cappello ecclesiastico con conchiglia

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: mcs, Antonio Pompili

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda Cawdor » venerdì 24 gennaio 2020, 23:38

saramacci ha scritto:Buonasera l'ultima immagine adesso pubblicata è quella che stiamo cercando anche noi!!! [clapping.gif] [clapping.gif] [clapping.gif] [clapping.gif] Quindi chiedo di sapere il luogo di provenienza dello stemma raffigurante il grifone con le tre stelle e la conchiglia grazie :) Era questo lo stemma di cui parlavo anche io :)!!! fatemi sapere :)


ma senza sapere in riferimento del suo stemma:
1) location?
2) Vescovado di competenza?
3) nome della parrocchia?
4) nome della chiesa?
5) reliquia di quale santo?
6) una foto no x evitar che qualcuno rubi l'idea di un'articolo e la ricerca, ma un disegno?
7) cappello a quante nappe? di che colore?
8) aquila grifone piccione unicorno potrebbe essere? di che colore?
9) le stelle come sono posizionate? quante punte hanno? di che colore?
10) lo sfondo di che colore è?

potrebbe essere SOLO uno stemma simile
Avatar utente
Cawdor
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: martedì 29 aprile 2008, 14:48

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda Tilius » lunedì 27 gennaio 2020, 6:52

La conchiglia (superiore) dello stemma in foto, a me (e ad altri prima di me) appare essere palesemente
un mero elemento decorativo inserito nella cornice barocca che racchiude lo scudo. Chissà come mai la conchiglia all'estremità inferiore non ha generato analoghi pruriginosi interrogativi...
Allegati
0.jpg
Маурицио Тигльери
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12802
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda Romegas » lunedì 27 gennaio 2020, 13:17

Esatto, come anche da me sostenuto, trattasi di puro elemento decorativo e nulla più.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda egometta » lunedì 27 gennaio 2020, 13:48

Può essere che sia un puro elemento decorativo. Però:
1. in questo stemma della foto, la conchiglia superiore è molto più 'conchiglia' (e meno decorativa) di quella inferiore, quindi non è detto che non ci sia altro oltre alla decorazione barocca
2. esiste almeno uno stemma molto meno barocco (ma purtroppo illeggibile nell'arma) e nel cui decoro esterno c'è solo la conchiglia superiore sotto il galero, nel luogo in cui altri stemmi ecclesiastici pongono la croce, quindi potenzialmente significativa
3. a suo tempo (22.11.2018) don Antonio Pompili ha risposto che conosce almeno uno stemma ecclesiastico (o forse almeno un ordine religioso, la formulazione non è chiarissima) che espone la conchiglia nella stessa posizione sotto il galero e che ciò "potrebbe essere anche in riferimento al nome di Battesimo del titolare, se il suo Santo Patrono aveva tra i suoi simboli propri una conchiglia (Giacomo, Giovanni Battista, un po' meno Agostino…), o allusione a una devozione personale, o una chiesa che portava il titolo di un Santo legato alla simbologia della conchiglia e a cui il prelato era legato" ecc., ipotesi quest'ultima che si attaglierebbe perfettamente allo stemma di cui sopra in 2.
Non mi pare quindi del trutto peregrino cercare di indagare al riguardo.
Se come ho chiesto finora invano:
a. chi ha solo curiosità pruriginose si astenesse dall'imperversare e lasciasse dialogare gli altri
b. chi ritiene che non ne valga la pena stesse pure alla finestra a scuotere la testa e lasciasse indagare gli altri
c. chi ha notizie in merito (don Antonio in primis) rispondesse puntualmente alla domanda fatta (di che stemma/ordine si tratta(va)?) e a quelle collaterali (dove e in che contesto si trova? a chi può essere assegnato? ecc.), che del resto potrebbero essere poste anche per lo stemma qui sopra in foto
se tutto ciò, forse potremmo cercare di venirne a capo, magari anche per confermare, però a ragion veduta e non solo a priori, che sono solo elementi decorativi e che avevano ragione gli scuotitori di testa. Grazie della cortesia
egometta
 
Messaggi: 178
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 1:39

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda Romegas » lunedì 27 gennaio 2020, 15:22

Gentile Egometta, non si deve piccare se qualcuno sostiene che si tratta di un semplice ornamento, visto che ne ho visti tanti cosi quindi e' normale che ritenga trattasi di ornamento. Poi se Don Antonio ci illustra lo stemma che lui ha visto ne saremmo contenti.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda egometta » martedì 28 gennaio 2020, 1:55

Non mi picco affatto, solo vorrei poter approfondire un po' la cosa senza qualcuno sempre per traverso che dice 'non si deve' o che continua a parlare d'altro. Ma dato che "ne ha visti tanti così" - cioè, immagino, con galero e conchiglia - perché non ce ne mostra e illustra qualcuno così ci rendiamo conto anche noi? Grazie
egometta
 
Messaggi: 178
Iscritto il: martedì 25 dicembre 2012, 1:39

Re: cappello ecclesiastico con conchiglia

Messaggioda Romegas » martedì 28 gennaio 2020, 6:11

Ben volentieri, ma non ho le foto ne posso ricordarmi dove li ho visti, ma ne sono certo. Ho buona memoria.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4912
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Precedente

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti