivo l'altro.
ImmagineQUI FACIT VERITATEM VENIT AD LUCEM (Gv 3,21a)
TU SCIS QUIA AMO TE (Gv 21,17b)
Avatar utente
Antonio Pompili
Amministratore
 
Messaggi: 3567
Iscritto il: mercoledì 21 marzo 2007, 17:23
Località: Roma

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda bardo » lunedì 6 maggio 2019, 20:20

Buonasera,
lungi da me tentare una blasonatura dello stemma in questione, vi rendo noto quella che il celebre Olivier Clottu riportò nell'articolo 'Les armoiries communales anciennes du Pays de Neuchâtel', in Archives Héraldiques Suisses, a. LIX, III-IV, 1945, p. 59:

losangé d'or et de gueules à la fasce d'argent chargée d'un ondé d'azur, soutenue d'un pal retrait d'argent chargé de trois sapins de sinople plantés sur trois monts du même


un saluto,
Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
Avatar utente
bardo
 
Messaggi: 1448
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 6 maggio 2019, 21:29

bardo ha scritto:Buonasera,
lungi da me tentare una blasonatura dello stemma in questione, vi rendo noto quella che il celebre Olivier Clottu riportò nell'articolo 'Les armoiries communales anciennes du Pays de Neuchâtel', in Archives Héraldiques Suisses, a. LIX, III-IV, 1945, p. 59:

losangé d'or et de gueules à la fasce d'argent chargée d'un ondé d'azur, soutenue d'un pal retrait d'argent chargé de trois sapins de sinople plantés sur trois monts du même


un saluto,
Luca


Certo Bardo, perché il Clottu ha blasonato questo https://www.heraldry-wiki.com/heraldryw ... e=Le_Locle, ovvero l'esatta conformazione dello stemma.

Io e Don Antonio ci siamo limitati solo a blasonare la raffigurazione dello stemma comunale postata da Nunkij.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda Nunkij » lunedì 6 maggio 2019, 21:42

La fonte ufficiale di uno stemma civico dovrebbe essere reperibile presso gli uffici (o i siti istituzionali), in questo caso non sono riuscito a trovarlo. Inoltre è improbabile che lo stemma di un comune svizzero fraconfono abbia un blasone ufficiale in inglese (che è il solo che ho reperito) nel quale il fascia-palo è descritto "fess+panel".

A questo punto se trovo dei blasoni fatti su dei siti di cui non conosco l'autore posso avere il dubbio che qualcosa non sia preciso. Ho trovato numerosissime incongruenze tra blasoni e disegni da quando ho iniziato a raccoglierli per disegnarli nell'ultimo anno, pertanto mi sento in dovere di tenere sempre la mente aperta a nuovi dubbi. Non so se dipenda da imperizia o disattenzione ma potrei portare decine di prove, in particolare nell'araldcia civica.

Persino il blasone trovato da bardo non parla di fascia-palo, quindi trovare un termine "moderno" come panel mi fa subito pensare a un influsso eccessivamente inglese in quel blasone.

Antonio Pompili, leggere i suoi interventi è sempre un piacere. Le sue ragioni sono ottime. Mi permetto di precisare solo il fatto che avendo molta meno esperienza di lei (studio in modo approfondito l'araldica soltanto da qualche anno) ancora non ho un gusto definito dettato dall'esperienza e tendo a usare più termini per evitare di confondermi.
Magari tra qualche anno converrò anch'io che certe verbosità sono da evitare.

In ogni caso, la ringrazio enormemente per le pazienti spiegazioni.

Il disegno postato è opera mia.

Si discosta da quello blasonato da Clottu perché capo e fascia sono divise?

In realtà io ho unito le due pezze proprio pensando che fosse un fascia-palo ma dato che non è una pezza comunissima mi sono sentito in dovere di chiedere l'aiuto degli esperti del forum! :)


[edit]
Nel blasone in francese c'è scritto che la fascia è SOSTENUTA dal palo ritirato. In questo caso le due pezze devono necessariamente toccarsi?
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 128
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 6 maggio 2019, 21:50

In effetti, guardando bene altre raffigurazioni dello stemma, non si tratta di una fascia-palo, ma di una fascia sostenuta da un palo ritirato in punta. In buona sostanza la fascia e il palo non formano un'unica pezza, ma costituiscono due pezze differenti. Chiaramente dall'immagine postata da Nunkij (download/file.php?id=1863&mode=view) questo particolare non era evidente.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda Nunkij » lunedì 6 maggio 2019, 22:05

Sì io ho creduto che fosse uno dei bordini che di solito vengono aggiunti per staccare due elementi vicini dello stesso colore. Il fatto che venisse definito "PANEL" nell'unico blasone che ho trovato ha aumentato i miei dubbi a riguardo che fossero due elementi diversi.

Non riesco ad aprire il documento postato da bardo, però, qualcuno di voi c'è riuscito?
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 128
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda marcello semeraro » lunedì 6 maggio 2019, 22:18


Non riesco ad aprire il documento postato da bardo, però, qualcuno di voi c'è riuscito?


Occorre cliccare sull'articolo "Les armoiries communales anciennes du pays de Neuchâtel [suite]" (p. 58) e scaricarlo in pdf.
URIA MATER
Avatar utente
marcello semeraro
 
Messaggi: 1116
Iscritto il: sabato 5 aprile 2014, 15:39
Località: Oria

Re: Blasone di Le Locle

Messaggioda Cawdor » martedì 7 maggio 2019, 9:07

Nunkij ha scritto:Sì io ho creduto che fosse uno dei bordini che di solito vengono aggiunti per staccare due elementi vicini dello stesso colore. [...]


Bordino? meglio contorno x me
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 898
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Precedente

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti