Attributo "volante"

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Attributo "volante"

Messaggioda Nunkij » giovedì 13 dicembre 2018, 15:41

Cercando vari stemmi ho notato che c'è una certa ambiguità nel considerare un uccello come volante. Io ho sempre creduto che fosse volante l'uccello posto generalmente di profilo con le ali addorsate, mentre a volte noto che viene definito volante un uccello posto in maestà col corpo che punta verso il capo dello scudo.

Voi cosa ne pesate?

Inoltre quale è la posizione standard delle zampe di un uccello volante? Sono poste verso la coda come se accade in natura durante il volo o sono poste verso il terreno come nell'atto di afferrare qualcosa? Magari c'è una differenza tra uccelli grifagni o no.
Infine come viene chiamata questa posizione (se non è quella standard)? In pratica un uccello che "mima" l'atto di afferrare qualcosa ma non ha nulla nelle zampe, si considera sempre afferrante?

Spero che le troppe domande non rendano il posto confusionario.

Grazie a chi mi risponderà.
Avatar utente
Nunkij
 
Messaggi: 52
Iscritto il: domenica 15 aprile 2018, 13:47
Località: Firenze

Re: Attributo "volante"

Messaggioda Romegas » giovedì 13 dicembre 2018, 21:51

Per il Caratti, volante e' un uccello nell'atto di volare, e bisogna sempre blasonare la direzione araldica del suo volo.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4594
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Attributo "volante"

Messaggioda Cawdor » martedì 18 dicembre 2018, 20:32

esempi di volante (uccello in volo)
https://www.leonemarinato.it/images/scu ... 5_0118.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scudi/SPL_1_290.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scudi/SPL_1_347.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scudi/SPL_1_066.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scudi/SPR_1_453.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scu ... 4_0528.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scu ... 4_0955.jpg
https://www.leonemarinato.it/images/scu ... 5_0400.jpg

ecc...

se l'uccello è in volo le zampe son all'indietro verso la coda
se l'uccello è in attacco o in atteraggio le zampe son poste in avanti verso la testa

esempi
aquila in volo afferrante un serpente
uccello in volo [...] posto su scimitarra [...]
rondine in volo [...] tenente nel becco un nastro [...]
aquila [...] posta su un libro chiuso [...]
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 772
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: Attributo "volante"

Messaggioda Guido5 » mercoledì 19 dicembre 2018, 0:01

Cari amici,
attenzione al termine "volo" che in un blasone indica entrambe le ali dell'aquila soprattutto ma di qualsiasi volatile. L'uccello che sta spiccando il volo - come il falco che lascia il guanto del cacciatore - è detto "sorante". Il volatile con le ali aperte, infine, è "spiegato" ma spesso il termine è pleonastico perché se le ali sono rivolte verso gli angoli superiori del campo o della partizione si tratta della posizione normale della figura.
Ciao a tutti!
Guido5
Guido Buldrini - Fides Salvum Fecit
Guido5
Amministratore
 
Messaggi: 5089
Iscritto il: mercoledì 4 maggio 2005, 16:16
Località: Roma


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti