Ponte di San Polo a Venezia

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda veneziano » sabato 24 marzo 2018, 16:15

https://www.4shared.com/photo/MHQHl6LOca/ponte_san_polo.html

Ancora una volta chiedo aiuto e ringrazio fin d'ora.

Ponte di San Polo a Venezia, ricostruito nel 1775.
A sinistra potrebbe essere un Contarini, ma degli altri due non ho idea (il terzo è un po' "illeggibile" in effetti).
Allegati
ponte_san_polo.png
civis Veneciarum sum
veneziano
 
Messaggi: 94
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2012, 15:31

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda bardo » domenica 15 aprile 2018, 20:30

Se quella al centro è una banda doppiomerlata (malamente realizzata), direi Dondi (Dondi Orologio).

Il ponte di San Polo parrebbe esser stato realizzato nel 1775, e al 1° aprile di quell'anno erano Provveditori di Comun (che, se non mi sbaglio, erano coloro che si occupavano di strade e ponti) Gasparo Moro, Giovan Antonio Galeazzo Dondi Orologio e Trifone Zen. Forse quello parzialmente rovinato potrebbe esser Moro, anche se mi pare di scorgere almeno un giglio tra le bande, particolare che, in teoria, nello stemma Moro non compare.

un saluto,
Luca
Tempus loquendi, tempus tacendi.

Associazione Storico-Culturale RiminiSparita
Avatar utente
bardo
 
Messaggi: 1437
Iscritto il: martedì 23 marzo 2010, 1:45
Località: Rimini

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda Tilius » domenica 15 aprile 2018, 23:32

bardo ha scritto:Forse quello parzialmente rovinato potrebbe esser Moro, anche se mi pare di scorgere almeno un giglio tra le bande, particolare che, in teoria, nello stemma Moro non compare.


A partire da questa foto, la suggestione che vi sia il giglietto é molto forte.
La collocazione del giglio medesimo (in banda, a cavallo fra due bande del bandato e in posizione decentrata, un po' come la crocetta dei Grimani la quale però é almeno contenuta in toto nel suo palo), che appare chiaramente essere singolo, ché non si vede traccia alcuna d'altri gigli, mi lascia un po' perplesso e mi mantiene aperta l'ipotesi che sia mera suggestione (data da una abrasione del manufatto lapideo, che é molto danneggiato).
Magari il giglio (o aquilotto?) é tale e lo stemma non é Moro.
Magari il giglio non è tale e lo stemma non é comunque Moro.
[hmm.gif]
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

PS: la banda doppiomerlata, più che malamente realizzata, la direi realizzata secondo la prassi dell'epoca e del luogo (vedasi sotto, dove viene data ai Bon). :D
https://venicewiki.org/images/b/bc/CN28.jpg
https://venicewiki.org/wiki/Scultura_Es ... Cannaregio (rif.CN28)
Allegati
Untitled-1.jpg
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12295
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda Tilius » domenica 15 aprile 2018, 23:49

veneziano ha scritto:https://www.4shared.com/photo/MHQHl6LOca/ponte_san_polo.htmlPonte di San Polo a Venezia, ricostruito nel 1775.

Il ponte in questione esattamente dove é?
San Polo, come sestiere, xe grande... :D
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12295
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda veneziano » giovedì 19 aprile 2018, 14:10

Ad eccezione di quelle calli e ponti la cui toponomastica ricorda ad esempio attività lavorative o nomi di famiglia, che quindi possono ripetersi in luoghi diversi di Venezia, la maggior parte delle indicazioni sono uniche e ben identificabili. Il ponte di San Polo attraversa il rio omonimo e unisce la calle del Scaletèr (una categoria di pasticceri che in particolare faceva dolci con impressi dei segni a scacchi o simili ai gradini di una scala, le "scalete" ) e la calle dei Saonèri (chi faceva saponi) che porta direttamente in campo.

Ringrazio Bardo per l'informazione relativa ai Provveditori de Comun, che fra le altre cose si occupavano appunto di strade e ponti (molte magistrature veneziane avevano, fra i loro, diversissimi campi di azione; non erano sempre assimilabili ai nostri uffici "mono-competenti"); e ne approfitto per chiedergli dove ha trovato quei nomi, perché sono interessato a rintracciare un elenco di questi magistrati.

A rilèzerse.
civis Veneciarum sum
veneziano
 
Messaggi: 94
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2012, 15:31

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda Tilius » giovedì 19 aprile 2018, 14:16

veneziano ha scritto:Ad eccezione di quelle calli e ponti la cui toponomastica ricorda ad esempio attività lavorative o nomi di famiglia, che quindi possono ripetersi in luoghi diversi di Venezia, la maggior parte delle indicazioni sono uniche e ben identificabili.

La preziosa informazione mi conforta nell'ansia da (dis)orientamento che mi assale ogniqualvolta metto piede a Venezia. :D
Si potrebbe avere una foto più ad alta risoluzione, magari presa in pieno sole con ombre spioventi ma non troppo, onde sincerarci di quel "giglietto" ribaldo e sfuggente?
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12295
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda Tilius » giovedì 19 aprile 2018, 14:23

Ho trovato il ponte (sia benedetto Street View...) e vedo che prendere una foto delle spallette esterne é impresa non da poco, a meno di non avere una barca o di avere accesso a qualche edificio propsiciente il rio. [confused.gif]
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12295
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda veneziano » giovedì 19 aprile 2018, 19:44

La foto l'ho presa da una piccola calle che si affaccia sul rio. Ho trovato una foto in questo sito http://www.conoscerevenezia.it/?p=34492# che pare un po' più nitida
civis Veneciarum sum
veneziano
 
Messaggi: 94
Iscritto il: lunedì 6 febbraio 2012, 15:31

Re: Ponte di San Polo a Venezia

Messaggioda Tilius » giovedì 19 aprile 2018, 23:42

veneziano ha scritto:La foto l'ho presa da una piccola calle che si affaccia sul rio. Ho trovato una foto in questo sito http://www.conoscerevenezia.it/?p=34492# che pare un po' più nitida

Lo strano giglietto parrebbe inequivocabile.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12295
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti