Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda DOMENICO » venerdì 30 marzo 2018, 9:15

Salve a tutti,
sono Domenico, ingegnere-architetto. Attualmente sto studiando l'architettura della chiesa romana di San Pietro in Montorio, e mi sono imbattuto nello stemma araldico cardinalizio riprodotto sulla volta, costituito nella parte bassa da tre monti e nella parte alta da un sole. Ho dunque cercato di fare delle ricerche su tale stemma ma non ho trovato alcun riferimento convincente. Quello che si avvicina di più è lo stemma della fam Chigi Albani, ma in tal caso mancherebbe la fascia orizzontale centrale. Un altro dato che può essere significativo è che lo stesso stemma l'ho visto riprodotto anche in altri elementi lapidei fuori roma, sicuramente della seconda metà del 400, in cui, tuttavia, al posto del sole è presente una stemma a otto o sei punte (forse una sorta di sole stilizzato?). Ciò mi porta ad escludere che l'omissione della fascia sia soltanto un errore od una anomalia casuale, e quindi chiedo a Voi esperti un aiuto per identificare la famiglia di appartenenza. In allegato trovate la foto dello stemma di S. P. in Montorio. Grazie
Allegati
DSC_1116.JPG
DOMENICO
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2018, 16:51

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda Romegas » venerdì 30 marzo 2018, 10:34

Uno stemma simile lo portava il card. Domenico Svampa, morto nel 1907, creato da Leone XIII nel 1894, Arcivescovo di Bologna.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda Romegas » venerdì 30 marzo 2018, 10:44

Inoltre da come e' fatturato lo stemma non mi sembra di poterlo datare al 400. Alcuni canoni di araldica ecclesiastica sono gia' codificati.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda Tilius » venerdì 30 marzo 2018, 11:30

Lo stile del dipinto é neoclassico e quindi ottocentesco.
Potrebbe essere benissimo un revival neoclassico di gusto eclettico, risalente al tardo XIX o inizio XX.
Lo stemma assomiglia vagamente a quello Chigi (monte e stella, senza bisogno di scomodare gli Albani di cui mancherebbe appunto la fascia), ma ritengo che, per ovvi motivi temporali e araldici, non c'entri proprio nulla.
Ergo l'identificazione proposta da Piero, ammesso che lo stemma assomigli veramente a quello del cardinale, appare molto più plausibile.
Il cardinale alzava un sole (con relativa faccina al centro).
Nello stemma sulla volta fotografata sopra sembra però di ravvisare più un croce, al centro della figura raggiata. [hmm.gif]
Allegati
1522402146996_M5_width.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12126
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda mcs » venerdì 30 marzo 2018, 13:21

Direi che si tratta proprio dello stemma del cardinale Svampa, anche se una foto con definizione migliore non guasterebbe...
MARIA CRISTINA SINTONI
"Un vaso rotto crudo si può riformare, ma il cotto no"
Leonardo da Vinci
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1777
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda DOMENICO » venerdì 30 marzo 2018, 15:42

Grazie per le risposte.
In effetti è molto simile a quello del cardinale Svampa però con le date non mi ci ritrovo, ovvero, condivido il fatto che gli stucchi della chiesa possano anche essere stati rifatti in epoca più recente, ma in tal caso non ci sarebbe alcun legame con un altro stemma simile che, come dicevo, ho trovato nei dintorni di Roma e che è sicuramente del 400. Anche se le foto non sono bellissime forse è il caso che le guardiate...
DOMENICO
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2018, 16:51

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda DOMENICO » venerdì 30 marzo 2018, 15:43

Senza titolo-2.jpg
DOMENICO
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2018, 16:51

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda bardo » venerdì 30 marzo 2018, 17:16

Buon pomeriggio,
direi che tra il primo stemma e gli ultimi da lei postati vi è non più che una somiglianza, poiché è indubbio che nel primo caso si tratti di un sole, e di una stella nel secondo e terzo stemma.

Un saluto,
Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
bardo
 
Messaggi: 1429
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda bardo » venerdì 30 marzo 2018, 17:34

Ritengo inoltre che lo stemma in questione possa essere quello del cardinal Antonio Tosti (1776-1866), che detenne il titolo cardinalizio di San Pietro in Montorio dal 1863 alla morte.

Immagine
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
bardo
 
Messaggi: 1429
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda Romegas » venerdì 30 marzo 2018, 18:06

Bravo bardo, mi era sfuggito questo cardinale.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4360
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda DOMENICO » venerdì 30 marzo 2018, 18:35

Grazie Bardo, quello di Tosti mi sembra più pertinente...
Per quanto riguarda gli altri due avete delle idee? possono essere riconducibili alla stessa famiglia anche se la stella (che pensavo fosse un sole stilizzato ora con otto ora con sei punte) è rappresentata in maniera diversa?
DOMENICO
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2018, 16:51

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda bardo » venerdì 30 marzo 2018, 18:41

Innanzitutto sarebbe interessante conoscere i luoghi in cui si trovano questi stemmi ;)
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
bardo
 
Messaggi: 1429
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda DOMENICO » venerdì 30 marzo 2018, 19:53

sono a Viterbo, in una abitazione privata che, mi si dice, apparteneva ad un importante religioso, ma non so di più ...
DOMENICO
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2018, 16:51

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda mcs » sabato 31 marzo 2018, 7:44

Bravissimo Bardo!

Aggiungo una domanda per Domenico: a parte l'apparente somiglianza, è a conoscenza di altri elementi che potrebbero collegare gli stemmi viterbesi a quello della volta romana?
MARIA CRISTINA SINTONI
"Un vaso rotto crudo si può riformare, ma il cotto no"
Leonardo da Vinci
Avatar utente
mcs
Moderatore Forum Araldica
 
Messaggi: 1777
Iscritto il: lunedì 22 dicembre 2003, 19:45
Località: Romagna

Re: Riconoscimento stemma S Pietro in Montorio Roma

Messaggioda DOMENICO » sabato 31 marzo 2018, 13:20

Si e no ... nel senso che la storia di Viterbo è piena di cardinali e anche papi che hanno lasciato numerosi segni in città. Per capirci qualcosa stavo leggendo i testi dello storico locale Signorelli, come "Viterbo nella storia della Chiesa" ma sono testi molto ricchi di nomi e privi degli stemmi quindi è facile perdersi per un non esperto, anche perché mi sembra di capire che spesso alla stessa famiglia sono legati più stemmi a seconda del periodo storico e dei matrimoni... Addirittura, chi mi ha parlato di quei due stemmi, faceva riferimento ai Chigi, ma sinceramente mi sento di escluderlo perché nello stemma dei Chigi i monti sono sei e non tre. La famiglia Chigi mi aveva poi suggerito gli Albani e infine, quando ho visto lo stemma in San Pietro in Montorio ho pensato che quelle stelle potevano essere dei soli stilizzati e quindi che ci potesse essere un nesso fra i tre stemmi.
DOMENICO
 
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 29 marzo 2018, 16:51

Prossimo

Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti