Suggerimenti stemma di famiglia

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Suggerimenti stemma di famiglia

Messaggioda GiovanniVitale » sabato 20 gennaio 2018, 12:45

Salve a tutti,

vorrei un vostro consiglio se possibile. Mi sono fatto una ricerca sulla mia famiglia giungendo alla fine allo stemma della foto a colori.
Vitale.png


Volendo realizzare un anello in ricordo di mio padre ho dovuto scomporre lo stemma in più parti per farlo rientrare correttamente sull'anello. Ho preso le parti che credo siano le principali cioè lo scudo centrale:

- aquila bicipite
- fascia diagonale
- 3 stelle a sei punte
- l'indice che punta verso le 3 stelle

L'aquila me la sono disegnata a modo mio e ho pensato di inserire lo scudo al centro del petto con le stelle, la fascia e l'indice.
aquila.jpg



Ho pensato che in teoria questa è una versione concentrata se cosi vogliamo dire, dello stemma della mia famiglia.

So che il ragionamento corretto da fare è avere lo stemma completo, ma quello che vorrei chiedervi, rappresentarne una parte, o quelle essenziale potrebbe andare bene oppure no?
GiovanniVitale
 
Messaggi: 13
Iscritto il: venerdì 8 dicembre 2017, 12:48

Re: Suggerimenti stemma di famiglia

Messaggioda gluten82 » domenica 28 gennaio 2018, 14:41

Gent.le sig. Giovanni,
fermo restando che lo stemma di famiglia "concesso e registrato" per essere tale deve essere accertato che sia in "possesso" della famiglia da almeno 100 anni, le sconsiglierei la sua scomposizione perché denaturerebbe il significato dello stesso. Su un anello, per complessa che sia la composizione araldica dello scudo, può essere magistralmente riprodotto ogni elemento.

Tuttavia, prima di farsi incidere un anello, le consiglierei di approfondire l'appartenenza della sua famiglia a quello specifico stemma; esistono molte omonimie che tra loro possono non avere un collegamento parentale, il che esclude l'appropriazione di uno stemma che al tempo fu concesso a l'una o all'altra famiglia.
Le consiglio di approfondire la ricerca genealogica; se alla sua famiglia fu concesso uno stemma senz'altro ne troverà traccia tra gli archivi e sarà senza dubbio sicuro di non appropriarsi di una rappresentazione araldica non sua.
Se ha comunque voglia di onorare suo padre e la sua famiglia e non ha modo di svolgere approfondite ricerche, può sempre provare a comporre un suo personale stemma di famiglia che rappresenti ciò che più le sta a cuore, rispettando ovviamente le più note regole araldiche.
Tra i forumisti molti hanno optato per questa soluzione e potrà senz'altro chiedere aiuto e consigli.
Sperando di esserle stato di aiuto, le auguro una buona giornata.
Cordialmente.
Daniele Colla
Ex audacia et tenacitate virtus mea
Avatar utente
gluten82
 
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 17:51
Località: Milano

Re: Suggerimenti stemma di famiglia

Messaggioda gluten82 » domenica 28 gennaio 2018, 17:53

Per esserle maggiormente d'aiuto, le consiglio di dare una letta a questo vecchio post di un altro utente del forum, riguardante la famiglia Vitale:

viewtopic.php?t=1824

Cordialmente.
Daniele Colla
Ex audacia et tenacitate virtus mea
Avatar utente
gluten82
 
Messaggi: 97
Iscritto il: lunedì 21 maggio 2012, 17:51
Località: Milano


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 7 ospiti