Stemma simile ai Barberini

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Stemma simile ai Barberini

Messaggioda bald.mont.bianc. » mercoledì 14 febbraio 2018, 16:41

Buonasera,

Scrivo sul portale dopo tanto tempo chiedendo informazioni o aiuto nell'identificazione di uno stemma su un mobile di fattura romana della fine del XVIII secolo o inizio del XIX secolo.

la blasonatura dovrebbe suonare così: "inquartato nel primo e nel quarto di rosso alle tre api/mosche/tafani d'oro? posti uno, due oppure male ordinati. nel secondo e nel terzo d'azzurro al castello/torre d'argento? con tre aperture". Il tutto sotto una corona all'antica.

Allego la foto per rendere meglio chiara la situazione.

Immagine

grazie in anticipo,

Nicolò
bald.mont.bianc.
 
Messaggi: 64
Iscritto il: lunedì 13 aprile 2009, 2:54

Re: Stemma simile ai Barberini

Messaggioda Tilius » mercoledì 14 febbraio 2018, 18:27

Nello stemma Barberini (ma immagino che le sia già nota la cosa) le api sono bene ordinate (2, 1).

Per quanto concerne le tre aperture, non assomigliano di più a un ponte su cui si erge la torre?
...
Immagine
Avatar utente
Tilius
Amministratore
 
Messaggi: 12410
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Stemma simile ai Barberini

Messaggioda bald.mont.bianc. » mercoledì 14 febbraio 2018, 19:55

Gentile Tilius,

ha ragione su entrambe le considerazioni. La prima è quella che mi fa perdere il sonno da qualche giorno. Ho trovato due soli stemmi in cui gli insetti sono così posti quello della famiglia Asioli di Correggio e dei Moscheni di Lucca. Tuttavia hanno altre figure che mi fanno dubitare che ci possa essere una qualche connessione con il mobile in questione.
Per quanto riguarda la seconda, la figura del ponte turrito mi è totalmente sconosciuta, Lei ha qualche consiglio o considerazione?

Mi creda suo,

Nicolò
bald.mont.bianc.
 
Messaggi: 64
Iscritto il: lunedì 13 aprile 2009, 2:54

Re: Stemma simile ai Barberini

Messaggioda Romegas » mercoledì 14 febbraio 2018, 22:03

Il campo dei Barberini poi è azzurro e non rosso.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4537
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Stemma simile ai Barberini

Messaggioda Romegas » mercoledì 14 febbraio 2018, 22:04

A meno che chi ha composto lo stemma non era un esperto di araldica.
Sub hoc signo militamus
Sol per difesa io pungo
(Contrada Sovrana dell'Istrice)
Initium sapientiae timor Domini
(Sal. 111,10)
Socio A.I.O.C.
Socio I.A.G.I.
Romegas
 
Messaggi: 4537
Iscritto il: sabato 10 marzo 2012, 0:15
Località: Roma

Re: Stemma simile ai Barberini

Messaggioda cleobulo » venerdì 16 febbraio 2018, 1:35

La blasonatura però mi sembra scorretta perché dovrebbe essere: inquartato; nel I e IV alla torre movente da un ponte a tre fornici; nel II e III a tre api (mosche ecc) poste 1,2 (ovviamente ho omesso i colori perché non li conosciamo e dall'intarsio non si comprendono).
cleobulo
 
Messaggi: 219
Iscritto il: sabato 13 settembre 2008, 16:54


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti