Strozzi e strozza

Per discutere sull'araldica / Discussions on heraldry

Moderatori: Antonio Pompili, mcs

Strozzi e strozza

Messaggioda C.Quaratesi » mercoledì 22 febbraio 2017, 21:01

Carissimi, credete che possa avere senso l'affermazione riguardo allo stemma degli Strozzi che i tre crescenti derivino dalla strozza (la parte dell'armatura metallica che difendeva la gola)? O è solo una favola che raccontano le guide?
Caterina [hmm.gif]
C.Quaratesi
 
Messaggi: 410
Iscritto il: martedì 19 ottobre 2010, 13:47

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Tilius » giovedì 23 febbraio 2017, 8:48

Leggo ora su Wikipedia (ovvove!) che le strozze sarebbero quelli dei buoi aggiogati.
Interpretazione bassa e rurale che mi sembra tanto più verosimile... In concreto, nel caso di stemmi molto antichi, è di fatto impossibile avere documenti coevi alla creazione dello stemma che attestino il vero significato.
Rimaniamo quindi nel campo delle illazioni. Certamente le armi parlanti rendono la supposizione estremamente probabile, ai limiti della certezza, anche se non attestabile in via documentale.
Qui il fatto di trovarsi di fronte a un arma parlante mi sembra - parere personale - un po' tirato per i capelli.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11274
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 23 febbraio 2017, 9:56

Ho cercato delle fonti antiche per la definizione delle parti d'armatura, ma in nessuna che sia fededegna, ho trovato che l'elemento o gli elementi a difesa della gola o del collo possano chiamarsi "strozza".

Gorgiera, goletta, gorzaretto, gorzarino e gorzerino (le ultime, evidente gallicismo da "gorgerin" sono i più documentatamente attestati e pure riportati dal Grassi -con utili citazioni- nel suo prezioso Dizionario Militare.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2261
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Tilius » giovedì 23 febbraio 2017, 10:58

Magari è un arcaicismo di ambito squisitamente toscano.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11274
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 23 febbraio 2017, 12:37

Anche Machiavelli, toscanissimo come non mai, usava "gorgiera"...
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2261
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Dogberry » giovedì 23 febbraio 2017, 13:22

Da "indigeno", non mi risulta l'uso di "strozza" come sinonimo di gorgiera.. ma solo e sempre col significato di "gola", fino da Dante.
Vista l'attivita' degli Strozzi, mi pareva che l'ipotesi comune fosse di interpretare i crescenti o mezze lune come una variante dei soliti bisanti..
"what your wisdoms could not discover, these shallow fools have brought to light"
Dogberry
 
Messaggi: 140
Iscritto il: mercoledì 7 marzo 2012, 17:40

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda C.Quaratesi » giovedì 23 febbraio 2017, 18:46

In effetti non l'avevo mai sentito neanche io. Strozza per dire gola a Firenze era comune fino all'Ottocento ma dalla gola alle protezioni guerresche il passo non è breve.
Sto meditando di risolvere il dubbio andando al museo Stibbert, se lì trovo questa mitica lunetta (non una gorgera) posta fra elmo e corazza posso sempre chiedere come si chiama agli esperti di armi medievali ;)
Grazie infinite per il parere. A presto, miei prodi!
Caterina
C.Quaratesi
 
Messaggi: 410
Iscritto il: martedì 19 ottobre 2010, 13:47

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Elmar Lang » giovedì 23 febbraio 2017, 21:38

Quella lamina grossomodo a mezzaluna, solitamente unita al bordo inferiore dell'elmo, a proteggere la gola, si chiama appunto gorgiera o goletta.

E.L.
Non fidatevi mai delle statistiche, se non siete stati voi a falsificarle. (P. Kalpholz)
Avatar utente
Elmar Lang
 
Messaggi: 2261
Iscritto il: mercoledì 6 ottobre 2004, 10:02
Località: Nord Italia

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda C.Quaratesi » venerdì 24 febbraio 2017, 22:38

Grazie della precisazione. Credevo che la gorgiera nelle protezioni guerresche fosse analoga a quella dell'abbigliamento... tutt'intorno al collo!
Dunque le mie indagini finiscono qui. Tempo risparmiato.
Buona serata e grazie per la pazienza.
Caterina
C.Quaratesi
 
Messaggi: 410
Iscritto il: martedì 19 ottobre 2010, 13:47

Re: Strozzi e strozza

Messaggioda Tilius » sabato 25 febbraio 2017, 13:49

Si chiama (anche) gorgiera anche il soggolo (sottogola) delle suore, il quale pure anch'esso sta solo sul davanti.
Maurizio Tiglieri
Immagine
Avatar utente
Tilius
Moderatore Forum Ordini Cavallereschi
 
Messaggi: 11274
Iscritto il: mercoledì 25 aprile 2007, 19:35
Località: Gefürstete Grafschaft Tirol


Torna a Araldica / Heraldry



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti