identificazione stemma

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

identificazione stemma

Messaggioda rossigeo » martedì 19 settembre 2017, 17:43

Buonasera,

ricorro nuovamente al vostro aiuto! Allego l'immagine di uno stemma presente su una stampa italiana di primo ottocento. Non riesco ad identificarlo...
Qualcuno mi può aiutare?! grazie
Allegati
stemma.jpg
stemma.jpg (96.04 KiB) Osservato 370 volte
rossigeo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: giovedì 13 novembre 2014, 13:19

Re: identificazione stemma

Messaggioda contegufo » martedì 19 settembre 2017, 18:09

Salve

Sembrerebbe il simbolo dei farmacisti, quanto alla freccia "a due sensi" non saprei dire, comunque NON è stemma araldico.

Saluti
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: identificazione stemma

Messaggioda rossigeo » martedì 19 settembre 2017, 18:52

Beh, il caducèo è lo stemma dei farmacisti ma non abbinato con l' àncora!
E' raffigurato sullo scudo di un guerriero
rossigeo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: giovedì 13 novembre 2014, 13:19

Re: identificazione stemma

Messaggioda contegufo » martedì 19 settembre 2017, 20:19

Per me è un mix arbitrario privo di senso!
Immagine
Avatar utente
contegufo
 
Messaggi: 2196
Iscritto il: sabato 1 maggio 2010, 21:13
Località: Repubblica di Lucca

Re: identificazione stemma

Messaggioda MAX08 » martedì 19 settembre 2017, 23:20

Si può conoscere di più sulla stampa?
quod homines de Cenedese, Belluno, et Feltre erant liberi homines et nobiles (a.D. 1179) - Massimo Della Giustina

http://www.ascenedese.it
https://independent.academia.edu/massimodellagiustina
Avatar utente
MAX08
 
Messaggi: 548
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 13:10
Località: Pedemontana veneta

Re: identificazione stemma

Messaggioda MAX08 » martedì 19 settembre 2017, 23:27

Pensavo a briglia sciolta... Mercurio ha il patronato sui commerci se non ricordo male. Potrebbe essere un simbolo propiziatorio per i commerci marittimi?
Certo, prima sarebbe più utile conoscere soggetto, autore e magari... il committente.
quod homines de Cenedese, Belluno, et Feltre erant liberi homines et nobiles (a.D. 1179) - Massimo Della Giustina

http://www.ascenedese.it
https://independent.academia.edu/massimodellagiustina
Avatar utente
MAX08
 
Messaggi: 548
Iscritto il: mercoledì 13 febbraio 2008, 13:10
Località: Pedemontana veneta

Re: identificazione stemma

Messaggioda rossigeo » mercoledì 20 settembre 2017, 9:57

Purtroppo non ho altri dati sulla stampa, se non la tecnica (silografia colorata) e l' epoca (prima metà dell' 800).
Ho ipotizzato anch'io attinenze con il commercio: un'associazione commerciale di Modena, in epoca Risorgimentale, doveva avere un stemma del genere. Però ho trovato solo una descrizione, senza immagini.
Ringrazio tutti per la collaborazione.
Allegati
img20170919_17092481.jpg
rossigeo
 
Messaggi: 6
Iscritto il: giovedì 13 novembre 2014, 13:19

Re: identificazione stemma

Messaggioda Messanensis » giovedì 28 settembre 2017, 8:41

rossigeo ha scritto:Beh, il caducèo è lo stemma dei farmacisti ma non abbinato con l' àncora!


Il caduceo è il simbolo dei farmacisti, non lo stemma!
Ogni erba si conosce per lo seme.
Dante
Messanensis
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 1411
Iscritto il: mercoledì 15 gennaio 2003, 19:47
Località: Messina

Re: identificazione stemma

Messaggioda nicolad72 » giovedì 28 settembre 2017, 17:11

A me sembra una immagine di fantasia.
lo scudo rotondo è posto (aggiunto posticciamente?) sopra uno scudo esagonale tipico della cavalleria romana (si quella delle legioni di giulio cesare e di maciste e altri personaggi reali e/o di fantasia).
Il disegno è tipico di una delle legioni romane, ma nessuna aveva un'ancora.
Anche l'abbigliamento del personaggio riprodotto è coerente con un cavaliere romano.

Reputo si tratti di una immagine di pura fantasia senza alcun riferimento di natura storica.
Immagine
Avatar utente
nicolad72
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 9775
Iscritto il: lunedì 30 ottobre 2006, 18:29
Località: Imperia

Re: identificazione stemma

Messaggioda GENS VALERIA » domenica 1 ottobre 2017, 17:53

Il caduceo come simbolo dei farmacisti è stato ufficialmente adottato solo nel dopoguerra ( anni '50 ). Precedentemente , come già scritto era simbolo del commercio .
Con l'àncora potrebbe rappresentare una sorta di compagnia import export marittima ... mah !
Chi è ... è , chi non è ... non può essere.

Sergio de Mitri Valier Immagine
Avatar utente
GENS VALERIA
Moderatore Forum Genealogia
 
Messaggi: 4956
Iscritto il: domenica 24 giugno 2007, 22:39
Località: Chiavari


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot], Yahoo [Bot] e 3 ospiti

cron